Il vaccino funziona nel 98,4% dei casi

Inviata (modificato)

L'enorme corsa al vaccino sta dando i suoi risultati dopo l'inoculazione,della seconda dose,si è fatto l'esame del sangue ad alcuni immunizxati, ed avevano sviluppato 2000 Bau/ml di anticorpi,cioè un valore molto alto di protezione(98,4% del campione), ma nel caso del rimanente 1,6% il valore si attestava a 300 Bau/ml  quest'ultimi sono tutti immunodepressi..cosa vuol dire? Possono infettarsi ancora ed avere gravi conseguenze?? Non è dato sapere x il momento, ma sono da tenere sotto controllo, la risposta del loro apparato immunitario non è stato sufficiente, un po' xché prendono farmaci che inibiscono il vaccino ,un altro fattore sono le conseguenti patologie, insomma un fisico "fiaccato"  risponde sempre con meno efficacia agli agenti esterni, poi vi è anche il caso di un *lo*tto * di dosi Astra Zeneca, sospetto, il quale sembra abbia lasciato una scia di decessi, uomini del ministero (hanno ritirato in via precauzionale le dosi incriminate), e delle Asl competenti, faranno un ispezione ,xro' non bisogna lasciarsi prendere da una psicosi collettiva ,ce ne sono già molte, in circolazione,esempio  tra coloro che non vogliono più vaccinarsi vi è una schiera sempre più ampia, l'eccesso di dibattito comporta confusione e smarrimento, quindi un atteggiamento poco positivo..

Modificato da coccardanera

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

2 messaggi in questa discussione

astra zeneca:  si può dar fiducia ad un vaccino ke inizialm viene proposto x uso "max 55enni", poi rettificato in " fino a 60enni" ergo ulteriorm oltre "70enni" nonké  portato alla morte x coaguli nel sangue diverse persone ke l'hanno usato???

dulcis in fundo, come nn bastasse, l'ema ci racconta d'usarlo fiduciosam mentre stanno eseguendo ulteriotri indagini.

ci offrono la scelta se morire di coaguli sangue o covid?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, uvabianca111 ha scritto:

astra zeneca:  si può dar fiducia ad un vaccino ke inizialm viene proposto x uso "max 55enni", poi rettificato in " fino a 60enni" ergo ulteriorm oltre "70enni" nonké  portato alla morte x coaguli nel sangue diverse persone ke l'hanno usato???

dulcis in fundo, come nn bastasse, l'ema ci racconta d'usarlo fiduciosam mentre stanno eseguendo ulteriotri indagini.

ci offrono la scelta se morire di coaguli sangue o covid?

https://www.google.com/url?sa=t&source=web&rct=j&url=https://amp24.ilsole24ore.com/pagina/ADkecUPB&ved=2ahUKEwjNv9Xt66rvAhVFDOwKHaeNBfsQFjAMegQIJhAC&usg=AOvVaw3_KMqCGvoAuYUV4rdd9eQG&cf=1

A leggere questo articolo, probabilmente è consigliabile assumere aspirina o cardioaspirina, nei due/tre giorni che precedono e seguono la vaccinazione.

 

https://www.google.com/url?sa=t&source=web&rct=j&url=https://m.my-personaltrainer.it/farmaci/cardioaspirin.html&ved=2ahUKEwj749Xx7arvAhXLuKQKHfwgC6gQFjABegQIAxAL&usg=AOvVaw1Kzz6DEj7-Bkrpq7ih5eTS

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963