... Spero tanto che ciò accada veramente !!!

La diffusione del Covid-19 potrebbe attenuarsi in Italia dalla seconda metà di aprile. È quanto emerge dallo studio scientifico pubblicato sulla rivista Mathematics, firmato dalla professoressa dell’Università di Catania, Maria Alessandra Ragusa, assieme a docenti di altre università del Cairo.

Il modello matematico, rileva Ragusa, indica la "fortissima probabilità che per costante lento calo dei contagi, già a partire dalla seconda decade di aprile 2021, in Italia la diffusione del Covid-19 è destinata ad attenuarsi sino a sparire del tutto, a prescindere dalla esistenza di varianti".

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

11 messaggi in questa discussione

Inviata (modificato)

27 minuti fa, mariellasikelia ha scritto:

La diffusione del Covid-19 potrebbe attenuarsi in Italia dalla seconda metà di aprile. È quanto emerge dallo studio scientifico pubblicato sulla rivista Mathematics, firmato dalla professoressa dell’Università di Catania, Maria Alessandra Ragusa, assieme a docenti di altre università del Cairo.

Il modello matematico, rileva Ragusa, indica la "fortissima probabilità che per costante lento calo dei contagi, già a partire dalla seconda decade di aprile 2021, in Italia la diffusione del Covid-19 è destinata ad attenuarsi sino a sparire del tutto, a prescindere dalla esistenza di varianti".

Ciao Mariella da d/b - come più volte esposto non sono uno "scolarizzato", cerco solo di adoperare logica e memoria. La "spagnola" (che di spagnolo aveva poco) degli anni venti (giusto cento anni fa) si è esaurita spontaneamente al terzo anno. Allora non esistevano antibiotici e neppure vaccini. Gli ospedali erano dei grandi stanzoni freddi ed umici con i letti gli uni a fianco degli altri. Quello che ora chiamiamo igiene e cura personale neppure si conosceva. Terminato il proprio ciclo virale, il virus si è esaurito per conto proprio. Questo cento anni fa. Ora siamo prossimi al terzo anno. Forse la soluzione più semplice sarebbe igiene e rispetto personale, ed ove possibile anche quello di gruppo. Bene, molto bene, mantenere le distanze, lavarsi bene le mani e spesso, indossare correttamente le mascherine certificate (non quelle improvvisate). Evitare raduni e ritrovi sia al chiuso che all'aperto, cambiarsi di abiti non appena si rientra in casa. Un abito per stare in casa ed uno per uscire. Lasciare gli abiti esposti all'aria ed al sole sul terrazzo di casa ad ogni cambio turno. - Penso possa bastare, a te che hai studiato chimica e biologia proseguire. Buona mattinata di sole. (un saluto a tutti, tranne ad uno, sempre lo stesso).-  

Modificato da dune-buggi

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
36 minuti fa, dune-buggi ha scritto:

La "spagnola" (che di spagnolo aveva poco) degli anni venti (giusto cento anni fa) si è esaurita spontaneamente al terzo anno. Allora non esistevano antibiotici e neppure vaccini. Gli ospedali erano dei grandi stanzoni freddi ed umici con i letti gli uni a fianco degli altri. Quello che ora chiamiamo igiene e cura personale neppure si conosceva. Terminato il proprio ciclo virale, il virus si è esaurito per conto proprio.

Di spagnolo non aveva poco, ma nulla.

Domanda elementare: ma niente niente sei pure NoVax? :/

Ah, un'altra domanda, lievemente più difficile: sei sicuro di sapere come si adopera la logica?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
52 minuti fa, lelotto2 ha scritto:

Di spagnolo non aveva poco, ma nulla.

Domanda elementare: ma niente niente sei pure NoVax? :/

Ah, un'altra domanda, lievemente più difficile: sei sicuro di sapere come si adopera la logica?

Gentilissimo Signor “Leo/olotto”, La ringrazio per la Sua stima e fiducia che Lei ripone nelle mie assai limitate conoscenze e competenze scolastiche. Ricordo, quando lavoravo alla carbonaia, si adoperava il regolo calcolatore per determinare la temperatura di cottura delle castagne. La ringrazio per la Sua cortese, attenta, costante presenza. Mi consenta (mi consenta come diceva Zio Silvio) di porgere a Lei ed ai Suoi scritti i segni di tutta la mia stima e riverenza.  …. in finale cosa significa No/Vax … da piccolo la nonna usava il Vix/Vaporub per la tosse, per lei nonna, ma a me faceva sternutire e mi toglieva la fame.   

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

 

Regolo Calcolatore usato in Italia | vedi tutte i 55 prezzi!

regolo calcolatore con scala logaritmica

(per i pochi che conoscono i logaritmi)

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

 

Pin su citazioni

mi sono stancato di Mafalda, ora passo alle scimmiette

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, dune-buggi ha scritto:

 

Regolo Calcolatore usato in Italia | vedi tutte i 55 prezzi!

regolo calcolatore con scala logaritmica

(per i pochi che conoscono i logaritmi)

 

Il logaritmo é l'operazione inversa alla potenza , conosci l'esponente (logaritmo ) devi calcolarti la base .

Ciao d/b , buon pomeriggio . Qui brutto tempo , piove a intermittenza !

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
4 ore fa, dune-buggi ha scritto:

Ciao Mariella da d/b - come più volte esposto non sono uno "scolarizzato", cerco solo di adoperare logica e memoria. La "spagnola" (che di spagnolo aveva poco) degli anni venti (giusto cento anni fa) si è esaurita spontaneamente al terzo anno. Allora non esistevano antibiotici e neppure vaccini. Gli ospedali erano dei grandi stanzoni freddi ed umici con i letti gli uni a fianco degli altri. Quello che ora chiamiamo igiene e cura personale neppure si conosceva. Terminato il proprio ciclo virale, il virus si è esaurito per conto proprio. Questo cento anni fa. Ora siamo prossimi al terzo anno. Forse la soluzione più semplice sarebbe igiene e rispetto personale, ed ove possibile anche quello di gruppo. Bene, molto bene, mantenere le distanze, lavarsi bene le mani e spesso, indossare correttamente le mascherine certificate (non quelle improvvisate). Evitare raduni e ritrovi sia al chiuso che all'aperto, cambiarsi di abiti non appena si rientra in casa. Un abito per stare in casa ed uno per uscire. Lasciare gli abiti esposti all'aria ed al sole sul terrazzo di casa ad ogni cambio turno. - Penso possa bastare, a te che hai studiato chimica e biologia proseguire. Buona mattinata di sole. (un saluto a tutti, tranne ad uno, sempre lo stesso).-  

d/b , non c'é chimica che tenga , se il virus fosse a se stante , basterebbe una goccia di H2S04 ( acido solforico ) oppure una goccia di HCL ( acido cloridrico ) e sparirebbe in un fiat , ma é nell'organismo per questo la fa franca e circola a suo piacimento . Pongo in essere tutti gli accorgimenti , ho consumato 3 barattoli di crema nivea soft che metto dopo essermi lavata le mani per l'ennesima volta . Quindi distanza , ho adottato il saluto indiano il NAMASTE' !! 

NON SE NE PUO' PIU' !!!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
50 minuti fa, mariellasikelia ha scritto:

Il logaritmo é l'operazione inversa alla potenza , conosci l'esponente (logaritmo ) devi calcolarti la base .

Ciao d/b , buon pomeriggio . Qui brutto tempo , piove a intermittenza !

Le due marche di regoli calcolatori più importanti erano Aristo e Nestler. Era divertente e veloce usarli per avere un dimensionamento di massima dell'impianto o del macchinario. In un altro capitolo ho scritto ... calcolo spannometrico, dimensionale, principio della similitudine ... ero l'unico a scrivere (ricordi di virgilio ge/nio e virgilio fo/rum). Tranquilla il signor "scimmietta" mica ci arriva, a "lui" piace polemizzare come alle lucertole piace il sole. - Ciao Mariella ed a presto, hai seguito su uno dei canali rai - da Talete al bosone di Higgs di Massimo Schuster - interessante, merita di vederlo: un equilibrato intreccio tra storia, comicità, scienza, ed altro ancora.-  

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Il 18/3/2021 in 17:09 , dune-buggi ha scritto:

In un altro capitolo ho scritto ... calcolo spannometrico, dimensionale, principio della similitudine ... ero l'unico a scrivere

Un motivo ci sarà... :D

Reitero la domanda, piuttosto semplice: ma niente niente sei pure NoVax?

Basta un sì o un no, non voglio metterti in difficoltà.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Il 18/3/2021 in 11:19 , mariellasikelia ha scritto:

La diffusione del Covid-19 potrebbe attenuarsi in Italia dalla seconda metà di aprile. È quanto emerge dallo studio scientifico pubblicato sulla rivista Mathematics, firmato dalla professoressa dell’Università di Catania, Maria Alessandra Ragusa, assieme a docenti di altre università del Cairo.

Il modello matematico, rileva Ragusa, indica la "fortissima probabilità che per costante lento calo dei contagi, già a partire dalla seconda decade di aprile 2021, in Italia la diffusione del Covid-19 è destinata ad attenuarsi sino a sparire del tutto, a prescindere dalla esistenza di varianti".

 

  Dolci tipici siciliani: Agnello Pasquale - www.agrigentodoc.it

questa è la pasqua che desidero

 

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, dune-buggi ha scritto:

 

  Dolci tipici siciliani: Agnello Pasquale - www.agrigentodoc.it

questa è la pasqua che desidero

 

Anch'iooooooooo !

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963