Draghi non ci mette la faccia

Inviata (modificato)

Accusavano Conte di esautorare il parlamento con i suoi Dpcm. Draghi ricorre pure lui al Dpcm. Ma gli oppositori e gli odiatori di Conte, che sono anche i turiferari e i lecchini di Draghi, ora si tengono il Dpcm. Anzi, dato che non perdono occasione per usare la lingua, ne tessono le lodi. Vi vedono addirittura "discontinuità" e "cambio di passo". Roba da matti! A me (e a Giovanni Floris) sembra quasi una fotocopia degli ultimi Dpcm di Conte. La novità più rilevante è la possibilità di asportare bevande anche dopo le 18. Novità demenziale e pericolosa perché i giovani e gli irresponsabili avranno un motivo in più per trattenersi in strada dopo le 18. È noto, infatti, che nel 95% dei bar del paese di Pulcinella l'asporto consiste nel consumare il caffè o l'aperitivo all'impiedi appena fuori il locale, conversando senza mascherina con gli amici, intorno ad apposito tavolino o barilotto messo a disposizione dal gestore, mentre chi dovrebbe vigilare latita o chiude un occhio, e pure l'altro. Se poi Mariolino crede che la discontinuità consista nel non metterci la faccia (ha mandato in tv due ministri e qualche tecnico), questi sono fatti suoi. Spero che non sia snobismo, magari è solo un po' timido o gli balla la dentiera. Di certo serve altro per essere discontinui e per giustificare un cambio di governo. La strategia è identica: niente lockdown e niente misure nazionali, ma il solito apri e chiudi parametrico su base regionale. Strategia sbagliatissima, come avevo modestamente previsto fin dall'inizio e come i fatti dimostrano. Conte poteva avere una parziale giustificazione nel tentativo di salvare capra e cavoli (la salute pubblica e l'economia), ma l'esperimento è miseramente fallito: non siamo neppure usciti dalla seconda ondata e abbiamo spianato la strada alla terza. Mentre l'economia a dir poco annaspa. Oggi perseverare nell'errore è diabolico. Giorgio Parisi è il più grande fisico italiano vivente, ma è anche una mente poliedrica. Peraltro anche Alessandro Vespignani, uno dei più autorevoli epidemiologi al mondo, è un fisico. A metà ottobre Parisi aveva previsto 500 morti al giorno a metà novembre senza lockdown. Previsione purtroppo azzeccata in pieno. Ora ne prevede fino a 1000 al giorno tra un mese perché le nuove varianti sono più contagiose e qualcuna, secondo lui, anche più letale. E torna a invocare il lockdown, come Crisanti e Ricciardi: voces clamantes in deserto. Il centro di ricerche di Bill Gates prevede altri 33mila morti in Italia entro giugno. Starei quasi per dire: magari! Sarebbero molti meno dei morti (effettivi) della prima ondata causata da un patogeno meno aggressivo. Intanto gli italiani pensano agli aperitivi e al festival di Sanremo. 

Modificato da fosforo311

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

21 messaggi in questa discussione

55 minuti fa, fosforo311 ha scritto:

Intanto gli italiani pensano agli aperitivi e al festival di Sanremo

trovando in certi politici il supporto alle loro superficialità....

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Inviata (modificato)

1 ora fa, fosforo311 ha scritto:

Accusavano Conte di esautorare il parlamento con i suoi Dpcm. Draghi ricorre pure lui al Dpcm. Ma gli oppositori e gli odiatori di Conte, che sono anche i turiferari e i lecchini di Draghi, ora si tengono il Dpcm. Anzi, dato che non perdono occasione per usare la lingua, ne tessono le lodi. Vi vedono addirittura "discontinuità" e "cambio di passo". Roba da matti! A me (e a Giovanni Floris) sembra quasi una fotocopia degli ultimi Dpcm di Conte. La novità più rilevante è la possibilità di asportare bevande anche dopo le 18. Novità demenziale e pericolosa perché i giovani e gli irresponsabili avranno un motivo in più per trattenersi in strada dopo le 18. È noto, infatti, che nel 95% dei bar del paese di Pulcinella l'asporto consiste nel consumare il caffè o l'aperitivo all'impiedi appena fuori il locale, conversando senza mascherina con gli amici, intorno ad apposito tavolino o barilotto messo a disposizione dal gestore, mentre chi dovrebbe vigilare latita o chiude un occhio, e pure l'altro. Se poi Mariolino crede che la discontinuità consista nel non metterci la faccia (ha mandato in tv due ministri e qualche tecnico), questi sono fatti suoi. Spero che non sia snobismo, magari è solo un po' timido o gli balla la dentiera. Di certo serve altro per essere discontinui e per giustificare un cambio di governo. La strategia è identica: niente lockdown e niente misure nazionali, ma il solito apri e chiudi parametrico su base regionale. Strategia sbagliatissima, come avevo modestamente previsto fin dall'inizio e come i fatti dimostrano. Conte poteva avere una parziale giustificazione nel tentativo di salvare capra e cavoli (la salute pubblica e l'economia), ma l'esperimento è miseramente fallito: non siamo neppure usciti dalla seconda ondata e abbiamo spianato la strada alla terza. Mentre l'economia a dir poco annaspa. Oggi perseverare nell'errore è diabolico. Giorgio Parisi è il più grande fisico italiano vivente, ma è anche una mente poliedrica. Peraltro anche Alessandro Vespignani, uno dei più autorevoli epidemiologi al mondo, è un fisico. A metà ottobre Parisi aveva previsto 500 morti al giorno a metà novembre senza lockdown. Previsione purtroppo azzeccata in pieno. Ora ne prevede fino a 1000 al giorno tra un mese perché le nuove varianti sono più contagiose e qualcuna, secondo lui, anche più letale. E torna a invocare il lockdown, come Crisanti e Ricciardi: voces clamantes in deserto. Il centro di ricerche di Bill Gates prevede altri 33mila morti in Italia entro giugno. Starei quasi per dire: magari! Sarebbero molti meno dei morti (effettivi) della prima ondata causata da un patogeno meno aggressivo. Intanto gli italiani pensano agli aperitivi e al festival di Sanremo. 

Bhe, adesso non esageriamo. 

Ero caduto anch'io nello stesso errore ieri sera però alla fine ci ho pensato bene e sono arrivato alla conclusione che i DPCM non sono tutti uguali, questo è un ragionamento troppo sempliciotto, semplicistico e lineare che non tiene conto di tante cose che magari io non capisco bene ma che sicuramente ci sono e vanno tenute in giusta considerazione.

Come si fa, insomma, a dire che un DPCM di Conte è uguale a un DOCMdi Draghi?  

Sembra così ma i DPCM di Conte sono stati, come minimo, un elemento di non secondaria importanza che hanno reso pirotecniche le piroette del Capitano e le trasmissioni di Giordano, Porro e Del Debbio e non possono essere facilmente banalizzati come qualcuno intenderebbe fare. Come d'altronde le sedie a rotelle (quelle scelte e volute dai Presidi e dai Consigli di Istituto) e i monopattini.

E sono stati anche quelli che hanno contribuito alla caduta del Governo Conte.

Paragonarli ai DPCM di Draghi non è corretto per tanti motivi.

Primo perché i DPCM di Draghi sono più belli, sono scritti con un Italiano più fluente e poi perché potrebbero finire per mettere in imbarazzo Giordano, Porro e Del Debbio. Come faranno adesso questi volenterosi ragazzi, il Capitano e Matteo a ricamarci sopra e a continuare ad affermare che si tratta di uno strumento non democratico?

Ora e d'ora in poi questo può permetterselo solo Giorgia però rimane il fatto incontrovertibile che una cosa è un DPCM di Conte, tutt'altra cosa è un DPCM di Draghi.

Anche perché, fino a prova contraria, sicuramente si tratta dell'ultimo o del penultimo DPCM e, se proprio non è l'ultimo o il penultimo, che male c'è a utilizzare uno strumento di questo tipo in un periodo di pandemia quando serve tempestività nelle scelte e nessuno dovrebbe essere e sentirsi autorizzato a speculare? 

D'altronde nessuno ora specula (forse potrebbe farlo un po' Giorgia ma chissà) perché non è giusto farlo.

Come d'altronde è successo nel periodo della pandemia quando c'era il Governo Conte. Non è stato forse così anche allora? Qualcuno ha speculato? Io non me ne sono accorto. Ma se c'è qualcuno che pensa queste cose, lo dica subito perché sono accuse gravi e vanno provate.

NB metodologico:

adesso vogliamo anche affermare che perfino per i ristori vale lo stesso metro di giudizio fra i ristori di Conte e quelli di Draghi? Stiamo pazziando? Vogliamo davvero continuare a regalare soldi che poi ricadranno sui figli e i nipoti del Capitano? Non va bene. Perché dovremmo farlo visto che nessuno si lamenta più? Anche in questo caso, è evidente che un ristoro di Draghi è ben altra cosa rispetto a un ristoro di Conte. Stiamo pazziando veramente? Almeno a me sembra così.

NB, questa volta un po' meno metodologico: 

Ce sono tanti e rischio di confondermi per cui ne cito solo uno che mi viene in mente tra una cosa e l'altra. Impossibile non apprezzare quanto basta la compostezza della Vispe Terese a guida delle Regioni. Prima non facevano altro che sbraitare sulla tavolozza dei colori. Ora addirittura molte di loro si sono armate di treppiede e pennello e si sono addirittura trasformate in ottimi pittori. Da fare invidia al povero Picasso. Un sentito plauso anche a loro che, alla critica continua e prolungata, ora preferiscono sostituire l'arte pittorica. Chi le sente più lamentarsi? Brave, non si può dire altro.

Modificato da ildi_vino
2 persone è piaciuto questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

L'attrazione verso i colori ed i pennelli non sono innati, bisogna avere un maestro che sappia farteli apprezzare o accettare.

Ma anche i bravi maestri si trovano in classe un alunno tutto *** e sregolatezza che dei colori e dei pennelli non ne vuole sapere.

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
10 ore fa, fosforo311 ha scritto:

Accusavano Conte di esautorare il parlamento con i suoi Dpcm. Draghi ricorre pure lui al Dpcm. Ma gli oppositori e gli odiatori di Conte, che sono anche i turiferari e i lecchini di Draghi, ora si tengono il Dpcm. Anzi, dato che non perdono occasione per usare la lingua, ne tessono le lodi. Vi vedono addirittura "discontinuità" e "cambio di passo". Roba da matti! A me (e a Giovanni Floris) sembra quasi una fotocopia degli ultimi Dpcm di Conte. La novità più rilevante è la possibilità di asportare bevande anche dopo le 18. Novità demenziale e pericolosa perché i giovani e gli irresponsabili avranno un motivo in più per trattenersi in strada dopo le 18. È noto, infatti, che nel 95% dei bar del paese di Pulcinella l'asporto consiste nel consumare il caffè o l'aperitivo all'impiedi appena fuori il locale, conversando senza mascherina con gli amici, intorno ad apposito tavolino o barilotto messo a disposizione dal gestore, mentre chi dovrebbe vigilare latita o chiude un occhio, e pure l'altro. Se poi Mariolino crede che la discontinuità consista nel non metterci la faccia (ha mandato in tv due ministri e qualche tecnico), questi sono fatti suoi. Spero che non sia snobismo, magari è solo un po' timido o gli balla la dentiera. Di certo serve altro per essere discontinui e per giustificare un cambio di governo. La strategia è identica: niente lockdown e niente misure nazionali, ma il solito apri e chiudi parametrico su base regionale. Strategia sbagliatissima, come avevo modestamente previsto fin dall'inizio e come i fatti dimostrano. Conte poteva avere una parziale giustificazione nel tentativo di salvare capra e cavoli (la salute pubblica e l'economia), ma l'esperimento è miseramente fallito: non siamo neppure usciti dalla seconda ondata e abbiamo spianato la strada alla terza. Mentre l'economia a dir poco annaspa. Oggi perseverare nell'errore è diabolico. Giorgio Parisi è il più grande fisico italiano vivente, ma è anche una mente poliedrica. Peraltro anche Alessandro Vespignani, uno dei più autorevoli epidemiologi al mondo, è un fisico. A metà ottobre Parisi aveva previsto 500 morti al giorno a metà novembre senza lockdown. Previsione purtroppo azzeccata in pieno. Ora ne prevede fino a 1000 al giorno tra un mese perché le nuove varianti sono più contagiose e qualcuna, secondo lui, anche più letale. E torna a invocare il lockdown, come Crisanti e Ricciardi: voces clamantes in deserto. Il centro di ricerche di Bill Gates prevede altri 33mila morti in Italia entro giugno. Starei quasi per dire: magari! Sarebbero molti meno dei morti (effettivi) della prima ondata causata da un patogeno meno aggressivo. Intanto gli italiani pensano agli aperitivi e al festival di Sanremo. 

Come al solito signor concime chimico la sua demagogia travalica fantasy e fantascienza, cercando di affibbiare difetti a chi probabilmente non ne ha e meriti a chi non ne ha mai avuti. Vede signor concime chimico la differenza sostanziale, che lei non capisce o che si sforza volutamente di non capire sta in due piccole parole, due verbi " Essere o Avere" ( Erich Fromm docet) "Essere e Avere" in questo caso..

Vede ci sono delle persone che "SONO" e non "HANNO"  nessuna necessità di apparire per "ESSERE", altre che "HANNO" l'assoluta necessità di apparire

per cercare o mostrare di "ESSERE" ciò che non sono, che non saranno mai,.

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Mi perdoni sig fosforo, ma vorrei pregarla di andare cauto  con gli articoli di Travaglio: fanno sobbalzare sulla sedia il mio amore, la ridicola marketta pisana.

Ecco non vorrei battesse la zucca sul soffitto talmente forte da spargere la crusca, quella erbacea non quella accademica, sul pavimento, che poi bisogna pure raccoglierla, la crusca non la zucca.

La riprego sig fosforo, vada cauto con quegli articoli.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Mi perdoni sig fosforo, ma vorrei pregarla di andare cauto  con gli articoli di Travaglio: fanno sobbalzare sulla sedia il mio amore, la ridicola marketta pisana.

Ecco non vorrei battesse la zucca sul soffitto talmente forte da spargere la crusca, quella erbacea non quella accademica, sul pavimento, che poi bisogna pure raccoglierla, la crusca non la zucca.

La riprego sig fosforo, vada cauto con quegli articoli.

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, il.pignonista ha scritto:

Come al solito signor concime chimico la sua demagogia travalica fantasy e fantascienza, cercando di affibbiare difetti a chi probabilmente non ne ha e meriti a chi non ne ha mai avuti. Vede signor concime chimico la differenza sostanziale, che lei non capisce o che si sforza volutamente di non capire sta in due piccole parole, due verbi " Essere o Avere" ( Erich Fromm docet) "Essere e Avere" in questo caso..

Vede ci sono delle persone che "SONO" e non "HANNO"  nessuna necessità di apparire per "ESSERE", altre che "HANNO" l'assoluta necessità di apparire

per cercare o mostrare di "ESSERE" ciò che non sono, che non saranno mai,.

Draghi non ha la necessità di apparire? E chi ha mai sostenuto il contrario? Però ieri ha voluto apparire al cospetto delle gerarchie ecclesiastiche, e non era tenuto a farlo. L'appuntamento con il popolo sovrano, che è tenuto a servire, è solo rimandato, magari a occasione migliore di un Dpcm anti-Covid. Di certo tu hai la necessità di insultare chi non la pensa come te, quindi sei tu, e non io, che vivi nella dimensione dell'avere, e non in quella dell'essere. Come pure quel friggitore d'aria toscano, malato cronico di protagonismo, di cui, se non ricordo male, eri un sostenitore. Il semplice concetto che intendevo evidenziare, e che tu come al solito non hai afferrato, è che nel Dpcm in oggetto non c'è nessunissimo segnale forte di cambio di passo. Con buona pace dei fan dell'ex banchiere, non c'è nessuna discontinuità che giustifichi un cambio di governo in piena pandemia. Te lo spiega, per esempio, un osservatore attento e obbiettivo come Travaglio:

https://infosannio.com/2021/03/03/emeritocrazia/

Ma te l'avevo spiegato anch'io. La strategia adottata dal governo Draghi è esattamente quella introdotta dal governo Conte con il Dpcm entrato il vigore il 6 novembre 2020: misure di contenimento di breve periodo su base parametrica regionale. Evidentemente, o Draghi non si è accorto, dopo 4 mesi, che l'esperimento è purtroppo fallito, sia sul fronte sanitario sia su quello economico, o non è in grado di proporre nulla di meglio. Propendo per la seconda.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Inviata (modificato)

Qualcuno animato da sincero spirito di pietà cristiana spieghi al cialtronissimo peracottaro seriale fosforo31 che Mariolino suo non deve giustificare lo stipendio di Rocco Casalino. Da cui segue banalmente che Mariolino suo non deve apparire in televisione un giorno sì e l'altro pure.  

Il cialtronissimo peracottaro seriale fosforo31 da parte sua indichi puntualmente quale studio scientifico (evitare rigorosamente qualsiasi cosa che possa essere ricondotto alle attività della Barbershop University "Carmine Petruzziello", NdA) giustifichi l'affermazione che la prima ondata di Covid19 sia stata causata da un patogeno meno aggressivo.

Buona futura opposizione di inquisiti di sinistra a tutti

Modificato da ilsauro24ore

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Urka Cazzaro !! Aver mandato a casa il Commissario Arcuri , il Delegato ai Servizi Segreti Bellisari , il Capo della Protezione civile , tutto in 10 giorni , ti sembra che non ci sia discontinuità con Giuseppi ?? Il tuo concetto di discontinuità va analizzato . Magari rivolgiti al Centro di Igiene Mentale  presso il nosocomio Cardarelli di Napoli ...!! 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
44 minuti fa, ilsauro24ore ha scritto:

giustifichi l'affermazione che la prima ondata di Covid19 sia stata causata da un patogeno meno aggressivo.

Buona futura opposizione di inquisiti di sinistra a tutti

Basta sentire gli esperti in TV e nel web sig lucertolina.

Non passa giorno che non dicano che il patogeno attuale è più aggressivo del precedente.

Sono 10 anni o quasi, che continua ad augurare buona futura opposizione di inquisiti di sx, non ha ancora trovato un buon psicologo che la possa curare?

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Inviata (modificato)

2 ore fa, ahaha.ha ha scritto:

Basta sentire gli esperti in TV e nel web sig lucertolina.

Non passa giorno che non dicano che il patogeno attuale è più aggressivo del precedente.

Sono 10 anni o quasi, che continua ad augurare buona futura opposizione di inquisiti di sx, non ha ancora trovato un buon psicologo che la possa curare?

Egregio, sei proprio sicuro che questi due perditempo nullafacenti abbiano i soldi per consultare uno psicologo bravo? Il quale, immagino, avrà bisogno di varie sedute per iniziare non dico a risolvere ma a diagnosticare tutti i loro problemi. Che in compenso sono comuni a entrambi, quindi se magari ci vanno insieme ottengono uno sconto. Poi c'è sempre lo psicologo della mutua:

https://www.studiocolamonico.it/blog/supporto-psicologico-gratuito-psicologo-asl/

Ma io al loro posto proverei a cavarmela con poche decine di euro acquistando un buon libro di Logica. Per iniziare a colmare una lacuna vistosa davanti alle quale anche Freud sarebbe impotente. Poi diciamoci la verità: io cominciavo a sentire un po' la mancanza delle mie fedeli ombrette. Temevo che avessero litigato e invece stamane si sono ripresentate, a 3 minuti l'una dall'altra. Non viene anche  a te il sospetto che i due ormai convivano? Due cuori una capanna.

L'ombretta pisana tira in ballo commissari, capi della protezione civile e servizi segreti. Essendo priva di senso logico non ha capito che qui si parla di Dpcm anti-Covid. Su domanda di Floris ieri perfino il patetico Damilano, noto e meschino odiatore di Conte, non ha potuto negare che il Dpcm di Draghi è quasi una fotocopia dei precedenti. Peraltro oggi Salvini sbeffeggia implicitamente i due nuovi nominati preposti al piano vaccinale affermando di avere abbracciato un nuovo mestiere per provarci lui a salvare gli italiani: l'agente di commercio dei vaccini (sic). Mentre il patetico Alan Friedman, americano che ha trovato l'America in Italia, saltella da un canale all'altro sviolinando Draghi. Che è lo sport nazionale del momento, visto che il calcio senza pubblico e senza tifo è davvero un mortorio. Oggi ha dato un bel 10 pieno a Draghi per quanto fatto finora. Ma che ha fatto finora Mario Draghi? Io gli do un 6 e 1/2 per il discorso al Senato (al netto delle parti scopiazzate), un 4 per la lista dei ministri, un 3 per quella dei sottosegretari, un 3 e mezzo per il Dpcm fotocopia che conferma una strategia fallimentare (mezzo voto in più per la chiusura dei barbieri e parrucchieri in zona rossa), un 2 per l'intervento al Consiglio europeo contro il finanziamento del piano Covax dell'ONU per vaccinare i paesi poveri, un 2 meno meno  per la scelta del turboliberista Giavazzi come consigliere economico, un voto sospeso sulle nuove nomine che giudicheremo alla prova dei fatti. Attenzione: i miei sono tutti voti di incoraggiamento che tengono conto dell'inesperienza iniziale,  perché oggettivamente dovrei essere più severo. In ogni caso un esordio da premier insufficiente e deludente, sebbene non mi facessi illusioni su questo banchiere in pensione sostenuto dai poteri forti. Ma avrà  tempo e modo per fare meglio.

All'ombretta saurina hai già risposto molto bene tu, egregio. Mi limito ad aggiungere che il Tg2 di oggi ha parlato di "SPAVENTO VARIANTI" e ha snocciolato i dati sulla circolazione in Italia: 54% la variante inglese, ormai maggioritaria nei nuovi casi, 4,3% quella brasiliana, 0,4% la sudafricana e c'è il primo caso sequenziato di nigeriana. Saurino pane e vino mi chiede studi scientifici sulle varianti. Se li cerchi lui che ha tempo da perdere, oppure lo chieda al prof. Parisi, presidente dell'Accademia dei Lincei, dove ha attinto i suoi dati su contagiosità e letalità. Giorgio Parisi è uno dei più grandi fisici viventi, ma è anche una persona disponibilissima. Saurino gli mandi una mail, usi toni civili e gli garantisco che il professore, appena avrà il tempo, gli risponderà:

https://www.iltempo.it/attualita/2021/03/02/news/covid-quarta-ondata-giorgio-parisi-fisico-lincei-contagi-scuola-picco-morti-vaccino-lockdown-allarme-26388500/

https://web.uniroma1.it/sssas/sssas/persone/senior-research-fellows/giorgio-parisi

Per intanto, tenuto conto che l'aggressività del virus si misura in termini di incidenza e di letalità (ambedue incidono sulla mortalità) gli riassumo io cosa è accaduto finora nei paesi di origine delle nuove varianti. Nel Regno Unito intorno al picco del 10 gennaio viaggiavano a un media prossima a 60mila casi al giorno. Poi con il lockdown hanno abbattuto la curva in un mese e mezzo e già da un paio di settimane hanno meno dei nostri casi. Oggi sono meno della metà dei nostri nonostante 8 milioni di abitanti in più e nonostante un numero ben più elevato di tamponi. Tuttavia la mortalità resta maggiore o circa uguale alla nostra, segno che la variante inglese potrebbe essere più letale delle varianti precedenti, come secondo i dati usati da Parisi. Il Brasile ultimamente viaggia sopra i 55mila casi e i 1200 morti di media giornaliera, i suoi livelli massimi dall'inizio della pandemia. Con poco più del 4% della popolazione dell'Africa, il Sudafrica ha quasi il 40% dei casi e quasi il 50% dei decessi, in maggioranza causati dalla seconda ondata. La variante sudafricana sembra resistente ai vaccini, in particolare all'AstraZeneca. Il governo ne ha sospeso la somministrazione e cerca di scambiare o rivendere ad altri paesi le dosi già acquistate. Analogo problema per la variante sequenziata in Nigeria a dicembre. Un mese dopo quel paese superava i 1600 contagi di media pur facendo appena un centesimo dei nostri test in rapporto alla popolazione. 

Modificato da fosforo311

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ovviamente il cialtronissimo peracottaro seriale fosforo31

NON HA TROVATO

un solo studio scientifico che avvalori quanto da lui ragliato: la prima ondata di Covid19 è stata causata da un patogeno meno aggressivo.

Il cialtronissimo peracottaro seriale fosforo31 si limita a tirare in ballo il Tg2 di oggi che ha parlato di "SPAVENTO VARIANTI" !

Pertanto non resta che concludere che il cialtronissimo peracottaro seriale fosforo31 ha contabilizzato l'ennesima balla galattica della sua ultradecennale carriera.

Buona futura opposizione di inquisiti di snistra a tutti

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Quindi ha ragliato anche Giorgio Parisi? Ma va a pulire le spiagge, Saurino, va! Ma prima leggiti quello che dice l'autorevole CDC americano su ciò che sappiamo e su ciò che non sappiamo:

https://www.cdc.gov/coronavirus/2019-ncov/transmission/variant.html

P.S. Non dare retta però a quelli come Bonaccini che una settimana fa era d'accordo con Salvini sul riaprire i ristoranti per la cena mentre oggi dice:

"Rischiamo di essere travolti". 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Rimane confermato che, come era ovvio, il cialtronissimo peracottaro seriale fosforo31

NON HA TROVATO

un solo studio scientifico che avvalori quanto da lui ragliato: la prima ondata di Covid19 è stata causata da un patogeno meno aggressivo.

Rimane inoltre confermato che il cialtronissimo peracottaro seriale fosforo31

NON HA ANCORA IMPARATO A LEGGERE

Il cialtronissimo peracottaro seriale fosforo31 tira in ballo 

https://www.cdc.gov/coronavirus/2019-ncov/transmission/variant.html

Ricordo sommessamente al cialtronissimo peracottaro seriale fosforo31 che stiamo parlando di quanto da lui scritto in precedenza:  

... torna a invocare il lockdown, come Crisanti e Ricciardi: voces clamantes in deserto. Il centro di ricerche di Bill Gates prevede altri 33mila morti in Italia entro giugno. Starei quasi per dire: magari! Sarebbero molti meno dei morti (effettivi) della prima ondata causata da un patogeno meno aggressivo. Intanto gli italiani pensano agli aperitivi e al festival di Sanremo 

Nel comunicato dell'autorevolissimo CDC statunitense ovviamente

NON TROVIAMO SCRITTO

che la prima ondata di Covid19 è stata causata da un patogeno meno aggressivo.

Pertanto non resta che concludere che il cialtronissimo peracottaro seriale fosforo31 deve contabilizzare l'ennesima balla galattica della sua ultradecennale carriera.

Buona futura opposizione di inquisiti di sinistra a tutti

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Saurino pane e vino forse sa leggere (quando è sobrio), di certo non conosce l'inglese. E allora gli traduco io quello che dice l'autorevole CDC americano sulla cd. variante inglese sotto la voce CHE COSA SAPPIAMO (ovvero nozioni consolidate sulle varianti):

Il Regno Unito (UK) identificò una variante chiamata B.1.1.7. con un elevato numero di mutazioni sul finire del 2020  (dunque significativamente diversa dalle varianti, alquanto omogenee, responsabili della prima ondata, nda). QUESTA VARIANTE SI DIFFONDE PIÙ FACILMENTE E PIÙ RAPIDAMENTE DI ALTRE VARIANTI. Nel gennaio 2021 esperti del Regno Unito segnalarono che questa variante può essere associata a un INCREMENTO DEL RISCHIO DI MORTE al confronto con altre varianti. Ma ulteriori studi sono necessari per confermare questa scoperta (con riferimento cioè alla maggiore letalità e non alla maggiore trasmissibilità, che invece è assodata, nda).

E più sotto, con riferimento anche alla variante sudafricana e a quella brasiliana: 

Queste varianti sembrano diffondersi più facilmente e più rapidamente di altre varianti, il che può portare a un maggior numero di casi di Covid-19 (cioè di malattia conclamata, nda). Un incremento del numero dei casi produrrà maggiore pressione sulle risorse sanitarie,  più ricoveri e potenzialmente PIÙ DECESSI. 

Chiaro, Saurino? Ma vuoi vedere uno studio scientifico e sei troppo pigro per cercarlo? Bene, bastano pochi secondi, prendiamo il primo a caso (naturalmente peer-reviewed):

https://www.eurosurveillance.org/content/10.2807/1560-7917.ES.2020.26.1.2002106

Lo studio conclude che la variante inglese presenta un Ro 1,75 times higher than 501N (la variante preesistente). Dunque una trasmissibilità maggiore del 75%. Ed è una differenza ENORME. Basta pensare allo sforzo necessario per riportare Rt da 1,75 a 1. Chiaro, Saurino? Se ti impegni, non ti sarà difficile reperire ulteriori studi con stime analoghe. Ma se usassi il cervello anche per pensare, avresti già capito che la variante inglese è molto più contagiosa e dunque più aggressiva delle precedenti, e lo avresti capito in base ai semplici dati dell'ISS sulla circolazione delle varianti. A inizio febbraio la prevalenza della variante inglese era stimata al 17,8%, secondo lo studio ISS di prevalenza al 4/5 febbraio 2021, vedasi relazione tecnica:

http://www.salute.gov.it/portale/news/p3_2_1_1_1.jsp?lingua=italiano&menu=notizie&p=dalministero&id=5329

In appena 2 settimane, 18 febbraio, la prevalenza si era impennata al 54% (il dato che riportavo in un precedente post, ma oggi sarà ancora più alto):

http://www.salute.gov.it/portale/news/p3_2_1_1_1.jsp?lingua=italiano&menu=notizie&p=dalministero&id=5355#:~:text=In Italia al 18 febbraio,0%-2%2C9%).

Anche un bambino, purché pensante, capirebbe al volo che questa variante è più aggressiva delle altre. Perché aggredisce più persone. Si diffonde più velocemente, produce più malati e dunque più decessi, anche a parità di letalità con le altre varianti (ma secondo Parisi è anche più letale). 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Come consolidatissima consuetudine, il cialtronissimo peracottaro seriale fosforo31 continua a sostenere il thema delirandum

PARLANDO DI ALTRO

Ricordo anora una volta al cialtronissimo peracottaro seriale fosforo31 che stiamo parlando di questo:  

... torna a invocare il lockdown, come Crisanti e Ricciardi: voces clamantes in deserto. Il centro di ricerche di Bill Gates prevede altri 33mila morti in Italia entro giugno. Starei quasi per dire: magari! Sarebbero molti meno dei morti (effettivi) della prima ondata causata da un patogeno meno aggressivo. Intanto gli italiani pensano agli aperitivi e al festival di Sanremo 

Nel comunicato dell'autorevolissimo CDC statunitense ovviamente

NON TROVIAMO SCRITTO

che la prima ondata di Covid19 sia stata causata da un patogeno meno aggressivo, ovvero che la seconda ondata sia stata causata da un patogeno più aggressivo.

Il cialtronissimo peracottaro seriale fosforo31 provveda a contabilizzare l'ennesima balla galattica della sua ultradecennale carriera

Buona futura opposizione di inquisiti di sinistra a tutti

PS: quanto segna il contatore delle balle galattiche?

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Inviata (modificato)

Ma ci sei o ci fai, Saurino? 

Hai almeno letto lo studio che ti ho allegato? E hai letto i dati sulla circolazione delle varianti? Bastano e avanzano questi ultimi a DIMOSTRARE, senza ombra di dubbio, che la variante inglese è molto più contagiosa, dunque molto più aggressiva, delle varianti in circolazione nella prima ondata. Se non lo capisci, sei davvero messo male. 

Modificato da fosforo311

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Non stiamo parlando del sottoscritto. Stiamo parlando del comunicato

https://www.cdc.gov/coronavirus/2019-ncov/transmission/variant.html

dell'autorevolissimo CDC statunitense, nel quale ovviamente

NON TROVIAMO SCRITTO

che la prima ondata di Covid19 sia stata causata da un patogeno meno aggressivo, ovvero che la seconda ondata sia stata causata da un patogeno più aggressivo.

Il cialtronissimo peracottaro seriale fosforo31 provveda a contabilizzare l'ennesima balla galattica della sua ultradecennale carriera

Buona futura opposizione di inquisiti di sinistra a tutti

PS: quanto segna il contatore delle balle galattiche?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Tempo perso sig fosforo, il sig lucertolina, continuerà a fare il "bastian contrario".

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, ahaha.ha ha scritto:

Tempo perso sig fosforo, il sig lucertolina, continuerà a fare il "bastian contrario".

Non può evitarlo. Perché ragiona male, "pensa male" - come si dice in ambito scacchistico di certi giocatori poco inclini al nobil giuoco - e per giunta vuole avere sempre l'ultima parola (sindrome di Aristotele). Per inciso, anche i tg di oggi evidenziano la preoccupante aggressività della variante inglese. Che era per l'appunto la mia banale tesi contestata da Saurino ma provata da tutti i dati. 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Il cialtronissimo peracottaro seriale fosforo31 e il suo imbarazzante scudiero Sancho Risata non devono fare altro che indicare puntualmente dove sia possibile leggere in

https://www.cdc.gov/coronavirus/2019-ncov/transmission/variant.html

che la prima ondata di Covid19 sia stata causata da un patogeno meno aggressivo, ovvero che la seconda ondata sia stata causata da un patogeno più aggressivo.

Se il cialtronissimo peracottaro seriale fosforo31 e il suo imbarazzante scudiero Sancho Risata falliranno in questo semplicissimo compito allora concluderemo che i due hanno entrambi bisogno di uno psichiatra e di un insegnante di sostegno (non necessariamente in questo ordine, NdA).

Buona futura opposizione di inquisiti di sinistra a tutti

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963