dimessa la ragazza accoltellata

Inviata (modificato)

E’ stata dimessa oggi dall’ospedale Ca’ Foncello di Treviso Marta Novello, la 26enne di Mogliano Veneto accoltallata da un quindicenne nigeriano con madre italiane lo scorso 22 marzo mentre faceva jogging.
Trasferita d’urgenza al nosocomio trevigiano dopo essere stata colpita dal suo aggressore, era stata trovata in gravissime condizioni in un fossato.

Portata in Pronto soccorso, 40 minuti dopo il suo arrivo in ospedale era stata sottoposta a un primo delicato intervento per le ferite multiple riportate, tra cui una penetrante alla schiena che aveva raggiunto il fegato, e due ai polmoni. A effettuare l’intervento Giacomo Zanus, primario della IV Chirurgia, assieme alla sua équipe.

Avete più sentito parlare del suo aggressore? No. L’emergenza è l’omofobia perché a qualche gay hanno rigato la macchina.

Modificato da director12
1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

5 messaggi in questa discussione

almeno passa la pasqua a casa..in tranquillita'...cercando di dimenticare  il vile attentato.Ps: dovè il "minorenne" italiano con dna stranero?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

una ottima notizia pasquale...qualche benpensante accogliente,sa dire qualcosa su questo "italiano"??

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Mi perdoni sig Frizz, non vorrei sembrarle maleducato proprio il giorno di Pasquetta, ma lei parla spesso di DNA, quindi, presumo, lei sia un esperto della questione:allora mi permetta di chiederle:

Qual'e' la differenza tra un assassino italiano da quello di un immigrato? E già che c'è mi sa dire che tipo di DNA ha un poliziotto americano bianco che soffoca un nero con il ginocchio sul collo da quello della sua vittima?

Poiché è il giorno di Pasquetta ne approfitto per fare una previsione: lei risponderà in maniera non consona al metodo scientifico necessario per dirimere le divergenze fra un DNA bianco da uno colorato.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
18 minuti fa, ahaha.ha ha scritto:

Mi perdoni sig Frizz, non vorrei sembrarle maleducato proprio il giorno di Pasquetta, ma lei parla spesso di DNA, quindi, presumo, lei sia un esperto della questione:allora mi permetta di chiederle:

Qual'e' la differenza tra un assassino italiano da quello di un immigrato? E già che c'è mi sa dire che tipo di DNA ha un poliziotto americano bianco che soffoca un nero con il ginocchio sul collo da quello della sua vittima?

Poiché è il giorno di Pasquetta ne approfitto per fare una previsione: lei risponderà in maniera non consona al metodo scientifico necessario per dirimere le divergenze fra un DNA bianco da uno colorato.

come sempre non manchi mai di fare le figure di m....e gia'..perchè secondo la TUA frangia politica,uno nato in paesi dove  il giorno di festa si pratica  il cannibalismo,diventa  italiano perchè il comune e stato costretto a dare la carta d'identita'...vero?? certi popoli che nomadano....docet!!e levate quei paraocchi da mulo sardegnolo !!!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Visto che avevo ragione, sig Frizz?

Lei non distingue un DNA da un altro.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963