Psicologia da pandemia, da Giuseppi a Draghi nulla cambia

Via un pessimo premier, ne arriva un altro che tenta di mettere una pezza ad una voragine, ma per il popolo nulla cambia, non si lavora, non c'è divertimento, non vi è rapporti sociali, logico, x chi rispetta le regole, poi si sa ad alcuni nn importa,e il menefreghismo prende piede,ma bisogna pure capire il loro punto di vista, una fine pena mai non la vuole nessuno , poi un estenuante ricerca della libertà individuale è cosa normale, ma poi, tutte queste regole le hanno volute l'elite' con le loro televisioni e siti internet, le hanno volute i virologi,  il governo giallo rosso e adesso vi è continuità..la gente comune mica le ha volute, talmente semplice il loro fastidio, tanto di fondo si pensa..questi capoccia pensano solo al loro stipendio e privilegi ed a condizionare in modo *** la vita degli altri, non gli interessa nulla del bene comune,dei problemi delle persone della strada, in fondo ..il pensiero stratificato e' ..a denti stretti si tenta di andare avanti nonostante tutti questi vip ,ti dicono come ti devi comportare e come la devi pensare, e come mai ..non cominciano dalla mattina con un bella tazza di latte e kazzi propri e terminano la sera con una minestra riscaldata di fatti loro??

Modificato da coccardanera

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

3 messaggi in questa discussione

Ma certamente si può benissimo scrivere, un anno buttato x colpa di virologi, vip,politici etc..il  virus se lo possono tenere ,come le loro idee di cui nessuno a chiesto di esporre  ..

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
ဘယ်သူမှဖော်ထု
တ်ရန်မတောင်းဆို
သောသူတို့၏အကြံဥာ
ဏ်များလိုပဲဲ.

Cercate di essere comprensivi. Pensate che la lingua marziana è ancora più complessa del birmano.

Quindi scusatelo per gli strafalcioni sintattico-grammaticali.

Comunque in italiano si dice:

"Come le loro idee, che nessuno ha chiesto di esporre."

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

C'è chi guarda la grammatica, e chi la sostanza, una sintesi profonda della questione non è nelle corde di corto maltese  :)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963