VIRUS:se gli esperti quelli veri venissero ascoltati

è stato scritto più volte: una vaccinazione di massa durante una pandemia è un azzardo mai rischiato nella storia


[…] non si vaccina mai durante una epidemia. Perché il virus reagirà mutando, producendo varianti e sarà sempre più veloce di noi.

 

Breve stralcio dell’intervista di affaritaliani.it al primario della Divisione di Malattie Infettive dell’Ospedale Maggiore della Carità di Novara, prof. Pietro Luigi Garavelli. Ha contribuito a curare centinaia di persone dal Covid in terapia domiciliare, usando la tanto vituperata idrossiclorochina insieme a eparina e cortisone. Non è assolutamente contrario ai vaccini, anzi, il primario della Divisione di Malattie Infettive dell’Ospedale Maggiore della Carità di Novara Pietro Luigi Garavelli, dice che “se servisse a debellare il virus sarei pronto anche ad accettare una percentuale di eventi avversi. Il punto è che come lo si sta facendo non ha speranza di essere risolutivo”.

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

12 messaggi in questa discussione

18 minuti fa, director12 ha scritto:

 

18 minuti fa, director12 ha scritto:

 

18 minuti fa, director12 ha scritto:

 

NON RIESCO A CAPIRE COSA SIA ACCADUTO E COME FARE A CANCELLARE LE BARRE SOPRA

(SE PER CORTESIA MI SPIEGATE COME FARE - GRAZIE)

Volevo precisare che nella Regione Friuli la ossigeno / ozono terapia ottiene ottime risultati sia come preventivo che come curativo. - Ma la Regione Friuli è regione Autonoma ... Autonoma, per questo funziona meglio delle altre. - cordiali saluti, oggi domenica ventuno marzo, primo giorno di primavera. ... non esiste soluzione all'inverno se non il primo giorno di primavera ed una ottima giornata di sole e di tempo stabile - firmato d/b.-    

 

 

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
4 minuti fa, dune-buggi ha scritto:

NON RIESCO A CAPIRE COSA SIA ACCADUTO E COME FARE A CANCELLARE LE BARRE SOPRA

(SE PER CORTESIA MI SPIEGATE COME FARE - GRAZIE)

Volevo precisare che nella Regione Friuli la ossigeno / ozono terapia ottiene ottime risultati sia come preventivo che come curativo. - Ma la Regione Friuli è regione Autonoma ... Autonoma, per questo funziona meglio delle altre. - cordiali saluti, oggi domenica ventuno marzo, primo giorno di primavera. ... non esiste soluzione all'inverno se non il primo giorno di primavera ed una ottima giornata di sole e di tempo stabile - firmato d/b.-    

 

 

in friuli i virologi stanno nei loro laboratori..non in tutte le trasmissioni tv

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
In questo momento, director12 ha scritto:

in friuli i virologi stanno nei loro laboratori..non in tutte le trasmissioni tv

Giusto, il medico faccia il medico all'interno del proprio ospedale. Quando un medico va in televisione lo fa (solamente) per prenddersi il gettone di presenza e fare pubblicità alla camicia nuova che indossa. -

Spero di avere pestato i piedi ai condutori televisivi che li invitano e li ospitano con inchini e riverenze.

Buona domenica di sole a te Direttore, regala un fiore alla tua donna, lo merita, ed oggi prepara tu il pranzo.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
9 minuti fa, director12 ha scritto:

in friuli i virologi stanno nei loro laboratori..non in tutte le trasmissioni tv

Ecco bravo sig Frizz, dica al kapitone di chiacchierare meno in TV e lavorare di più in parlamento. 

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
6 ore fa, ahaha.ha ha scritto:

Ecco bravo sig Frizz, dica al kapitone di chiacchierare meno in TV e lavorare di più in parlamento. 

 

e gia'..come  igrulli? appena eletti se andavano in tv venivano espulsi..ora fanno a gara p r presenziare 24 h/non stop nelle tva dire emerite gagate

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Inviata (modificato)

I ricercarori seri ed indipendeti (non i merce/nari prezzo/lati della big pharma) si adoperano per farmaci e vaccini a base vegetale. Ben venga e la ricerca è tutta italiana.   Ed adesso speriamo che la mamma del sig. "trent/otto" lo porti a fare una passeggiata in centro e gli comperi un gelato. Così farà silenzio e la smetterà di scrivere le sue proprie assurdità assurde.

Modificato da dune-buggi

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Inviata (modificato)

Esperti veri??! A mio modesto avviso, i medici che continuano a sperimentare l'idrossiclorochina (antibatterico usato contro la malaria) sui pazienti Covid andrebbero messi dietro le sbarre. Questo qui dice anche che il lockdown è inutile e che non ci si vaccina durante un'epidemia. Dunque, abbattere la curva dei contagi e salvare vite è inutile, e abbiamo sbagliato tutto per 50 anni vaccinando la gente contro l'influenza. Alla fine dell'intervista parla pure dell'ivermectina, un farmaco usato dai veterinari per sverminare i cani. Venghino signori, venghino. La verità è che la scienza medica (escluse alcune branche come la chirurgia, che più che scienza è tecnica) è una "scienza molle", molto molle (in contrapposizione alle cosiddette "scienze dure" come la matematica e la fisica). Purtroppo in certi casi si avvicina pericolosamente al limite della pseudoscienza. Vedasi per es. i tanti laureati in medicina che si riciclano agopuntori, aprono studi e si fanno pure i soldi. Ma la prova più evidente è che in medicina, tra i cosiddetti addetti ai lavori, ciascuno si sente autorizzato a dire la sua, anche in contrasto con quello che dice la comunità scientifica. Se un fisico domani mattina dicesse di avere misurato una velocità maggiore di quella della luce, si esporrebbe al ridicolo come capitò ai nostri sfortunati ricercatori del Gran Sasso. Invece uno Zangrillo può dire (il 31 maggio 2020) che il Covid clinicamente non esiste più, e 10 mesi dopo trova ancora un giornale, Libero (anzi Occupato), che lo esalta in prima pagina come "il medico che guarisce tutti". Praticamente accostato a Gesù di Nazareth. 

https://www.corriere.it/salute/malattie_infettive/20_dicembre_12/covid-idrossiclorochina-che-cosa-dicono-ultimi-pareri-scientifici-ragioni-una-bocciatura-1199a9e2-3c77-11eb-a276-def331e0f87e.shtml

https://www.giornalone.it/prima-pagina-libero/

 

Modificato da fosforo311
1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
17 minuti fa, fosforo311 ha scritto:

Esperti veri??! A mio modesto avviso, i medici che continuano a sperimentare l'idrossiclorochina (antibatterico usato contro la malaria) sui pazienti Covid andrebbero messi dietro le sbarre. Questo qui dice anche che il lockdown è inutile e che non ci si vaccina durante un'epidemia. Dunque, abbattere la curva dei contagi e salvare vite è inutile, e abbiamo sbagliato tutto per 50 anni vaccinando la gente contro l'influenza. Alla fine dell'intervista parla pure dell'ivermectina, un farmaco usato dai veterinari per sverminare i cani. Venghino signori, vengh

 

 

se per questo,qualcuno ha detto che in sostanza il coronavirus  è un influenza!!ecco l'esperto di turno!!

https://www.youtube.com/watch?v=eK9A3VjaBaU&ab_channel=La7Attualità

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Certo ragazzi, i vari “parolai” e “parlatori” televisivi che vanno davanti e dietro al video solo per fare la pubblicità alla camicia nuova ed intascare il gettone di presenza dove li mettete. La cosa ancora più buffa è che i conduttori televisivi continuano ad invitarli ed a scambiarli da un programma all'altro, come facevano noi ragazzi con le figurine. Ma noi avevamo una attenuante … eravamo ragazzi di quinta elementare, prima media al massimo. Questi dottoroni televisivi sono sulla cinquantina e con il maxi suv posteggiato fuori. -   

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
5 minuti fa, dune-buggi ha scritto:

Certo ragazzi, i vari “parolai” e “parlatori” televisivi che vanno davanti e dietro al video solo per fare la pubblicità alla camicia nuova ed intascare il gettone di presenza dove li mettete. La cosa ancora più buffa è che i conduttori televisivi continuano ad invitarli ed a scambiarli da un programma all'altro, come facevano noi ragazzi con le figurine. Ma noi avevamo una attenuante … eravamo ragazzi di quinta elementare, prima media al massimo. Questi dottoroni televisivi sono sulla cinquantina e con il maxi suv posteggiato fuori. -   

ho sentito parlare di chachet da 1200 euro ogni 15 minuti di presenza pe r i piu' blasonati!! figurati se lo fanno per informare il pubblico!!

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 minuto fa, director12 ha scritto:

ho sentito parlare di chachet da 1200 euro ogni 15 minuti di presenza pe r i piu' blasonati!! figurati se lo fanno per informare il pubblico!!

per quale motivo i conduttori televisi non hanno il coraggio di esporre i sotto tiloli con il prezzo al chilo o al minuto .....

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
4 minuti fa, dune-buggi ha scritto:

per quale motivo i conduttori televisi non hanno il coraggio di esporre i sotto tiloli con il prezzo al chilo o al minuto .....

come quelli che percepisce fazio,per esempioi

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963