Leopoldino è ritornato dai suoi sceicchi

Inviata (modificato)

Senza avere risposto, come invece aveva promesso, alle domande dei giornalisti (e di qualche costituzionalista) sui suoi rapporti con un regime straniero e con un satrapo considerato dall'intelligence americana il mandante di un feroce crimine, Leopoldino zitto zitto se n'è tornato per il week end dai suoi cari sceicchi.

https://infosannio.com/2021/03/07/renzi-torna-dagli-sceicchi/

Evidentemente, nel suo ego infantile ma smisurato, ritiene di non avere nulla da aggiungere e da spiegare dopo l'intervista generosamente concessa a un unico giornalista. Un suo amico toscano che scrive su un foglietto locale di Rignano e che solo casualmente è anche un suo omonimo. Da ieri Leopoldino, ino ino, si gode il panorama di Dubai dall'alberghetto che vedete sulla destra:

  Getting Into Burj al Arab - Travel Dudes                  

Burj Al Arab a Dubai - Fidelity Viaggi  

Come vedete, una cosetta sobria, una pensioncina senza pretese e idonea per un politico di sinistra. Cui però qualche burlone ha affibbiato, giusto per fare contento il proprietario, la categoria a 7 stelle. Pare, dico pare, che anche Leopoldino voglia fare contento il proprietario, il quale si sentirebbe offeso se il suo ospite mettesse mano alla carta di credito. 

Per pura coincidenza, gli Emirati Arabi Uniti hanno per compagnia aerea di bandiera Ethiad, fondata nel 2003 dal re in persona. È la compagnia che ci sbolognò un aeroplanone di Stato, quotato 7 milioni di dollari sul mercato, per circa 20 volte tanto, per giunta solo in leasing. Ma all'epoca Leopoldino era alle prese con il governo del paese e non aveva, a suo dire, né il tempo né il modo di occuparsi di queste spesucce. Bazzecole, quisquilie, pinzellacchere, direbbe Totò:

https://youtu.be/IjhxBAP7w7k

 

 

Modificato da fosforo311

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

6 messaggi in questa discussione

In quel momento stava guidando l'Italia, sig fosforo.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
39 minuti fa, ahaha.ha ha scritto:

In quel momento stava guidando l'Italia, sig fosforo.

Sì, guidava l'Italia con personaggi come questo qui:

https://youtu.be/e9TvqD-nmbU

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
19 ore fa, fosforo311 ha scritto:

Senza avere risposto, come invece aveva promesso, alle domande dei giornalisti (e di qualche costituzionalista) sui suoi rapporti con un regime straniero e con un satrapo considerato dall'intelligence americana il mandante di un feroce crimine, Leopoldino zitto zitto se n'è tornato per il week end dai suoi cari sceicchi.

https://infosannio.com/2021/03/07/renzi-torna-dagli-sceicchi/

Evidentemente, nel suo ego infantile ma smisurato, ritiene di non avere nulla da aggiungere e da spiegare dopo l'intervista generosamente concessa a un unico giornalista. Un suo amico toscano che scrive su un foglietto locale di Rignano e che solo casualmente è anche un suo omonimo. Da ieri Leopoldino, ino ino, si gode il panorama di Dubai dall'alberghetto che vedete sulla destra:

  Getting Into Burj al Arab - Travel Dudes                  

Burj Al Arab a Dubai - Fidelity Viaggi  

Come vedete, una cosetta sobria, una pensioncina senza pretese e idonea per un politico di sinistra. Cui però qualche burlone ha affibbiato, giusto per fare contento il proprietario, la categoria a 7 stelle. Pare, dico pare, che anche Leopoldino voglia fare contento il proprietario, il quale si sentirebbe offeso se il suo ospite mettesse mano alla carta di credito. 

Per pura coincidenza, gli Emirati Arabi Uniti hanno per compagnia aerea di bandiera Ethiad, fondata nel 2003 dal re in persona. È la compagnia che ci sbolognò un aeroplanone di Stato, quotato 7 milioni di dollari sul mercato, per circa 20 volte tanto, per giunta solo in leasing. Ma all'epoca Leopoldino era alle prese con il governo del paese e non aveva, a suo dire, né il tempo né il modo di occuparsi di queste spesucce. Bazzecole, quisquilie, pinzellacchere, direbbe Totò:

https://youtu.be/IjhxBAP7w7k

 

 

Abbiamo finalmente scoperto che per il Cazzaro di Napoli , un gruppo di grillini , oltre una certa “stampa”,  Matteo Renzi , non può più fare conferenze ( cosa che fa pubblicamente da anni , nda) se prima non chiede,  alla pletora sopraspecificata, il loro permesso . Speriamo che quella massa di idio ti allo stadio terminale non voglia togliergli pure il passaporto . 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Quante conferenze, ridicola marketta pisana?

Mostrare cammello.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Te ne mostro tre (3) 🐪🐪🐪. 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

che brava la mia ridicola asinella pisana, non è in grado di dimostrare le  conferenze di Leopoldino però copia i dromedari come fossero cammelli.

Che straordinaria sciocchina che abbiamo in questo forum.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963