ragazzi mangiano un panino da asporto..interviene i l sindaco!!

4 messaggi in questa discussione

Inviata (modificato)

4 figli viziati di papà, con accento nordico, che se ne vanno a fare un panino in costiera amalfitana, in piena pandemia, assembrati e seduti a tavolino (vietatissimo), e si permettono pure di parlare?? E si mettono in mostra sui social? Andassero a infettare le loro sorelle e i loro fratelli a casa loro! E andassero a zappare la terra. Così, forse, dico forse, imparano a vivere. Andavano multati col massimo della sanzione, loro e il gestore del tavolino. In Cina li avrebbero messi tutti al fresco, ma quello è un paese serio, e lo ha dimostrato sconfiggendo il virus con la serietà e il rigore. 

Modificato da fosforo311
1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
6 ore fa, director12 ha scritto:

li arresteranno?

o li assumono alla lega....:D

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Se a qualcuno piace il comportamento della Cina padronissimo di andarsi a stabilire quando vuole. Quella è la dimostrazione che la sanità in mano alle regioni nella gestione della pandemia è un fallimento , molte norme per fronteggiare l'emergenza sono delle emerite baggianate, perciò vanno riviste, magari qualche ubriacone al culmine della sbronza saprebbe pensare meglio: Signori prendiamo per esempio i supermercati , nei super mercati  attualmente non si può acquistare: pentole , biancheria, articoli da giardinaggio e campeggio, piccola ferramenta , scarpe, in quanto qualcuno ha teorizzato non sono generi di prima necessità , evidentemente chi ha vietato la vendita di biancheria con tutta probabilità è abituato ad andare in giro senza mutande, evidentemente magia la pasta cruda , a che servono le pentole ? a ma  lui le pentole le usa per farci bollire i suoi galbasisi ... , si vieta di toccare gli articoli da giardinaggio di ferramenta , gli indumenti , perchè toccandoli si infettano e si trasmette contagio ... e poi le casalinghe rovistano tra le confezioni  di sugo, di sottaceti, e pacchi di pasta  pasta li il contagio non vale? le regioni a colori ? sulla base di che dati si stabiliscono i colori? dati che servono solo e solamente a far titolo da giornale  sono dati studiati appositamente per distruggere le istituzioni, e l'economia dello stato .... basta sanità regionale . basta campanilismo : servizio sanitario nazionale!!! , la salute è un diritto di tutti !ed ogni cittadino ha il dovere inderogabile a preservarla !!.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

 

Grazie  ai celoduri  di    "PRIMA   .....  chi  ?

Se ho capito bene: i ricchi in coda al check-in e i poveri in coda alla caritas, giusto?
BUONA PASQUA! e  celo

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963