Comunicazione alla Signorina Sanchina ,..

Informo la citata nel testo che nella giornata odierna non sarò presente sul forum per un discreto lasso di tempo per impegni personali inderogabili . La esento quindi a trovare un po’ di pace e tranquillità nonostante la mia assenza , impedendole , di fatto , non solo a rispondere a qualsiasi post da me pubblicato , ma , nel contempo , ad organizzare in modo diverso la sua giornata festiva nella speranza che ciò possa indurla alla ricerca di una qualità della vita che non può essere solo quella del Forum / Stalla . Saluti 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

1 messaggio in questa discussione

41 minuti fa, mark222220 ha scritto:

Informo la citata nel testo che nella giornata odierna non sarò presente sul forum per un discreto lasso di tempo per impegni personali inderogabili . La esento quindi a trovare un po’ di pace e tranquillità nonostante la mia assenza , impedendole , di fatto , non solo a rispondere a qualsiasi post da me pubblicato , ma , nel contempo , ad organizzare in modo diverso la sua giornata festiva nella speranza che ciò possa indurla alla ricerca di una qualità della vita che non può essere solo quella del Forum / Stalla . Saluti 

Ridicola marketta pisana mi permetta di risponderle nonostante sia assente per impegni personali inderogabili. (ndr. Se non aggiungeva "personali" avrei capito comunque che gli impegni erano suoi e non di altri)

Premetto: spero che gli impegni personali inderogabili le portino un pò di serenità, che sicuramente non riesce ad ottenere durante le ore al servizio in casa Leopoldina e nel forum.

Mi conceda ancora una piccola osservazione da un contadino ignorante ad una monolaureata che aspira  diventare membro dell'Accademia della Crusca: quando Lei scrive:

"La esento quindi a trovare un po’ di pace e tranquillità nonostante la mia assenza" cosa intende con quell'"esento"? 

 Mi spiego meglio: se fosse ricorsa ai suoi colleghi della Crusca le avrebbero spiegato che il verbo "esentare" in questo caso non va bene e sarebbe più esatto usare il verbo "augurare" trasformando quindi  la frase in:

"Le auguro quindi di trovare un po’ di pace e tranquillità che la mia presenza non le avrebbe concesso" .

Ma forse la sua intenzione era quella che, in sua assenza, io non avrei potuto rispondere a qualsiasi post da lei pubblicato e quindi sarei stato costretto a rosicare.

Come vede, anche in sua assenza, ho risposto al suo messaggio, perchè lei riesce sempre a stimolare in me, oltre all'amore, anche la curiosità per le kagate che scrive. 

E se permette, anche in sua assenza, posso e potrei rispondere a qualsiasi suo passato post.

Registrata quindi la sua ulteriore figura di kakka, le auguro

Buon proseguimento dei suoi personali impegni.

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963