decreto "sostegno"imprese:

Tornando al ‘decreto sostegno’ del governo. La montagna ha partorito il topolino. Un’impresa che ha perso la metà del proprio fatturato si trova ad avere un ristoro ridicolo.

Fatturato 2019 = 100.000€
Fatturato 2020 = 50.000€
Delta = 50.000€ / 12 = 4.000€

In sintesi, all’impresa che perde 100.000 euro va come ‘sostegno’ il 60% di 4.000 euro, cioè 2.500 euro una tantum.

Non solo. Visto che il minimo ‘sostegno’ è 2mila euro, meno perdi e più il ristoro è impattante. Non basta. Perché se hai avuto la ‘sfortuna’ di perdere meno del 30 per cento del fatturato, non ti tocca nulla.

Con questo decreto la maggioranza delle piccole imprese otterrà 2mila euro totali. Che è meno di quanto lo Stato spende al mese per mantenere due scrocconi arrivati col barcone a 35 euro al giorno.

Insomma, se paghi le tasse e ti trovi nel dramma ‘grazie’ alle folli iniziative anti-covid dello Stato, lo Stato che per anni hai mantenuto ti dà 2mila euro. Se invece sbarchi clandestino dalla Nigeria, te ne dà più di dodicimila in vitto, alloggio e paghetta.

Noi lo chiamiamo ‘reddito di clandestinità’:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

2 messaggi in questa discussione

Naaaaa. .. ...il governo con il kapitone non rimborsa il cento x cento del reddito perso?

Ricontrolli sig Frizz, ci deve essere un errore da qualche parte, di solito il kapitone raddoppia, cioè, se se hai perso cento lui rimborserebbe duecento.

Dimostrando che ci si può fare belli con il Q.lo degli altri.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
6 ore fa, ahaha.ha ha scritto:

Naaaaa. .. ...il governo con il kapitone non rimborsa il cento x cento del reddito perso?

Ricontrolli sig Frizz, ci deve essere un errore da qualche parte, di solito il kapitone raddoppia, cioè, se se hai perso cento lui rimborserebbe duecento.

Dimostrando che ci si può fare belli con il Q.lo degli altri.

si ciccio..dici bene...sai che ha voluto questo?? chieditelo,e poi batte la testina sul muro 10 volte:

Stralcio delle cartelle fino a 5.000 euro: il decreto Sostegni conferma una delle novità più discusse, ma con alcune modifiche rispetto alla versione iniziale.

Accedono a questa soluzione solo i contribuenti con redditi fino a 30.000 euro, e in relazione ai carichi affidati all’agente della riscossione tra il 2000 ed il 2010. Si restringe sia il periodo temporale di riferimento che la platea dei beneficiari dello stralcio automatico delle cartelle esattoriali.stiamo parlando di cartelle pazze del 2000!! che cmq,non verranno mai pagate pe rla vetusta' temporale.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963