è risaputo..ma non per tutti

Nella metro di Roma per puntare alla vittima e infilare la mano alla ricerca di portafogli oppure oggetti. L’attacco ai passeggeri dei mezzi pubblici della Capitale è quotidiano,, soprattutto si tratta di romeni o nomadi. Ma ora rispondono ai carabinieri con tono di sfida: «Siamo dei borseggiatori professionisti». È accaduto nella zona di Cinecittà. Per la precisione, alla stazione metropolitana “Giulio Agricola


I militari hanno bloccato i tre immigrati al secondo tentativo di borseggio. La vittima era una donna che stava attraversando i tornelli della metro. A finire in manette tre cittadini romeni di 42, 29 e 30 anni, tutti già noti alle forze dell’ordine. I carabinieri hanno notato il 42enne e il 29enne che si erano posizionati ai lati della viaggiatrice, in modo da fare da scudo al complice 30enne, mentre infilava la mano nella borsa della passeggera.

ecco chi tiene a questo popolo per le loro tradizioni e culture

https://vocetempo.it/il-papa-ai-rom-perdono-per-pregiudizi-e-discriminazioni/

 

 

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

1 messaggio in questa discussione

ma per  il vaticano le porte sono blindate!!

bergoglio predica i ponti...gia',come questi?? - Politica - Virgilio Forum

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963