baby gang melanese:presi (si fa per dire)

Era una vera e propria baby gang il gruppo dei quattro minori, che agiva soprattutto al Parco Solari e nelle zone adiacenti. Gli investigatori sono risaliti ai quattro ragazzini che la componevano

Era una vera e propria baby gang il gruppo dei quattro minori, che agiva soprattutto al Parco Solari e nelle zone adiacenti. Gli investigatori sono risaliti ai quattro ragazzini che la componevano – due italiani, un cingalese ed un salvadoregno – dopo che negli ultimi mesi nei parchi cittadini si erano consumate svariate rapine.

con le leggi fatte ad hoc dalle sx,domani sono ancora li!!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

2 messaggi in questa discussione

LIGURIA:queste risorse pagano la pensione alla palla di lardo di levante!!!!

Ha inveito contro i poliziotti della squadra volante e ha ferito gravemente uno di loro, rompendogli una costola, con prognosi di venti giorni. Abdarazak Aboudi, marocchino di 28 anni, regolare in Italia, è stato arrestato per per resistenza e lesioni gravi a pubblico ufficiale.

 

Tutto è nato dal controllo alle 12.30 in via Bixio, all’incrocio con via Torino, di due nordafricani, uno dei quali noto per i precedenti. Quest’ultimo, un tunisino di 20 anni, regolare e già destinatario del foglio di via obbligatorio, è stato denunciato per non avervi ottemperato. L’altro giovane, alla richiesta di fornire le proprie generalità, si rifiutava e manteneva un atteggiamento aggressivo, urlando contro i poliziotti intervenuti. Invitato a seguire gli agenti in questura per gli accertamenti, dava in escandescenza brandendo, con fare nervoso, una bottiglia in vetro, minacciandone l’utilizzo contro gli agenti che cercavano, con non poche difficoltà, di calmarlo. Il 28enne opponeva forte resistenza, sferrando calci e pugni contro i poliziotti, che faceva cadere a terra. Ad avere la peggio è stato un agente che ha riportato contusioni all’orecchio, alla spalla e al braccio, al ginocchio e la frattura composta di una costola.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963