Solidarietà con Matteo Renzi

Due proiettili.

Una minaccia terroristica e mafiosa. 

Se anziché a Renzi la busta fosse arrivata a Meloni o Salvini, la condanna del gesto infame sarebbe stata identica.

Esiste un limite alla degenerazione della politica.

Quel limite è INVALICABILE.

Il confine è tra L'INSULTO e LA MINACCIA.

L'avversario lo puoi insolentire, ma mai minacciare.

In politica esistono solo AVVERSARI.

 

7 persone è piaciuto questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

54 messaggi in questa discussione

44 minuti fa, cortomaltese-*** ha scritto:

Due proiettili.

Una minaccia terroristica e mafiosa. 

Se anziché a Renzi la busta fosse arrivata a Meloni o Salvini, la condanna del gesto infame sarebbe stata identica.

Esiste un limite alla degenerazione della politica.

Quel limite è INVALICABILE.

Il confine è tra L'INSULTO e LA MINACCIA.

L'avversario lo puoi insolentire, ma mai minacciare.

In politica esistono solo AVVERSARI.

 

letto notizia su google. soliti vigliakki ke han paura affrontare a viso aperto l'avversario.

anke nn stravedo x lui come politico, son veram dispiaciuta x il gesto spregevole, ignobile contro un avversario politico e verso l'uomo matteo renzi e spero ke il codardo autore di tale azione sia presto individuato e giustam punito.

3 persone è piaciuto questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

CONCORDO AL 100 %  !!!

3 persone è piaciuto questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Inviata (modificato)

Solidarietà a Leopoldino.

Ma perché 2 proiettili?

Di solito ne mandano uno.

Modificato da ahaha.ha

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

SOLIDARIETÀ???!!! Nessuna, nessunissima solidarietà a Renzi. SOLIDARIETÀ ad Hatice Cengiz, la donna che attendeva il suo promesso sposo Jamal Khashoggi all'esterno del consolato arabo in Turchia dove era entrato per avere i documenti necessari per il matrimonio. Non ne uscì vivo, ma fatto a pezzi dagli emissari di un regime BARBARO che qualcuno, pagato da quel regime, ha osato paragonare al nostro RINASCIMENTO. E come si fa a essere solidali con uno che ha fatto cadere un governo, accampando una serie di meschini pretesti, mentre gli italiani morivano a centinaia al giorno? Ma vogliamo scherzare? Ripeto: nessuna, nessunissima solidarietà a un simile personaggio da parte mia. MAI! Condanno il gesto e chi lo ha eseguito, che merita di andare in galera. Anche nel caso in cui coincidesse con il minacciato (e non sarebbe la prima volta). Da uno che si intervista da solo e che si rimangia la parola data al popolo sovrano, cosa non ci si può attendere? 

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

No, no signor fosforo, Leopoldino merita solidarietà soprattutto se i due proiettili se li è mandati da solo.

 

 

2 persone è piaciuto questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, fosforo311 ha scritto:

SOLIDARIETÀ???!!! Nessuna, nessunissima solidarietà a Renzi. SOLIDARIETÀ ad Hatice Cengiz, la donna che attendeva il suo promesso sposo Jamal Khashoggi all'esterno del consolato arabo in Turchia dove era entrato per avere i documenti necessari per il matrimonio. Non ne uscì vivo, ma fatto a pezzi dagli emissari di un regime BARBARO che qualcuno, pagato da quel regime, ha osato paragonare al nostro RINASCIMENTO. E come si fa a essere solidali con uno che ha fatto cadere un governo, accampando una serie di meschini pretesti, mentre gli italiani morivano a centinaia al giorno? Ma vogliamo scherzare ....

Immagino che tutti possono finalmente capire perché definisco il Cazzaro Fosforo 311 un miserabile pezzodimmerda !! 

2 persone è piaciuto questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Inviata (modificato)

1 ora fa, fosforo311 ha scritto:

SOLIDARIETÀ???!!! Nessuna, nessunissima solidarietà a Renzi. SOLIDARIETÀ ad Hatice Cengiz, la donna che attendeva il suo promesso sposo Jamal Khashoggi all'esterno del consolato arabo in Turchia dove era entrato per avere i documenti necessari per il matrimonio. Non ne uscì vivo, ma fatto a pezzi dagli emissari di un regime BARBARO che qualcuno, pagato da quel regime, ha osato paragonare al nostro RINASCIMENTO. E come si fa a essere solidali con uno che ha fatto cadere un governo, accampando una serie di meschini pretesti, mentre gli italiani morivano a centinaia al giorno? Ma vogliamo scherzare? Ripeto: nessuna, nessunissima solidarietà a un simile personaggio da parte mia. MAI! Condanno il gesto e chi lo ha eseguito, che merita di andare in galera. Anche nel caso in cui coincidesse con il minacciato (e non sarebbe la prima volta). Da uno che si intervista da solo e che si rimangia la parola data al popolo sovrano, cosa non ci si può attendere? 

Ho sempre apprezzato tutti i tuoi commenti, ma questo mi fa proprio schifo!

Modificato da lupogrigio1953
3 persone è piaciuto questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
17 minuti fa, ahaha.ha ha scritto:

No, no signor fosforo, Leopoldino merita solidarietà soprattutto se i due proiettili se li è mandati da solo.

 

 

Id iota!!!

3 persone è piaciuto questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
5 minuti fa, lupogrigio1953 ha scritto:

Ho sempre apprezzato tutti i tuoi commenti, ma questo mi fa proprio schifo!

Nessun problema Lupo, la vita è bella anche perché ci sono opinioni diverse. E la mia modesta opinione è che tu conosci molto poco quel personaggio. D'altra parte io non sono un ipocrita. La solidarietà è un sentimento spontaneo di vicinanza, e se questo sentimento non ce l'ho, io non ci posso fare niente. Provaci tu a esprimere solidarietà verso uno che reputi un verme. E per che cosa poi? Per il gesto di un mitomane? Se uno vuole ammazzare un politico, stai sicuro che non gli spedisce proiettili e non gli regala titoli di giornali e telegiornali. Tu escludi che quei proiettili se li sia spediti da solo, per risollevare il consenso bassissimo suo e del suo partito, ridotto all'irrilevanza nel governo dei larghi inciuci? Io non lo escludo affatto. E non mi piace farmi gabbare dai bari. Ma credo che gli avrei espresso solidarietà se si fosse scusato per le parole dette in Arabia e se avesse restituito i soldi. Aveva promesso una conferenza stampa, stiamo ancora aspettando. Le autointerviste se le bevono solo i polli.

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
6 ore fa, cortomaltese-*** ha scritto:

In politica esistono solo AVVERSARI.

chissà poi perchè se sono fascisti sono più perdonabili di quelli di sx, o pseudo tale.....

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
8 ore fa, lupogrigio1953 ha scritto:

Id iota!!!

Intelligentone

 

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Anzitutto gli unici scritti seri e concreti sono quelli di Fosforo e Risata di Montagna. Non sarebbe la prima volta che un personaggio (quasi) famoso si spedisca dei “ricordini” al proprio indirizzo. Poi chiama i giornalisti per farsi pubblicità. - “ Ho detto per celia, ” gridò questo sul viso di Renzo, spingendolo verso il letto: “ per celia; non hai inteso che ho detto per celia? ” “ Ah! per celia: ora parli bene. ... Quando Renzo si fu levato il farsetto (e ce ne volle), l'oste l'agguantò subito, e corse con le mani alle tasche, per vedere se c'era il morto. - scusate mi ricordo solo ora che coloro i quali hanno solamente la quarta media, promossi per anzianità e per voto di consiglio, non dovrebbe essere concesso loro di avere (oltre alla quarta media) anche storia e cultura personale. - cordiali saluti solo e solamente a Fosforo ed a R.d.M. - Giovedi quattro marzo -   

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

CONCORDO AL 100 %  !!!

Vorrei ricordare che " sparo a zero " contro Matteo Renzi da quando la ROTTAMAZIONE che voleva mettere in atto era solo e solamente un " pour parler " ! Io sono quella che lo ha ribattezzato " IL BURATTINO DI COLLODI " . Io sono quella che ha sempre detto che a lui , non importa niente di nulla . Io sono quella che ha detto che lui ama i riflettori puntati su di se , riflettori che ha sempre amato , visto che ha partecipato a talk show , quale " La ruota della fortuna " di Mike Bongiorno . Io sono quella che ha detto che appena si vede messo in disparte , sgomita per guadagnare la pole position , a qualsiasi costo .

Ma da qui ad arrivare a spedirgli due proiettili é quello che si dice " uscire fuori dal seminato "

No questo non é essere un avversario politico , ma un NEMICO da abbattere a tutti i costi !!

Non é politica é guerra !!!

Confermo " CONCORDO AL 100%

2 persone è piaciuto questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
15 minuti fa, mariellasikelia ha scritto:

CONCORDO AL 100 %  !!!

Vorrei ricordare che " sparo a zero " contro Matteo Renzi da quando la ROTTAMAZIONE che voleva mettere in atto era solo e solamente un " pour parler " ! Io sono quella che lo ha ribattezzato " IL BURATTINO DI COLLODI " . Io sono quella che ha sempre detto che a lui , non importa niente di nulla . Io sono quella che ha detto che lui ama i riflettori puntati su di se , riflettori che ha sempre amato , visto che ha partecipato a talk show , quale " La ruota della fortuna " di Mike Bongiorno . Io sono quella che ha detto che appena si vede messo in disparte , sgomita per guadagnare la pole position , a qualsiasi costo .

Ma da qui ad arrivare a spedirgli due proiettili é quello che si dice " uscire fuori dal seminato "

No questo non é essere un avversario politico , ma un NEMICO da abbattere a tutti i costi !!

Non é politica é guerra !!!

Confermo " CONCORDO AL 100%

Vorrei ulteriormente chiarire : Aldilà di quello che una persona possa pensare sul suo percorso politico che solo il tempo potrà giudicare , Matteo Renzi e’ una persona perbene . Chi non lo e’ sono tutti coloro che hanno alimentato l’odio ed il rancore verso di lui e che hanno una logica conseguenza nelle intimidazioni di questi giorni .  Tutto il resto sono chiacchiere . Punto !!

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, mariellasikelia ha scritto:

CONCORDO AL 100 %  !!!

Vorrei ricordare che " sparo a zero " contro Matteo Renzi da quando la ROTTAMAZIONE che voleva mettere in atto era solo e solamente un " pour parler " ! Io sono quella che lo ha ribattezzato " IL BURATTINO DI COLLODI " . Io sono quella che ha sempre detto che a lui , non importa niente di nulla . Io sono quella che ha detto che lui ama i riflettori puntati su di se , riflettori che ha sempre amato , visto che ha partecipato a talk show , quale " La ruota della fortuna " di Mike Bongiorno . Io sono quella che ha detto che appena si vede messo in disparte , sgomita per guadagnare la pole position , a qualsiasi costo .

Ma da qui ad arrivare a spedirgli due proiettili é quello che si dice " uscire fuori dal seminato "

No questo non é essere un avversario politico , ma un NEMICO da abbattere a tutti i costi !!

Non é politica é guerra !!!

Confermo " CONCORDO AL 100%

Cara Mariella, concordo con te su quasi tutto. Ho condannato il gesto, tutti gli italiani seri e perbene devono farlo. Ho scritto che chi ha spedito la busta DEVE andare in galera. Chiunque sia stato, anche un mitomane svitato. Ma da qui a esprimere solidarietà a un politico che siede nel parlamento italiano e viene pagato da un regime straniero oppressivo e assassino, per me ce ne corre. La condanna della violenza, anche solo della minaccia, deve essere UNANIME. Ma la solidarietà è un sentimento INDIVIDUALE, PERSONALE. La solidarietà collettiva non di rado è solo formale e ipocrita finzione. Se a un corrotto che ha lucrato tangenti sulla sanità mandano una busta con dei proiettili, io condanno il gesto, e voglio vedere in galera il mittente, ma non esprimo solidarietà al corrotto. Naturalmente Renzi non è un corrotto ma a livello istituzionale ne ha fatte e ne fa più di Bertoldo in Francia. E i danni che ha arrecato alla sinistra sono epocali. La sua vita per me è sacra, ma io non solidarizzo con lui. Quanto alla guerra, mi vengono in mente gli anni di piombo. All'epoca frequentavo l'università. Nulla di più facile che le lezioni venissero di colpo sospese per una telefonata anonima in portineria segnalante la presenza di una bomba. Decine di falsi allarmi. Ma nessuno poteva esserne certo a priori, perché qualche bomba in Italia scoppiava per davvero. C'era un assistente di fisica alquanto odioso e arrogante, detestato da tutti gli studenti. Era poco preparato, spiegava con i piedi ma agli esami era una serpe. Una volta, quasi per vantarsi, disse che aveva a casa una collezione di lettere minatorie e di proiettili recapitatigli per posta. Quasi nessuno gli credette, nessuno fu sfiorato dall'idea di esprimergli solidarietà. 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, mark222220 ha scritto:

Vorrei ulteriormente chiarire : Aldilà di quello che una persona possa pensare sul suo percorso politico che solo il tempo potrà giudicare , Matteo Renzi e’ una persona perbene . Chi non lo e’ sono tutti coloro che hanno alimentato l’odio ed il rancore verso di lui e che hanno una logica conseguenza nelle intimidazioni di questi giorni .  Tutto il resto sono chiacchiere . Punto !!

Ridicola marketta pisana, amore mio, lei pensa che l'odio e i rancore, sorgano d'incanto come è sorto il mio amore per lei.

Secondo me, e lei sa quanto sia modesto il mio parere, l'odio e il rancore, sorgono per i comportamenti e le parole di chi è oggetto  di questo odio o rancore.

Per evitare o cancellare questi sentimenti ci vuole molta modestia evitando boria e sicumera.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
14 ore fa, fosforo311 ha scritto:

Nessun problema Lupo, la vita è bella anche perché ci sono opinioni diverse. E la mia modesta opinione è che tu conosci molto poco quel personaggio. D'altra parte io non sono un ipocrita. La solidarietà è un sentimento spontaneo di vicinanza, e se questo sentimento non ce l'ho, io non ci posso fare niente. Provaci tu a esprimere solidarietà verso uno che reputi un verme. E per che cosa poi? Per il gesto di un mitomane? Se uno vuole ammazzare un politico, stai sicuro che non gli spedisce proiettili e non gli regala titoli di giornali e telegiornali. Tu escludi che quei proiettili se li sia spediti da solo, per risollevare il consenso bassissimo suo e del suo partito, ridotto all'irrilevanza nel governo dei larghi inciuci? Io non lo escludo affatto. E non mi piace farmi gabbare dai bari. Ma credo che gli avrei espresso solidarietà se si fosse scusato per le parole dette in Arabia e se avesse restituito i soldi. Aveva promesso una conferenza stampa, stiamo ancora aspettando. Le autointerviste se le bevono solo i polli.

Vedi, fosforo, a me non interessano le opinioni politiche di fosforo o lupo grigio o altri. Tanto è vero che qui, nella pagina della Politica, intervengo solo quando si tratta di fatti e mai di opinioni. Le opinioni politiche sono come quelle del tifo calcistico. Non prendo mai posizione tra chi tifa per la Roma o per la Lazio, oppure per il Milan o per l’Inter. Tanto sarebbe come intervenire tra una disputa di scimmie che litigano per chi ha preso le noci di cocco dai colori più belli.

Invece la cosa che mi preoccupa è un’altra. Se una persona colta e intelligente come te si lascia abbindolare da certi mezzi di informazione o da certi giornalisti che definirli “giornalisti” sarebbe un insulto alla civiltà, allora cosa posso pensare di me? Tutte le volte che ho votato un partito, mi sono lasciato influenzare da certa stampa? E tutte le volte che ho comprato un prodotto mi sono lasciato trasportare dalla pubblicità? Io mi guardo bene dal fare si che ciò accada, ma purtroppo credo che in parte sia inevitabile, e questo mi terrorizza. Non ci credo che tu non ti sia mai chiesto se per caso non ti sia lasciato trasportare da chi ha interesse che tu la pensi in un certo modo anziché in un altro. Se anziché di te si fosse trattato di una persona notoriamente stupida, sai quanto me ne sarebbe fregato!

Ora tu mi dici di Renzi e dell’Arabia Saudita. Ma non ti domandi che se le stesse cose le avesse fatte un altro personaggio tutto sarebbe “normale”. Di Maio andò in Cina e non mi pare che la Cina sia esattamente un esempio di democrazia. Antonio Razzi andò in Corea del Nord e la paragonò alla Svizzera, ma nessuno fece neanche la decima parte delle polemiche fatte con Renzi. A proposito, ci andò anche Salvini e, tutti zitti. Con gli US neanche dovremmo avere rapporti diplomatici, visto che è stato l’unico Paese al mondo ad aver lanciato 2 bombe atomiche contro altrettante città popolose e che oggi ha ancora la pena di morte.

Comunque esco da questo recinto, ci sono stato anche troppo per i miei gusti.

3 persone è piaciuto questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
6 ore fa, ahaha.ha ha scritto:

Intelligentone

 

No, non sono io che sono “intelligentone” è il raffronto con te che mi rende tale. Se paragoni uno con QI (quoziente Intellettivo) di 100, cioè la media, a uno che ha 80 è ovvio che sarebbe come sparare sulla Croce Rossa. Ti ricordo che tu sei quello che all’indomani della sentenza di un giudice che scagionava il sindaco di Bibbiano, tu insistevi che si però... Chissà adesso come la pensi, ammesso che tu sia in grado di pensare qualcosa, e ne dubito fortemente.

Meno male che la tua città dista parecchi chilometri dalla mia e questo mi rende tranquillo per non incontrarti per strada: le persone stupide sono sempre troppe ovunque e non vorrei aggiungerne delle altre.

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
3 ore fa, mariellasikelia ha scritto:

CONCORDO AL 100 %  !!!

Vorrei ricordare che " sparo a zero " contro Matteo Renzi da quando la ROTTAMAZIONE che voleva mettere in atto era solo e solamente un " pour parler " ! Io sono quella che lo ha ribattezzato " IL BURATTINO DI COLLODI " . Io sono quella che ha sempre detto che a lui , non importa niente di nulla . Io sono quella che ha detto che lui ama i riflettori puntati su di se , riflettori che ha sempre amato , visto che ha partecipato a talk show , quale " La ruota della fortuna " di Mike Bongiorno . Io sono quella che ha detto che appena si vede messo in disparte , sgomita per guadagnare la pole position , a qualsiasi costo .

Ma da qui ad arrivare a spedirgli due proiettili é quello che si dice " uscire fuori dal seminato "

No questo non é essere un avversario politico , ma un NEMICO da abbattere a tutti i costi !!

Non é politica é guerra !!!

Confermo " CONCORDO AL 100%

Grande Mariella! Concordo completamente.

2 persone è piaciuto questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
5 ore fa, dune-buggi ha scritto:

Anzitutto gli unici scritti seri e concreti sono quelli di Fosforo e Risata di Montagna. Non sarebbe la prima volta che un personaggio (quasi) famoso si spedisca dei “ricordini” al proprio indirizzo. Poi chiama i giornalisti per farsi pubblicità. - “ Ho detto per celia, ” gridò questo sul viso di Renzo, spingendolo verso il letto: “ per celia; non hai inteso che ho detto per celia? ” “ Ah! per celia: ora parli bene. ... Quando Renzo si fu levato il farsetto (e ce ne volle), l'oste l'agguantò subito, e corse con le mani alle tasche, per vedere se c'era il morto. - scusate mi ricordo solo ora che coloro i quali hanno solamente la quarta media, promossi per anzianità e per voto di consiglio, non dovrebbe essere concesso loro di avere (oltre alla quarta media) anche storia e cultura personale. - cordiali saluti solo e solamente a Fosforo ed a R.d.M. - Giovedi quattro marzo -   

Scusate, sto rispondendo a me stesso, ad un mio precedente scritto di poco fa. Per caso a qualcuno è venuto in mente di eseguire una prova “ballistica” (ballistica con la doppia elle) a questi contenuti postali. Si tratta di proiettili veri di tipo militare oppure di cartucce per armi giocattolo. La mia rimane solo una domanda, una curiosità. Per fortuna che le nuove buste postali hanno il bi/adesivo per chiuderle. Un tempo occorreva inumidire la colla. Pochi lo facevano con la spugnetta ad acqua di robjnetto. Il più delle persone lo faceva leccando, allora una bella prova del dna leccato risolveva molti dubbi. Come già detto, sto rispondendo a me stesso, ad un mio precedente scritto di poco fa. Cordiale giovedì quattro marzo a me stesso da parte di me stesso.  

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

credevo tanto in questa persona che gli ho anche scritto il 21 aprile 2013

 

Ill.mo sig. sindaco Matteo Renzi il danno prodotto " dall'usato sicuro " leggasi Bersani e' semplicemente INCALCOLABILE . Ma quello che mi manda fuori dai gangheri che grazie a lui che ha tolto fuori dall'agone politico Matteo Renzi , Berlusconi si sente in dovere di ripresentarsi e chiedere di fare il presidente del consiglio che a detta di quest'ultimo l'unica persona che temeva era proprio Lei.Mi piacerebbe potere interloquire con Lei.

Le porgo i sensi della mia stima

Mariella 

e lui mi ha risposto, vado a recuperarla .

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

credevo tanto in questa persona che gli ho anche scritto il 21 aprile 2013

 

Ill.mo sig. sindaco Matteo Renzi il danno prodotto " dall'usato sicuro " leggasi Bersani e' semplicemente INCALCOLABILE . Ma quello che mi manda fuori dai gangheri che grazie a lui che ha tolto fuori dall'agone politico Matteo Renzi , Berlusconi si sente in dovere di ripresentarsi e chiedere di fare il presidente del consiglio che a detta di quest'ultimo l'unica persona che temeva era proprio Lei.Mi piacerebbe potere interloquire con Lei.

Le porgo i sensi della mia stima

Mariella 

e lui mi ha risposto, vado a recuperarla .

11 dicembre 2013

Lavorare quotidianamente a contatto con le persone e non stare rinchiuso nei palazzi del potere romano. So che qualche purista storcerà la bocca e mi considererà demagogico. Ma voglio vivere questa esperienza così, grato per il consenso, consapevole delle aspettative ma radicato nella realtà quotidiana delle persone, non nell'iperuranio parallelo dei lanci di agenzie e del politichese.
Se vi va di dirmi che ne pensate, vi leggo volentieri: matteo@matteorenzi.it, sono un po' indietro nelle risposte, ma recupero, promesso!
Un sorriso,
Matteo

p.s. é molto più lunga ma spero che questo basti ..... io non parlo di aria fritta é questa é la PROVA !!!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
51 minuti fa, lupogrigio1953 ha scritto:

No, non sono io che sono “intelligentone” è il raffronto con te che mi rende tale. Se paragoni uno con QI (quoziente Intellettivo) di 100, cioè la media, a uno che ha 80 è ovvio che sarebbe come sparare sulla Croce Rossa. Ti ricordo che tu sei quello che all’indomani della sentenza di un giudice che scagionava il sindaco di Bibbiano, tu insistevi che si però... Chissà adesso come la pensi, ammesso che tu sia in grado di pensare qualcosa, e ne dubito fortemente.

Meno male che la tua città dista parecchi chilometri dalla mia e questo mi rende tranquillo per non incontrarti per strada: le persone stupide sono sempre troppe ovunque e non vorrei aggiungerne delle altre.

 

 

Mio caro lupo grigio, lei si sbaglia grossolamente anche se ha il QI pari a cento.

Mai ho fatto considerazioni sul sindaco di Bibbiano, e qualora le avessi fatte, le avrei fatte in sua difesa.

Per quanto riguarda gli insulti li tenga per se stesso, io non l'ho mai insultata, anzi prima d'ora, la consideravo una persona seria ed educata con sentimenti che si avvicinavano ai miei.

Evidentemente mi sbagliavo.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Inviata (modificato)

1 ora fa, lupogrigio1953 ha scritto:

Vedi, fosforo, a me non interessano le opinioni politiche di fosforo o lupo grigio o altri. Tanto è vero che qui, nella pagina della Politica, intervengo solo quando si tratta di fatti e mai di opinioni. Le opinioni politiche sono come quelle del tifo calcistico. Non prendo mai posizione tra chi tifa per la Roma o per la Lazio, oppure per il Milan o per l’Inter. Tanto sarebbe come intervenire tra una disputa di scimmie che litigano per chi ha preso le noci di cocco dai colori più belli.

 

Invece la cosa che mi preoccupa è un’altra. Se una persona colta e intelligente come te si lascia abbindolare da certi mezzi di informazione o da certi giornalisti che definirli “giornalisti” sarebbe un insulto alla civiltà, allora cosa posso pensare di me? Tutte le volte che ho votato un partito, mi sono lasciato influenzare da certa stampa? E tutte le volte che ho comprato un prodotto mi sono lasciato trasportare dalla pubblicità? Io mi guardo bene dal fare si che ciò accada, ma purtroppo credo che in parte sia inevitabile, e questo mi terrorizza. Non ci credo che tu non ti sia mai chiesto se per caso non ti sia lasciato trasportare da chi ha interesse che tu la pensi in un certo modo anziché in un altro. Se anziché di te si fosse trattato di una persona notoriamente stupida, sai quanto me ne sarebbe fregato!

 

Ora tu mi dici di Renzi e dell’Arabia Saudita. Ma non ti domandi che se le stesse cose le avesse fatte un altro personaggio tutto sarebbe “normale”. Di Maio andò in Cina e non mi pare che la Cina sia esattamente un esempio di democrazia. Antonio Razzi andò in Corea del Nord e la paragonò alla Svizzera, ma nessuno fece neanche la decima parte delle polemiche fatte con Renzi. A proposito, ci andò anche Salvini e, tutti zitti. Con gli US neanche dovremmo avere rapporti diplomatici, visto che è stato l’unico Paese al mondo ad aver lanciato 2 bombe atomiche contro altrettante città popolose e che oggi ha ancora la pena di morte.

 

Comunque esco da questo recinto, ci sono stato anche troppo per i miei gusti.

 

Caro Lupo, la stima è reciproca. Forse mi sono spiegato male, qui la politica entra solo in modo indiretto, c'entrano prima di tutto diritti umani. Renzi è eletto dal popolo italiano ma viene pagato da un regime straniero, tirannico e oppressivo. E anche se non fosse tirannico e oppressivo, la cosa è VIETATA dai regolamenti parlamentari dei paesi seri, se non erro anche dal regolamento della Camera dei deputati (guarda caso Renzi si candidò al Senato). Di Maio va in Cina o in Corea del Nord ma non viene pagato dai rispettivi governi né da fondazioni connesse, non è in conflitto di interessi. Poi Renzi io lo detesto prima come persona che come politico. Te la ricordi la pugnalata all'amico Letta? Stai sereno! A un amico. Una settimana dopo lo buttò giù. Con falsi pretesti come quelli usati contro Conte. Te lo ricordi il patto del Nazareno, con un delinquente appena condannato ed espulso dal Senato, per cambiare la Costituzione? E ti ricordi che aveva promesso al popolo sovrano di lasciare la politica? Promessa solenne, ripetuta al cospetto degli eletti del popolo e in qualità di presidente del Consiglio. Se la rimangiò senza neppure chiedere scusa. La vita di un uomo "di due soldi" per me ha un valore inestimabile, ma ti pregherei di lasciarmi il diritto di esprimere la mia solidarietà a chi mi pare. Saluti 

P.S. I tuoi interventi in questo forum, Lupogrigio, sono sempre molto interessanti e graditi. 

Modificato da fosforo311

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963