CANONE TV

Quando era  il  governo  dei destri  ad  aumentare  silenzio tombale  ma  chiaramente  se   a  farlo era  la  sx   la  canea  era  assordante ma  lo  è  altrettanto assordante  oggi perché come l'anno scorso   lo  ha  diminuito...  ora  si  pagherà  solo  90 €   e   averlo messo  in  bolletta  beccando  tutti  o  quasi  gli evasori  ha   contribuito....

 

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

33 messaggi in questa discussione

Hanno fatto bene a metterlo in bolletta, perché nell'Italia dei  "furbi" c'erano intere regioni dove pochi lo pagavano;  quello che non va è l'uso che viene fatto del canone; si dice che la Rai che ne è beneficiaria e che  ha al proprio interno persone, capacità. strutture, appalti spesso le produzioni a società esterne anziché realizzare le produzioni in casa propria; poi si dovrebbe parlare dell'occupazione politica  da sempre fatta; tanti anni fa la rete 1 era della dc, la 2 dei socialisti, la 3 del PCI;  ora questi partiti non esistono più, ma la "musica" è la stessa.....

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
15 minuti fa, etrusco1900 ha scritto:

Hanno fatto bene a metterlo in bolletta, perché nell'Italia dei  "furbi" c'erano intere regioni dove pochi lo pagavano;  quello che non va è l'uso che viene fatto del canone; si dice che la Rai che ne è beneficiaria e che  ha al proprio interno persone, capacità. strutture, appalti spesso le produzioni a società esterne anziché realizzare le produzioni in casa propria; poi si dovrebbe parlare dell'occupazione politica  da sempre fatta; tanti anni fa la rete 1 era della dc, la 2 dei socialisti, la 3 del PCI;  ora questi partiti non esistono più, ma la "musica" è la stessa.....

Che   vuoi ci possiamo  permettere   ancora  altra  TV commerciale  come   .... non  faccio  nomi  ma   non  c'era  nessun  conflitto   come  non  c'è  oggi... e certo è  che  la  RAI  la occupò e  come... chissà  perché  il pregiudicato  lo  dimentichi  sempre  e  guarda  caso   la  legge fatta   a  suo  favore  è  ancora  intonsa...

 

Modificato da pm610

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Il canone della tv pubblica nella bolletta della luce? Questi sono artifizi da repubblica delle banane, Los. Se non riusciamo nemmeno a individuare e a sanzionare chi evade il canone, allora meglio chiudere bottega, meglio prendere il passaporto austriaco come gli Altoatesini. La verità è che ai nostri politicanti le parole onestà e certezza della pena fanno venire l'orticaria.

Saluti

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

No    Fosforo    non  hai  ragione  e  voler   attaccare  sempre  e  comunque  il  PD  da  parte  tua  non  è  un  buon  servizio alla  Onestà   che   non è  quella  che  si accollano  i grillini.  In  quanto  al  passaporto  degli  Alto  Atesini  che  in gran   parte  rifiutano  meglio sarebbe   avere  tutti  un  unico   passaporto  quello  Europeo.

P.S.  Del se  e  del  ma  ne  sono  piene   le  stalle, dove  i  buoi  sono  però scappati e  la  soluzione   della  bolletta  è stata  efficace volenti  o  nolenti    ed  io  come  tanti   altri che  ho  sempre  pagato ho avuto  solo  che   guadagno. Il resto  è fuffa

Modificato da pm610

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ti  dirò  di  più  mi aspetto  anche  che  chi non   ha dichiarato   di non  avere   obbligo  di  utenza  e  che  pertanto  risulti  evasore sia ,  come   parla  la  legge ,   sanzionato  oltre   che   pagare  gli  arretrati  anche   se  solo  per  gli  ultimi  anni.  Certo  è  che   repubblica  delle  banane  non  lo  è  diventata  con  il Renzi, e  di  lui sai  come  la  penso,  tutt'altro e  continuare   a  criticare  solamente  lui  e   specialmente  il  PD   spalanca  ahimè  le  porte  alla destra  come  già  è avvenuto  con  Bersani .   Sul  campo oggi  non  c'è  niente  di  meglio , non credo  minimamente   nei  grilli che  ciarlano  ma  nei fatti  sono peggio  di chi  condannano e questo  è  quanto.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
3 minuti fa, pm610 ha scritto:

  In  quanto  al  passaporto  degli  Alto  Atesini  che  in gran   parte  rifiutano  meglio sarebbe   avere  tutti  un  unico   passaporto  quello  Europeo

Forse non vi è perfettamente chiaro quello che sta succedendo; attualmente l'Alto Adige è formalmente in Italia, però non c'è nessun confine fisico, la moneta è la stessa dell'Austria, gli studenti di lingua Tedesca vanno a studiare nelle università Austriache, le legislazioni sono diverse ma visto anche lo statuto di autonomia e ila pioggia di soldi che ricevono agli Altoatesini va bene così;  fatta questa premessa vediamo cosa è successo: le politiche Italiane nei confronti dell'immigrazione, gli sbarchi che avvengono da noi  di immigrati che sono convinti di potere liberamente andare in Austria o In Germania stanno facendo vincere partiti di destra in mezza Europa, non c'è solo il caso Austriaco, c'è l'Ungheria, c'è il modo in cui hanno votato gli Inglesi;  In Austria ha vinto un partito di destra che chiuderà la frontiera del Brennero; gli Altoatesini che attualmente è come se fossero in Austria si troveranno nuovamente divisi da un confine;  come giustificarsi nei loro confronti?  semplicemente dando loro il passaporto e la cittadinanza Austriaca.....

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
17 minuti fa, etrusco1900 ha scritto:

Forse non vi è perfettamente chiaro quello che sta succedendo; attualmente l'Alto Adige è formalmente in Italia, però non c'è nessun confine fisico, la moneta è la stessa dell'Austria, gli studenti di lingua Tedesca vanno a studiare nelle università Austriache, le legislazioni sono diverse ma visto anche lo statuto di autonomia e ila pioggia di soldi che ricevono agli Altoatesini va bene così;  fatta questa premessa vediamo cosa è successo: le politiche Italiane nei confronti dell'immigrazione, gli sbarchi che avvengono da noi  di immigrati che sono convinti di potere liberamente andare in Austria o In Germania stanno facendo vincere partiti di destra in mezza Europa, non c'è solo il caso Austriaco, c'è l'Ungheria, c'è il modo in cui hanno votato gli Inglesi;  In Austria ha vinto un partito di destra che chiuderà la frontiera del Brennero; gli Altoatesini che attualmente è come se fossero in Austria si troveranno nuovamente divisi da un confine;  come giustificarsi nei loro confronti?  semplicemente dando loro il passaporto e la cittadinanza Austriaca.....

Ti faccio  notare   che   se  ci sarà  quella   frontiera  non  cambierà  nulla  con  passaporto  o  meno  per   gli Atesini  o gli  Italiani  a  meno  che  l' Austria  non  esca dall' Europa  e  che    dire  invece  di  quelle   aziende  di  confine   che  si  sono trasferite  armi e  bagagli   in  Austria  e  qui  non  centra  nulla  l'  immigrazione  che  poi  i  numeri reali   non  sono tali da  creare  NESSUNA  PREOCCUPAZIONE  ma  solo dare  opportunità  di  aprire  la  bocca  per  sparare  ca..ate  per   nascondere  i veri  problemi.  Se  147.000  rifugiati  di  questo anno  sono  un  problema  beh.... il  disastro  lasciato dalla   destra  di  cui  si vede  un leggerissimo  miglioramento  in  questi  giorni  dovrebbe  essere   la  fine  del  mondo  ma  la  destra   chiaramente  fa  orecchie   da  mercante  o  meglio  scarica    questo  problema   sugli  ALTRI

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
10 minuti fa, pm610 ha scritto:

  Se  147.000  rifugiati  di  questo anno  sono  un  problema  beh..

 dire 147.000 persone significa aggiungere ogni anno una città come Livorno, costruire ogni anno case per 147.000 abitanti, costruire ogni anno una nuova città da 147.000 abitanti;  gli sbarcati di questo anno si aggiungono agli sbarcati degli anni scorsi e ai 35 milioni di Africani che vogliono venire ad abitare in Europa;  non guardare la cosa dall'orticello di casa nostra (modo simbolico di parlare intendendo l'Italia e i partiti nostrani)  ragiona in termini Europei,  l'avanzata dei partiti di destra in Europa è un dato di fatto, se poi si preferisce ignorare il problema e le cause che sono all'origine del problema... ognuno  libero di nasconder la testa sotto la sabbia... non guardiamo quello che sta accadendo, (è sotto gli occhi di tutti)    chiediamoci perché  ;  ricorda che per risolvere un qualsiasi problema prima bisogna capire qual è il problema , altrimenti si rischia di prendere decisioni che non risolveranno niente.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
9 minuti fa, etrusco1900 ha scritto:

 dire 147.000 persone significa aggiungere ogni anno una città come Livorno, costruire ogni anno case per 147.000 abitanti, costruire ogni anno una nuova città da 147.000 abitanti;  gli sbarcati di questo anno si aggiungono agli sbarcati degli anni scorsi e ai 35 milioni di Africani che vogliono venire ad abitare in Europa;  non guardare la cosa dall'orticello di casa nostra (modo simbolico di parlare intendendo l'Italia e i partiti nostrani)  ragiona in termini Europei,  l'avanzata dei partiti di destra in Europa è un dato di fatto, se poi si preferisce ignorare il problema e le cause che sono all'origine del problema... ognuno  libero di nasconder la testa sotto la sabbia... non guardiamo quello che sta accadendo, (è sotto gli occhi di tutti)    chiediamoci perché  ;  ricorda che per risolvere un qualsiasi problema prima bisogna capire qual è il problema , altrimenti si rischia di prendere decisioni che non risolveranno niente.

BLA BLA     alla  salvineeee  non fa  presa   su  di  me   resto  convinto   che  non  sono   i  richiedenti  asilo ad essere  un  problema,  se  ci  sono  quegli arrivi  ci  si  dimentica   che  sono  maggiori  quelli   che  vanno via  dall' Italia e  non certo  per  colpa  dei  nuovi arrivati...  poi  dell'invasione   posso  dirti  che    potrebbero essere   duecentomilioni e  allora  che  fai... ma   non  è certo  un  governo  qualsiasi  colore  politico abbia  a  fermarli...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Da quanto scrivono gli amici Los ed Etrusco, da partenopeo deduco che questa faccenda del doppio passaporto agli altoatesini e delle aziende italiane trasferite in Austria (ma anche in Svizzera, Slovenia, etc.) non è che l'ennesima, plateale dimostrazione del fatto che siamo ridotti (ci hanno ridotto) a repubblica delle banane e come tali, cioè come bananieri, siamo considerati e trattati dai paesi seri. Doppio passaporto agli altoatesini? Ma vogliamo scherzare? L'Austria pensa che gli italiani di lingua tedesca siano una minoranza privilegiata, una elite di residenti in una colonia austriaca? I nostri politucoli, il nostro premier, per quanto abusivi, a quest'ora avrebbero già dovuto rispondere ai colleghi austriaci: liberissimi gli altoatesini di assumere tutte le cittadinanze e tutti i passaporti che vogliono, ma la cittadinanza italiana, il passaporto italiano e il diritto di voto in Italia SE LI SCORDINO! Il doppio passaporto è una concessione particolarissima che si può fare ad alcuni cittadini per motivi molto speciali, ma non può essere certo un discrimine o un privilegio tra cittadini di una stessa nazione. 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, fosforo31 ha scritto:

Da quanto scrivono gli amici Los ed Etrusco, da partenopeo deduco che questa faccenda del doppio passaporto agli altoatesini e delle aziende italiane trasferite in Austria (ma anche in Svizzera, Slovenia, etc.) non è che l'ennesima, plateale dimostrazione del fatto che siamo ridotti (ci hanno ridotto) a repubblica delle banane e come tali, cioè come bananieri, siamo considerati e trattati dai paesi seri. Doppio passaporto agli altoatesini? Ma vogliamo scherzare? L'Austria pensa che gli italiani di lingua tedesca siano una minoranza privilegiata, una elite di residenti in una colonia austriaca? I nostri politucoli, il nostro premier, per quanto abusivi, a quest'ora avrebbero già dovuto rispondere ai colleghi austriaci: liberissimi gli altoatesini di assumere tutte le cittadinanze e tutti i passaporti che vogliono, ma la cittadinanza italiana, il passaporto italiano e il diritto di voto in Italia SE LI SCORDINO! Il doppio passaporto è una concessione particolarissima che si può fare ad alcuni cittadini per motivi molto speciali, ma non può essere certo un discrimine o un privilegio tra cittadini di una stessa nazione. 

 Ripeto   è  diventata    repubblica  delle  banane   non da  oggi  e  nemmeno  negli  ultimi anni è  il tutto   non  è  demerito  del  Renzi  ma   di  ben  altri... 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Il canone rai e' possibile non pagarlo. E' sufficiente detrarre la voce sulla bolletta e pagare la differenza inerente il solo consumo.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
7 ore fa, etrusco1900 ha scritto:

Hanno fatto bene a metterlo in bolletta, perché nell'Italia dei  "furbi" c'erano intere regioni dove pochi lo pagavano;  quello che non va è l'uso che viene fatto del canone; si dice che la Rai che ne è beneficiaria e che  ha al proprio interno persone, capacità. strutture, appalti spesso le produzioni a società esterne anziché realizzare le produzioni in casa propria; poi si dovrebbe parlare dell'occupazione politica  da sempre fatta; tanti anni fa la rete 1 era della dc, la 2 dei socialisti, la 3 del PCI;  ora questi partiti non esistono più, ma la "musica" è la stessa.....

Che tutti debbano pagare le tasse, sono d'accordo, ma che si debbano pagare due volte lo sono un po meno. Non capisco perché si debba pagare il canone in bolletta (cosa quantomeno discutibile) e poi accollarsi il costo della pubblicità che viene fatta in abbondanza sulle reti della RAI, quando si va a fare la spesa.   La pubblicità in RAI costa mediamente da 1000 a 3000 euro al secondo, costi che ovviamente le aziende recuperano a spese del consumatore che quindi paga due volte.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, borneo39 ha scritto:

Che tutti debbano pagare le tasse, sono d'accordo, ma che si debbano pagare due volte lo sono un po meno. Non capisco perché si debba pagare il canone in bolletta (cosa quantomeno discutibile) e poi accollarsi il costo della pubblicità che viene fatta in abbondanza sulle reti della RAI, quando si va a fare la spesa.   La pubblicità in RAI costa mediamente da 1000 a 3000 euro al secondo, costi che ovviamente le aziende recuperano a spese del consumatore che quindi paga due volte.

e che centra il buonsenso con le tasse ?  Si puo'  far cassa in un modo o nell'altro, specialmente se i contribuenti sono passivi ed inerti.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

 

1 ora fa, spazio-omega ha scritto:

e che centra il buonsenso con le tasse ?  Si puo'  far cassa in un modo o nell'altro, specialmente se i contribuenti sono passivi ed inerti.

Che  sia  giusto  o no pagare  il canone è  soggettivo, ma  dato  che  c'è  una  legge  che  impone   di  pagarlo   è  giusto  farlo  pagare a  chi  deve  , questo era  il  problema e  con  la  bolletta  gli  evasori  si  sono  ridotti  al  minimo ed  io  come  tanti  altri    sono tre  anni  che  risparmio grazie a  questo .   Non  credo  che  il canone  in  bolletta si  possa  detrarlo  è  mancato  pagamento, l'unica   soluzione   e  fare  dichiarazione  che  non  si  possiedono  apparati TV se  poi   controllano e  te  li trovano  cavoli  amari...

https://www.laleggepertutti.it/104683_come-si-paga-la-bolletta-enel-senza-pagare-il-canone-rai

...Chi non paga il Canone Rai non potrà subire l’interruzione della fornitura del servizio elettrico: insomma non si taglia la luce all'evasore. Il contribuente, pertanto, resta libero di scegliere di pagare la bolletta della luce decurtando dalla stessa l’importo dovuto a titolo di Canone Rai. Se, tuttavia, l’imposta sulla TV è dovuta, le conseguenze saranno le seguenti:

– accertamento da parte dell’Agenzia delle Entrate, eventualmente previo controllo da parte della Guardia di Finanza;

– irrogazione di una sanzione pari a cinque volte il canone stesso;

– in caso di ulteriore inadempimento, l’importo viene iscritto a ruolo e la riscossione affidata a Equitalia, che potrà procedere attraverso le vie ordinarie come, ad esempio, previa notifica della cartella di pagamento, con l’iscrizione del fermo auto.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
8 ore fa, pm610 ha scritto:

 

Che  sia  giusto  o no pagare  il canone è  soggettivo, ma  dato  che  c'è  una  legge  che  impone   di  pagarlo   è  giusto  farlo  pagare a  chi  deve  , questo era  il  problema e  con  la  bolletta  gli  evasori  si  sono  ridotti  al  minimo ed  io  come  tanti  altri    sono tre  anni  che  risparmio grazie a  questo .   Non  credo  che  il canone  in  bolletta si  possa  detrarlo  è  mancato  pagamento, l'unica   soluzione   e  fare  dichiarazione  che  non  si  possiedono  apparati TV se  poi   controllano e  te  li trovano  cavoli  amari...

https://www.laleggepertutti.it/104683_come-si-paga-la-bolletta-enel-senza-pagare-il-canone-rai

...Chi non paga il Canone Rai non potrà subire l’interruzione della fornitura del servizio elettrico: insomma non si taglia la luce all'evasore. Il contribuente, pertanto, resta libero di scegliere di pagare la bolletta della luce decurtando dalla stessa l’importo dovuto a titolo di Canone Rai. Se, tuttavia, l’imposta sulla TV è dovuta, le conseguenze saranno le seguenti:

– accertamento da parte dell’Agenzia delle Entrate, eventualmente previo controllo da parte della Guardia di Finanza;

– irrogazione di una sanzione pari a cinque volte il canone stesso;

– in caso di ulteriore inadempimento, l’importo viene iscritto a ruolo e la riscossione affidata a Equitalia, che potrà procedere attraverso le vie ordinarie come, ad esempio, previa notifica della cartella di pagamento, con l’iscrizione del fermo auto.

Finche' chi fa le ''Leggi''  avra' un destinatario che non osa metterle in discussione in quanto '' leggi'' divine sostenute con  mezzi coercitivi e vessatori il gioco e' fatto. Fortunatamente c'e' ancora piu' di qualcuno che ragiona con la propria testa e la propria dignita' e non cede alla PAURA. Ci sono anche gli strumenti e le tecniche per difendersi da questo assalto di forte Apache sui poveri contribuenti, che spesso non hanno un reddito sicuro mensile, come invece alcuni privilegiati.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
20 ore fa, fosforo31 ha scritto:

Il canone della tv pubblica nella bolletta della luce? Questi sono artifizi da repubblica delle banane, Los. Se non riusciamo nemmeno a individuare e a sanzionare chi evade il canone, allora meglio chiudere bottega, meglio prendere il passaporto austriaco come gli Altoatesini. La verità è che ai nostri politicanti le parole onestà e certezza della pena fanno venire l'orticaria.

Saluti

Provaci te , nella tua città , a far pagare Il canone televisivo . Facci provare a De Magistris . Fai provare a lui a far rispettare al “magnifico popolo napoletano “ le ridicole ordinanze che emette . Chissà se anche a De Magistris gli viene l’orticaria quando si tratta di far rispettare la legge . Oppure , Cazzaro , inizia te a girare per i quartieri Napoletani a parlare di certezza della pena e vediamo che ti succede . Inizia da  Scampia e vediamo se arrivi Posillipo ( non credo ) . 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, mark25252 ha scritto:

inizia te a girare per i quartieri Napoletani a parlare di certezza della pena e vediamo che ti succede . Inizia da  Scampia e vediamo se arrivi Posillipo

Speriamo che  all'attuale governo, in vista delle elezioni, per prendere voti a Scampia e in quartieri simili, non venga la tentazione di fare qualche indulto o amnistia, motivata dalla carenza di posti nelle carceri o dal  solito digiuno di qualche parlamentare....

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
45 minuti fa, etrusco1900 ha scritto:

Speriamo che  all'attuale governo, in vista delle elezioni, per prendere voti a Scampia e in quartieri simili, non venga la tentazione di fare qualche indulto o amnistia, motivata dalla carenza di posti nelle carceri o dal  solito digiuno di qualche parlamentare....

Non ti sbagliare !! Quello che faceva indulti ed amnistie e qualche legge ad personam era quello che ti sei pregiato di votare ed apprezzare fino al 2011. 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

il canone l'ho sempre pagato prima e lo pago tuttora con la scomodità di vedere su quali bollette viene addebitata la quota mensile.  meglio il vekkio bollettino unico, da versare entro gennaio, tanto la differenza prima/dopo é talmente modesta ke nn cambia la vita a nessuno e la RAI, con la pubblicità (intervallata da films o spettacolini) ke ci propina x regalare denarti a degli incapaci, li ricupera sempre.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Sai  che  fatica  vedere  i dieci   euro   da  leggere  in  fondo alla bolletta della  luce  ben  visibili  ma   certo meglio   pagare  con  gli  aumenti  che  faceva  il  pregiudicato  con l'alleata  lega e  pagando  pure  la  tassa  per  il versamento  con  bollettino alle  poste  evidentemente    risparmiare  ai maldestri  fa  schifo,  ora   o erano  degli  evasori impenitenti  anche se  dichiarano  altro e  pertanto  da  fastidio  ora  pagare  meno  quello  che avrebbero  dovuto  pagare ben  più  caro  con  la  dx e  cercano  di  scusarsi   blaterando  su  pubblicità  che   la Rai  incassava  anche     quando  al  governo  ci stavano i loro  beniamini e  se  non erro  la  legge  Gasparri  è  ancora  in  vigore....

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
46 minuti fa, pm610 ha scritto:

Sai  che  fatica  vedere  i dieci   euro   da  leggere  in  fondo alla bolletta della  luce  ben  visibili  ma   certo meglio   pagare  con  gli  aumenti  che  faceva  il  pregiudicato  con l'alleata  lega e  pagando  pure  la  tassa  per  il versamento  con  bollettino alle  poste  evidentemente    risparmiare  ai maldestri  fa  schifo,  ora   o erano  degli  evasori impenitenti  anche se  dichiarano  altro e  pertanto  da  fastidio  ora  pagare  meno  quello  che avrebbero  dovuto  pagare ben  più  caro  con  la  dx e  cercano  di  scusarsi   blaterando  su  pubblicità  che   la Rai  incassava  anche     quando  al  governo  ci stavano i loro  beniamini e  se  non erro  la  legge  Gasparri  è  ancora  in  vigore....

mi fa piacere ke la favolosa minor spesa di tot € ti abbia arrikkito così col risparmiato darai una mano all'economia x riprendersi...  e continua a divertirti guardando la pubblicità con inserti di filmetti...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
4 ore fa, uvabianca111 ha scritto:

mi fa piacere ke la favolosa minor spesa di tot € ti abbia arrikkito così col risparmiato darai una mano all'economia x riprendersi...  e continua a divertirti guardando la pubblicità con inserti di filmetti...

beh  tu    ti  diverti  evidentemente   sulle reti  del  pregiudicato,  o  quella  del Cairo pentadipendente

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, pm610 ha scritto:

beh  tu    ti  diverti  evidentemente   sulle reti  del  pregiudicato,  o  quella  del Cairo pentadipendente

il mestiere dell'indovino nn fa x te: ignori l'esistenza di libri, DVD, CD, serate a teatro, concerti di autori contemporanei o musica lirica... aggiornati!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963