Sovranisti a convegno.

Inviata (modificato)

La Elica di Fabriano delocalizza in Polonia: 400 esuberi. I sindacati contro Giorgetti: “Assoluta indifferenza su vicende industriali”

Il piano di ristrutturazione presentato dall'azienda prevede il trasferimento del 70% delle produzioni fuori dall'Italia. "Inaccettabile" per le tute blu di Cgil, Cisl e Uil. "La decisione dell’azienda rischia di provocare il disastro sociale e la desertificazione industriale del territorio. Il ministro si defila in un modo che probabilmente non ha precedenti nella storia repubblicana". Lavoratori in presidio davanti alle fabbricheLa Elica di Fabriano delocalizza in Polonia: 400 esuberi. I sindacati contro Giorgetti: “Assoluta indifferenza su vicende industriali”

Matteo Salvini è pregato di ringraziare il premier polacco Morawiecki con il quale si è recentemente incontrato a Budapest.

POLONIA E UNGHERIA RUBANO IL LAVORO IN ITALIA E QUESTO MENTECATTO DI KAPORALE VERDE CI VA A BRACCETTO !

Modificato da cortomaltese-im
1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

1 messaggio in questa discussione

Inviata (modificato)

Sembra che la Polonia sia il primo beneficiario netto dei fondi europei,  e non certo da oggi. Inoltre porta via lavoro agli altri paesi. E non certo da oggi. Che senso ha tenere paesi del genere nell'Unione? Boh! L'unica spiegazione che darei è  questa: i vertici europei, i sovranisti e i poteri forti sono i tre vertici di un triangolo, e la punta finisce in quel posto ai popoli. 

Modificato da fosforo311

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963