accoltellata 20 volte alle spalle

Marta Novello 26 anni è stata aggredita ieri, lunedì 25 marzo, in una strada di campagna a Marocco di Mogliano (Tv): è in gravi condizioni, in prognosi riservata. Preso l’aggressore che l’ha ferita con 20 coltellate alla schiena (che le hanno perforato il polmone), si tratta di un 16enne nato in Italia da padre nigeriano e madre italiana. Non sappiamo se con cittadinanza o proprio italiana. Ma visto che Repubblica aveva definito l’aggressore ‘nordafricano’ è probabile la seconda ipotesi. Il classico meticcio integrato. Le indagini sono per tentato omicidio. Al vaglio le motivazioni del gesto: tentata rapina o tentata violenza.

Un movente si potrebbe trovare nella ‘specializzazione’ della vittima.

Ventisei anni compiuti il mese scorso, nata e cresciuta a Mogliano. Le scuole nella cittadina, poi l’avventura universitaria a Padova per specializzarsi in mediazione culturale, con l’esperienza all’estero in Spagna e la passione per lingue straniere. E poi quella lo stare all’aria aperta, che anche ieri l’ha portata fra i campi di Mogliano. Una ragazza solare, spigliata, intelligente. Che ora lotta per la vita dopo essere stata accoltellata, venti volte, da un nordafricano:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

30 messaggi in questa discussione

un prototipo del ius soli??? 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Pensi, sig Frizz, di quei prototipi ci sono anche in polizia o esercito.

Probabilmente questi prototipi non sono fuori di testa come quello di Mogliano e nemmeno paragonabili all'alto atesino che ha ucciso i genitori.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
6 minuti fa, ahaha.ha ha scritto:

Pensi, sig Frizz, di quei prototipi ci sono anche in polizia o esercito.

Probabilmente questi prototipi non sono fuori di testa come quello di Mogliano e nemmeno paragonabili all'alto atesino che ha ucciso i genitori.

bè,lo si sa che è nelle priorita' delle sx!! è stata la prima cosa che ha detto il tuo nuovo kapo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Be', un moretto nasce in Italia, va all'asilo, alle elementari, ecc, ecc, perché non deve avere la nazionalità come il bianco che è andato all'asilo, alle elementari, ecc ecc, assieme al moretto?

Me lo spiega per favore, sig Frizz?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
22 ore fa, ahaha.ha ha scritto:

Be', un moretto nasce in Italia, va all'asilo, alle elementari, ecc, ecc, perché non deve avere la nazionalità come il bianco che è andato all'asilo, alle elementari, ecc ecc, assieme al moretto?

Me lo spiega per favore, sig Frizz?

Il passato da calciatore in parrocchia, poi le baby gang. L’arrestato era tra i ragazzi segnalati dalle forze dell’ordine in centro città per i disordini anti assembramenti.

Il padre di Malik, un immigrato africano, l’ha abbandonato prima che nascesse. E così lui porta il cognome della mamma (italiana) che, da ragazza-madre , l’ha cresciuto con l’aiuto dei nonni che abitano con loro. Certo, non è una famiglia ricca ma neppure disagiata, tanto che i servizi sociali di Mogliano non se ne sono mai dovuti occupare. «Potete chiederlo ai suoi amici o all’allenatore: mio figlio è un bravo ragazzo», spiega la donna.

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Inviata (modificato)

Ma quale meticcio,qst.è un Vigliacco BAS-TAR-DO che sà di essere minorenne e non andrà in galera..

Ora basta giustificare il loro DISAGIO..perchè poi diventa il NOSTRO!!

Modificato da robyrossa236
lol
2 persone è piaciuto questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
30 minuti fa, robyrossa236 ha scritto:

Ma quale meticcio,qst.è un Vigliacco BAS-TAR-DO che sà di essere minorenne e non andrà in galera..

Ora basta giustificare il loro DISAGIO..perchè poi diventa il NOSTRO!!

la classiche baby gang...ecco si spacciano per italiani perchè nati in italia,ma il loro dna è del paese d'origine!! e vogliono lo ius soli...sinistri di.....

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

ecco,trovato il morivo di tanta violenza!!!

“Mio figlio è cambiato dopo la Dad. A scuola prima era bravo, ma con la didattica a distanza è diventato violento”. La madre del ragazzo che ha aggredito con 20 coltellate Marta Novello a Modigliano Veneto (Treviso) racconta così i momenti difficili vissuti in questi ultimi mesi dal 15enne, che ora si trova nel carcere minorile della città veneta con l’accusa di tentato omicidio.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

----ecco ,nel libretto delle giustificazioni scolastiche,la madre ha messo "Assente nella Dad..perchè doveva

accoltellare una ragazza!

Vorrei sapere il PADRE chi è-che lavoro fà e dove si trova......

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
28 minuti fa, robyrossa236 ha scritto:

----ecco ,nel libretto delle giustificazioni scolastiche,la madre ha messo "Assente nella Dad..perchè doveva

accoltellare una ragazza!

Vorrei sapere il PADRE chi è-che lavoro fà e dove si trova......

IL PADRE SI GUARDANO BENE DAL MENZIONARLO!! è UN NIGERIANO!!|

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Inviata (modificato)

... ecco uno dei futuri elettori PD ke piacciono tanto al "serenissimo" letta: minorenni e ius soli in tasca.

Modificato da uvabianca111
1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
27 minuti fa, uvabianca111 ha scritto:

... ecco uno dei futuri elettori PD ke piacciono tanto al "serenissimo" letta: minorenni e ius soli in tasca.

E con le leggi delle sx fatte ad hox non andrà mai in galera!!!!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Il 23/3/2021 in 17:43 , director12 ha scritto:

Marta Novello 26 anni è stata aggredita ieri, lunedì 25 marzo, in una strada di campagna a Marocco di Mogliano (Tv): è in gravi condizioni, in prognosi riservata. Preso l’aggressore che l’ha ferita con 20 coltellate alla schiena (che le hanno perforato il polmone), si tratta di un 16enne nato in Italia da padre nigeriano e madre italiana. Non sappiamo se con cittadinanza o proprio italiana. Ma visto che Repubblica aveva definito l’aggressore ‘nordafricano’ è probabile la seconda ipotesi. Il classico meticcio integrato. Le indagini sono per tentato omicidio. Al vaglio le motivazioni del gesto: tentata rapina o tentata violenza.

Un movente si potrebbe trovare nella ‘specializzazione’ della vittima.

Ventisei anni compiuti il mese scorso, nata e cresciuta a Mogliano. Le scuole nella cittadina, poi l’avventura universitaria a Padova per specializzarsi in mediazione culturale, con l’esperienza all’estero in Spagna e la passione per lingue straniere. E poi quella lo stare all’aria aperta, che anche ieri l’ha portata fra i campi di Mogliano. Una ragazza solare, spigliata, intelligente. Che ora lotta per la vita dopo essere stata accoltellata, venti volte, da un nordafricano:

Come Erika e Omar, come Pietro Maso, come Benno Neumair, come Alberto Boggian, come Daniele Ferrero......... Ne abbiamo le palle piene di criminali stranieri !!!

3 persone è piaciuto questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Inviata (modificato)

2 ore fa, cortomaltese-*** ha scritto:

Come Erika e Omar, come Pietro Maso, come Benno Neumair, come Alberto Boggian, come Daniele Ferrero......... Ne abbiamo le palle piene di criminali stranieri !!!

Tutti personaggi di famiglie ricche ed agiate ... alle volte (alle volte, non sempre) i soldi facili fanno degli strani scherzi oppure degli scherzi strani .... - .... Ciao CortoMaltese , ben tornato tra di noi , a presto ed alle prossime da  d/b.- 

Ti sei dimenticato i "fratelli bia/nchi (di nome e di fatto)" che vivevano con il reddito di cittadinanza per pagarsi la palestra specialistica e le maxi moto. In due forti e muscolosi hanno ucciso un povero ragazzo magrolino e solo che passava di là. 

Modificato da dune-buggi
1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
19 ore fa, director12 ha scritto:

E con le leggi delle sx fatte ad hox non andrà mai in galera!!!!

COME  IL PREGIUDICATO  PIDUISTA   O  IL  LADRI  DI 49  MILIONI

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

🔴 OMOFOBIA e FASCISMI sono la medesima cosa, due facce della stessa medaglia, ed il RAZZISMO è valore identitario dei FASCISTI appoggiati dal c.d. "Partito per la Famiglia" (?) 🔴

📌 Jean Pierre Moreno, vittima dell'aggressione dichiara: "ha preso i sassi dai binari per tirarceli"❗

- e continua affermando - "non è la prima volta che vengo minacciato per un bacio in pubblico: quest'estate sull'isola pedonale del Pigneto una signora mi è venuta contro insultando e si è fermata solo perché c'erano i militari."

📌 ROMA FASCISTA⁉️

▪️No, è l'intero Paese degli #italiotiidioti che è preda dei fascismi dell'utradestra alias Destra Estrema❗

▪️Dopo quanto accaduto alla stazione di Valle Aurelia spero si faccia di tutto per prendere quel SUBUmano poco ERECTUS e APPROVARE in fretta la LEGGE contro la #omotransfobia, in maniera tale che le forze dell'ordine siano messe nelle piene condizioni di operare, anche con fermezza se servisse.

📍 Chiaramente la #IoSonoGiorgia ha preso le distanze dal gesto ma senza credibilità visto che proprio lei ha BOICOTTATO, assieme al #KazzaroVerde, la legge Zan contro la violenza omofoba e contro la #transfobia .

Si alla #LeggeZan, grazie 



#GiorgiaMeloniVergogna #LeggeZanSubito

#NoFascismo #MaiFascismo #NoRazzismo #MAIrazzismo #Racism #NoRacism #MovimentoAntirazzistaItaliano
#ReteItalianaAntifascista

Potrebbe essere un'immagine raffigurante una o più persone

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

... tutte le volte ke un elem d'origini africana compie un fatto delinquenziale, la SX sciorina l'elenco di malviventi itaGliani senza considerare ke, proprio xké itaGliani da generaz, son obbligatoriam cittadini itaGliani mentre i SX son bravissimi sorvolare se il fattaccio é commesso da un loro protetto africano ed ignorantem nn considerano ke qualsiasi delitto o tentato tale, é da condannarsi kiunque lo commetta.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
28 minuti fa, uvabianca111 ha scritto:

... tutte le volte ke un elem d'origini africana compie un fatto delinquenziale, la SX sciorina l'elenco di malviventi itaGliani senza considerare ke, proprio xké itaGliani da generaz, son obbligatoriam cittadini itaGliani mentre i SX son bravissimi sorvolare se il fattaccio é commesso da un loro protetto africano ed ignorantem nn considerano ke qualsiasi delitto o tentato tale, é da condannarsi kiunque lo commetta.

IL FATTO  è CHE   è  DIRETOINRETO  CHE  SI METTE  nelle  peste   con   i suoi  post ,  da  fasciorazzista e  supportato da  persone  come te ...  non sa  postare  altro  purtroppo  ,  I DELINQUENTI    SONO TALI   PERCHE' DELINQUONO  NON PERCHE' APPARTENGONO AD UNA  RAZZA  E/O  COLORE DELLA PELLE  DIVERSO  poi  i    padani  non  sono  mica   italiani   .... e  non l'ho detto  io  ....

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Io voglio sapere se il padre di qst.ragazzo è in galera..perchè sono tanti qui in Italia i meticci

sbandati che vogliono imitare i padri...SPACCIANDO DROGA -RUBANDO ECC.

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
3 ore fa, uvabianca111 ha scritto:

... tutte le volte ke un elem d'origini africana compie un fatto delinquenziale, la SX sciorina l'elenco di malviventi itaGliani senza considerare ke, proprio xké itaGliani da generaz, son obbligatoriam cittadini itaGliani mentre i SX son bravissimi sorvolare se il fattaccio é commesso da un loro protetto africano ed ignorantem nn considerano ke qualsiasi delitto o tentato tale, é da condannarsi kiunque lo commetta.

Non sa quanto apprezzo e condivido la sua chiusura: "  qualsiasi delitto o tentato tale, é da condannarsi kiunque lo commetta.".

La prego di spiegare il chiarissimo concetto ad un tale Diretto-in-retto che qui ci erudisce puntualmente sui delitti del solo uomo nero.

È per ricordare a questo signore che fanno parte della "cronaca nera" anche i delitti delle ragazze bionde che ogni volta gli devo fare l'elenco.

Ed è per questo che la prego di darmi un piccolo aiuto !!!

La prego, spieghi lei al Sig. Diretto-in-retto che: "... qualsiasi delitto o tentato tale, é da condannarsi kiunque lo commetta...."

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, cortomaltese-*** ha scritto:

Non sa quanto apprezzo e condivido la sua chiusura: "  qualsiasi delitto o tentato tale, é da condannarsi kiunque lo commetta.".

La prego di spiegare il chiarissimo concetto ad un tale Diretto-in-retto che qui ci erudisce puntualmente sui delitti del solo uomo nero.

È per ricordare a questo signore che fanno parte della "cronaca nera" anche i delitti delle ragazze bionde che ogni volta gli devo fare l'elenco.

Ed è per questo che la prego di darmi un piccolo aiuto !!!

La prego, spieghi lei al Sig. Diretto-in-retto che: "... qualsiasi delitto o tentato tale, é da condannarsi kiunque lo commetta...."

E che il DNA non c'entra un caxzo. Glielo spieghi per bene sig.ra uvina.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
17 ore fa, robyrossa236 ha scritto:

Io voglio sapere se il padre di qst.ragazzo è in galera..perchè sono tanti qui in Italia i meticci

sbandati che vogliono imitare i padri...SPACCIANDO DROGA -RUBANDO ECC.

 

...dalle numerose cronake sciorinate da varie TV, s'é affermato ke il padre, nigeriano, ha abbandon la madre del ragazzo ergo lui é cresciuto con mamma e nonni materni...  ciò é quanto fino ad ier si seppe;  se ci saranno aggiornam, li sentiremo...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
18 ore fa, pm610 ha scritto:

IL FATTO  è CHE   è  DIRETOINRETO  CHE  SI METTE  nelle  peste   con   i suoi  post ,  da  fasciorazzista e  supportato da  persone  come te ...  non sa  postare  altro  purtroppo  ,  I DELINQUENTI    SONO TALI   PERCHE' DELINQUONO  NON PERCHE' APPARTENGONO AD UNA  RAZZA  E/O  COLORE DELLA PELLE  DIVERSO  poi  i    padani  non  sono  mica   italiani   .... e  non l'ho detto  io  ....

kiariamo subito ke io nn supporto nessuno ma esprimo sempre e solo la mia opinione personale e director 12 nn ha bisogno del mio ausilio; caso mai riscontro la maleducaz di alcuni sinistrati.

scritto cio, siete voi di sx ke abusate delle parole "fascista e razzista" nn sapendo ke replicare e rivolgendole a ki nn la pensa come voi senza ragionare su quanto leggete.  nn é in questo caso ma spesso e volentieri, si.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
15 ore fa, cortomaltese-*** ha scritto:

Non sa quanto apprezzo e condivido la sua chiusura: "  qualsiasi delitto o tentato tale, é da condannarsi kiunque lo commetta.".

La prego di spiegare il chiarissimo concetto ad un tale Diretto-in-retto che qui ci erudisce puntualmente sui delitti del solo uomo nero.

È per ricordare a questo signore che fanno parte della "cronaca nera" anche i delitti delle ragazze bionde che ogni volta gli devo fare l'elenco.

Ed è per questo che la prego di darmi un piccolo aiuto !!!

La prego, spieghi lei al Sig. Diretto-in-retto che: "... qualsiasi delitto o tentato tale, é da condannarsi kiunque lo commetta...."

signore, la verità nn é apprezzabile ma solo condivisibile quando si usa l'intelletto.

come risposto al suo collega pm610 , director12 nn ha bisogno del mio appoggio x esprimere i suoi pensieri poiké sa farlo da solo; io mi limito approvare  quando scrive fatti ke condivido

nn credo proprio lei abbia bisogno del mio aiuto poiké é ben attorniato di compagnucci ke ka pensano come lei. 

x l'ultima riga, ovvio ribadire ke delitti,  stupri, femminicidi, furti e qualsiasi altra mascalzonata son sempre condannabili ma questo pensiero, come le sarà già capitato leggerlo sui miei post,  l'ho sempre riaffermato.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963