Errore strategico a Sinistra.

Inviata (modificato)

Sinceramente.

In un Governo a trazione destra, personalmente non avrei lasciato alcun alibi ai tre Partiti della destra rappresentati nel Governo.

Vero che, almeno formalmente, i Ministri non li hanno nominati né il PD, né il M5S, né Leu però avrei fatto di tutto per eliminare gli alibi e, per esempio, avrei lasciato il Ministero attualmente attribuito a Speranza, a un rappresentante di uno dei tre partiti di destra.

Lo so che sono noioso con questa storia dei 3 partiti di destra al Governo e prometto che, d'ora in poi, non lo farò più e sarò più preciso. Nel senso che, per esempio, mi limiterò a dire che IV è.....a destra. Anche perché continuo a ripetere che male c'è a dirlo e ad ammetterlo?

Tornando a quanto detto sopra, vero che il Capitano ha detto che le decisioni attengono sempre al Governo nella sua totalità, come d'altronde capitato nella vicenda dell'uomo nero, però personalmente, io per quel Ministero avrei scelto una persona più performante e di peso. Poteva essere uno come Attilio Fontana sefosse stato libero o anche una persona equilibrata come, ad esempio, Sgarbi e perché no anche uno come Giordano, Porro o Del Debbio.

Non per altro ma giusto per vedere l'effetto che fa quando la situazione rischia di diventare di una certa portanza come ora.

Naturalmente la mia prima scelta sarebbe stata quella di dare tutto in mano al Capitano Dottore e vedere come avrebbe fatto e farebbe davvero a "riaprire tutto, anche quello che era chiuso prima della pandemia".

C'è qualcuno che storce il naso? E perché? Posso avere o no anch'io le mie legittime aspirazioni? O è proibito?

Vabbè, per i ristori avrei fatto un'eccezione e, anche se è all'opposizione, avrei dato l'incarico a Giorgia.

https://www.liberoquotidiano.it/news/italia/26429750/coronavirus-pasqua-lockdown-weekend-zona-rossa-indiscrezioni-vertice-govedrno.html

 

 

 

Modificato da ildi_vino
3 persone è piaciuto questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

6 messaggi in questa discussione

1 ora fa, ildi_vino ha scritto:

 

Tornando a quanto detto sopra, vero che il Capitano ha detto che le decisioni attengono sempre al Governo nella sua totalità, come d'altronde capitato nella vicenda dell'uomo nero, però personalmente, io per quel Ministero avrei scelto una persona più performante e di peso. Poteva essere uno come Attilio Fontana se fosse stato libero o anche una persona equilibrata come, ad esempio, Sgarbi e perché no anche uno come Giordano, Porro o Del Debbio.

 

xDxD

(appausi scroscianti)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
3 ore fa, ildi_vino ha scritto:

Sinceramente.

In un Governo a trazione destra, personalmente non avrei lasciato alcun alibi ai tre Partiti della destra rappresentati nel Governo.

Vero che, almeno formalmente, i Ministri non li hanno nominati né il PD, né il M5S, né Leu però avrei fatto di tutto per eliminare gli alibi e, per esempio, avrei lasciato il Ministero attualmente attribuito a Speranza, a un rappresentante di uno dei tre partiti di destra.

Lo so che sono noioso con questa storia dei 3 partiti di destra al Governo e prometto che, d'ora in poi, non lo farò più e sarò più preciso. Nel senso che, per esempio, mi limiterò a dire che IV è.....a destra. Anche perché continuo a ripetere che male c'è a dirlo e ad ammetterlo?

Tornando a quanto detto sopra, vero che il Capitano ha detto che le decisioni attengono sempre al Governo nella sua totalità, come d'altronde capitato nella vicenda dell'uomo nero, però personalmente, io per quel Ministero avrei scelto una persona più performante e di peso. Poteva essere uno come Attilio Fontana sefosse stato libero o anche una persona equilibrata come, ad esempio, Sgarbi e perché no anche uno come Giordano, Porro o Del Debbio.

Non per altro ma giusto per vedere l'effetto che fa quando la situazione rischia di diventare di una certa portanza come ora.

Naturalmente la mia prima scelta sarebbe stata quella di dare tutto in mano al Capitano Dottore e vedere come avrebbe fatto e farebbe davvero a "riaprire tutto, anche quello che era chiuso prima della pandemia".

C'è qualcuno che storce il naso? E perché? Posso avere o no anch'io le mie legittime aspirazioni? O è proibito?

Vabbè, per i ristori avrei fatto un'eccezione e, anche se è all'opposizione, avrei dato l'incarico a Giorgia.

https://www.liberoquotidiano.it/news/italia/26429750/coronavirus-pasqua-lockdown-weekend-zona-rossa-indiscrezioni-vertice-govedrno.html

 

 

 

Effettivamente la sx ha perso una grande occasione per  spostare , dopo l’uscita dal governo precedente della parte di chi era ed e’ a dx  come Italia Viva , ancora più a sx . Eppure , sinceramente , ci hanno provato a più riprese e con un discreto impegno . Solo che però spesso le buone intenzioni non vengono premiate . Ma di questo non possiamo imputare niente ai 3 partiti di sx facenti parte del precedente governo (PD, M5S e LeU). Hanno strenuamente lottato affinché alcune componenti della sx storica , prendessero il posto della quarta componente del governo che era un piccolissimo partito di dx come Italia Viva . Purtroppo non c’è stato verso , quella piccolissima parte di dx ha messo i bastoni tra le ruote ed alla fine , Mastelliani , Ciampolilli, Olgettine e Camerati , noti e famosi gruppi appartenenti alla sx storica , personaggi che avrebbero permesso il completamento di un governo di vera sx , ha dovuto prendere atto che l’operazione non e’ riuscita e così ha perso l’occasione di poter sostituire alcuni Ministri , prendiamo ad esempio Speranza , con la signora Mastella oppure con la nota Pasionaria Polverini . Comunque ci stanno a riprovare , perché stranamente , tutti e tre quei partiti che componevano il governo precedente di sx (PD , M5s e LeU) escluso quello a dx Italia Viva , parafrasando il cavallo di Tro ia, sono entrati nel governo nuovo con l’intento di disarcionarlo. Aspettiamo che si risolvano i problemi comuni ai 3 partiti di sx che hanno stranamente problemi di leadership (Zingaretti dimissionario , il M5S spaccato a metà , LeU con 2 linee diverse , una al governo ed una all’opposizione ) , ed il gioco e’ fatto  con buona pace dei vari Fontana , Sgarbi, Porro, Giordano e Del Debbio  con Giorgia posta si all’opposizione ma con discrete probabilità di fornire almeno un “appoggetto esterno”. 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

dice bene ridicola marketta pisana, una piccola vite in un grande ingranaggio può bloccare o fare seri danni all'ingranaggio.

La piccola vite rimane comunque una piccola vite

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
19 minuti fa, mark222220 ha scritto:

Effettivamente la sx ha perso una grande occasione per  spostare , dopo l’uscita dal governo precedente della parte di chi era ed e’ a dx  come Italia Viva , ancora più a sx . Eppure , sinceramente , ci hanno provato a più riprese e con un discreto impegno . Solo che però spesso le buone intenzioni non vengono premiate . Ma di questo non possiamo imputare niente ai 3 partiti di sx facenti parte del precedente governo (PD, M5S e LeU). Hanno strenuamente lottato affinché alcune componenti della sx storica , prendessero il posto della quarta componente del governo che era un piccolissimo partito di dx come Italia Viva . Purtroppo non c’è stato verso , quella piccolissima parte di dx ha messo i bastoni tra le ruote ed alla fine , Mastelliani , Ciampolilli, Olgettine e Camerati , noti e famosi gruppi appartenenti alla sx storica , personaggi che avrebbero permesso il completamento di un governo di vera sx , ha dovuto prendere atto che l’operazione non e’ riuscita e così ha perso l’occasione di poter sostituire alcuni Ministri , prendiamo ad esempio Speranza , con la signora Mastella oppure con la nota Pasionaria Polverini . Comunque ci stanno a riprovare , perché stranamente , tutti e tre quei partiti che componevano il governo precedente di sx (PD , M5s e LeU) escluso quello a dx Italia Viva , parafrasando il cavallo di Tro ia, sono entrati nel governo nuovo con l’intento di disarcionarlo. Aspettiamo che si risolvano i problemi comuni ai 3 partiti di sx che hanno stranamente problemi di leadership (Zingaretti dimissionario , il M5S spaccato a metà , LeU con 2 linee diverse , una al governo ed una all’opposizione ) , ed il gioco e’ fatto  con buona pace dei vari Fontana , Sgarbi, Porro, Giordano e Del Debbio  con Giorgia posta si all’opposizione ma con discrete probabilità di fornire almeno un “appoggetto esterno”. 

È veramente singolare che ad accusare Lady Mastella, Polverini, Rossi e altri di voltagabbanismo, siano i campioni mondiali del voltagabbanismo.

Tutti eletti (anzi, per la precisione, nominati), uno per uno, nessuno escluso, nel Pd e poi passati anima e corpo, come tanti bei soldatini, dall'altra parte della barricata, in omaggio e in ossequio non di un ideale ma, più semplicemente, in ossequio di chi li aveva a suo tempo "nominati".

Mille volte più dignitose Lady Mastella, Renata Polverini, la Rossi e gli altri che almeno ci hanno messo la faccia, non scherziamo. 

Decisamente molto meglio e molto più dignitoso un voltagabbana che, giusto o sbagliato che sia, lo fa perché ha cambiato idea piuttosto di un voltagabbana che è proprio NATO con lo scopo più o meno dichiarato di fare il voltagabbana.

Come dovrebbe essere interpretata la "mossa astuta" di farsi eleggere (pardon... eleggere è una parola grossa) all'interno di un un partito con l'idea ben precisa che, dopo apposito segnale, ne sarebbe uscito? Non sarebbe stato più credibile e, appunto, dignitoso presentarsi invece direttamente con un'altra sigla e come un partito diverso? Poteva indifferentemente chiamarsi Italia Viva piuttosto che Nuova Democrazia Cristiana o piuttosto Partito Personale di Renzi, non fa differenza, l'importante sarebbe stata la chiarezza. 

Solo che, a quel punto, il rischio reale era quello di non venire eletti.

Dopo di che, viene accusato il PD. Di che cosa? Di essere stato tradito? Di non aver saputo scegliere i suoi candidati? E chi li ha scelti i suoi candidati? 

RiDopo di che, cosa devono sentire le mie orecchie?

Voltagabbana, raccogliticci e via discorrendo... detto da chi? Da chi lo ha praticato per primo, intenzionalmente e con premeditazione?

Suvvia, non c'è proprio paragone. La dignità di Lady Mastella, Polverini, Rossi è ben altra cosa. C'è un abisso, non scherziamo. 

Un'ultima nota di colore poi. Giusto per curiosità, quando è che Prodi e/o Veltroni hanno mai fatto in modo deliberatamente che la destra andasse al Governo a discapito della Sinistra? Io non ricordo questo particolare però magari mi sfugge qualcosa oppure soffro di amnesia. Può essere tutto. Vedrò di veririficare meglio. O, come minimo, di provarci.

Da quel che ricordo io, forse mi sbaglio, ma Prodi e Veltroni hanno vinto o perso le elezioni. Quando hanno vinto, hanno governato, quando hanno perso, sono andati all'opposizione. Questo almeno è ciò che ricordo io. 

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, ildi_vino ha scritto:

È veramente singolare che ad accusare Lady Mastella, Polverini, Rossi e altri di voltagabbanismo, siano i campioni mondiali del voltagabbanismo.

Tutti eletti (anzi, per la precisione, nominati), uno per uno, nessuno escluso, nel Pd e poi passati anima e corpo, come tanti bei soldatini, dall'altra parte della barricata, in omaggio e in ossequio non di un ideale ma, più semplicemente, in ossequio di chi li aveva a suo tempo "nominati".

Mille volte più dignitose Lady Mastella, Renata Polverini, la Rossi e gli altri che almeno ci hanno messo la faccia, non scherziamo. 

Decisamente molto meglio e molto più dignitoso un voltagabbana che, giusto o sbagliato che sia, lo fa perché ha cambiato idea piuttosto di un voltagabbana che è proprio NATO con lo scopo più o meno dichiarato di fare il voltagabbana.

Come dovrebbe essere interpretata la "mossa astuta" di farsi eleggere (pardon... eleggere è una parola grossa) all'interno di un un partito con l'idea ben precisa che, dopo apposito segnale, ne sarebbe uscito? Non sarebbe stato più credibile e, appunto, dignitoso presentarsi invece direttamente con un'altra sigla e come un partito diverso? Poteva indifferentemente chiamarsi Italia Viva piuttosto che Nuova Democrazia Cristiana o piuttosto Partito Personale di Renzi, non fa differenza, l'importante sarebbe stata la chiarezza. 

Solo che, a quel punto, il rischio reale era quello di non venire eletti.

Dopo di che, viene accusato il PD. Di che cosa? Di essere stato tradito? Di non aver saputo scegliere i suoi candidati? E chi li ha scelti i suoi candidati? 

RiDopo di che, cosa devono sentire le mie orecchie?

Voltagabbana, raccogliticci e via discorrendo... detto da chi? Da chi lo ha praticato per primo, intenzionalmente e con premeditazione?

Suvvia, non c'è proprio paragone. La dignità di Lady Mastella, Polverini, Rossi è ben altra cosa. C'è un abisso, non scherziamo. 

Un'ultima nota di colore poi. Giusto per curiosità, quando è che Prodi e/o Veltroni hanno mai fatto in modo deliberatamente che la destra andasse al Governo a discapito della Sinistra? Io non ricordo questo particolare però magari mi sfugge qualcosa oppure soffro di amnesia. Può essere tutto. Vedrò di veririficare meglio. O, come minimo, di provarci.

Da quel che ricordo io, forse mi sbaglio, ma Prodi e Veltroni hanno vinto o perso le elezioni. Quando hanno vinto, hanno governato, quando hanno perso, sono andati all'opposizione. Questo almeno è ciò che ricordo io. 

 

Per la verità , in premessa , eliminiamo subito dalla ricostruzione teste’ presentata , un fatto singolare . Ovvero che quei “Discolacci” passati a Italia Viva , sono stati eletti con il PD e poi , grazie al voltagabbana fiorentino , se ne sono andati con lui . Vorrei permettermi di segnalare che tutti i Parlamentari che oggi siedono in Parlamento , e quindi anche quelli del PD , sono stati eletti nel 2018 e che segretario del PD era un certo sig Renzi . Ergo : potrei definire anche io voltagabbana coloro che sono rimasti , correttamente , nel PD. Non lo faccio per non sfidare il ridicolo ma non vorrei leggere frasi altrettante ridicole . Dopodiché mi permetto di segnalare una discreta marcia indietro , almeno a livello dialettico , dell’aggettivo voltagabbana. Perché e’ innegabile che la parola d’ordine dei Piddini duri e puri era quella di sperare ardentemente che Renzi , di destra , se ne andasse perché era un freno alla poderosa cavalcata che si voleva fare nella steppa e quando poi , nonostante si sapesse da mo’, per il popolo di sx sx , e’ stato accusato di voltagabbanismo. E spesso , ai voltagabbana si unisce pure un altro affettuoso epiteto : Traditore !! Solo che i traditori vengono sempre visti con lo strabismo galoppante . Per esempio non erano traditori coloro , del PD , che decisero, per salvare la democrazia in pericolo , di votare contro la decisione del partito guidato da Renzi , nel referendum Costituzionale. Di più , siccome la sx dura e pura non si lascia sfuggire certe ottime possibilità , addirittura furono i fautori per l’apertura dei comitati per il No con in testa un unico obbiettivo : spedire a casa il Caudillo che aveva “racimolato “ , solo il 41% alle europee. Ma , a quel tempo , non ci si faceva tanti scrupoli tra dx , sinistra ed a...destra . Non faceva schifo , anzi , essere dalla parte di tutto l’arco di dx del Parlamento e di quella dx che comprendeva pure Forza Nuova e Casa Pound,  che , al contrario di Renzi , erano mammolette cordiali . E faceva un certo effetto vedere schierato l’allora capigruppo del PD ( toh proprio il citato Speranza ) essere dalla stessa parte del “compagno-camerata “ Di Stefano . Ma poi ci sono pure i voltagabbana emeriti : Quelli anch’essi eletti nel PD che se ne andarono formando un nuovo partito (toh c’era pure ancora una volta il su citato ministro Speranza ) . Eppoi campioni di razza : Bersani , Fassina , Gotor , D’Astorre ed una altra quindicina di voltagabbana emeriti che diventarono “eroi” per il loro voltagabbanismo di livelli e di qualità . Un’ultima nota di colore in risposta all’ultimo passaggio : No , non mi risulta !! Ma non mi risulta che non lo abbia fatto pure Renzi . Però anche a me potrebbe sfuggire qualcosa e sono affetto da amnesia retrograda . Aspetto indicazioni prima di recarmi da un neurologo. 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Vada tranquillamente dal neurologo, ridicola marketta pisana, senza ulteriori indugi.

Gli chieda se ha qualche neurone di seconda mano per sostituire la crusca, (quella erbacea non quella accademica), che ha usato per sostituire i due neuroni due che si sono dileguati stufi di darle retta.

Buona serata

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963