nuovi virus e nuove patologie

Inviata (modificato)

Nuovi virus e nuove patologia La mitica d.m.d.s. conferma – è in arrivo un nuovo virus ed una nuova paologia, ma è già pronta la terapia di cura – la disorganizzazione mondiale della stup/idità ha scoperto un nuovo virus che trova terreno fertile e nuovi germogli nelle pagine internet. Questa nuova patologia si chiama “polemica”, anzi “ricerca della polemica”. Si polemizza prima su tutto e poi su chi. Tutto è opportuno allo scopo: la virgola o il punto fuori posto; la doppia ripetuta o mancante; la “c” e la “q” scambiate tra loro; il rubinetto di partenza (scusate la fonte); persino scrivere la data sui propri scritti è natura di polemica . . . – per fortuna la mitica (d.m.d.s. - disorganizzazione mondiale della stup/idità) ha già pronta la cura e la terapia – prendere i soggetti afflitti dalla sete e dalla fame di polemizzare … per i fondelli. Da stamattina ore otto sono già operativi i primi corsi di preparazione. Nel bellunese ci siamo già organizzati – una bottiglia di malbech omaggio a tutti gli iscritti. - oggi martedì ventitré ottobre / scusate febbraio -

Modificato da dune-buggi

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

4 messaggi in questa discussione

Ci sono su questo forum persone che litigano da circa 2 anni per una semplice "i". In particolare, una certa Mafalda se la prende con un tizio, tale lelotto38, come lo chiama lei, che litigano tra di loro, ma in relatà sono due personaggi praticamente identici. Ad esempio, la Mafalda imputa al 38 il suo status di "stronzio". Quindi, secondo Mafalda, il lelotto sarebbe uno "stronzio". Per cosa stanno litigando? Stanno litigando da 2 anni semplicemente per una "i" che Mafalda non ha e che con la sua tipica invidia femminile sta appestando questo forum.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
In questo momento, lupogrigio1953 ha scritto:

Ci sono su questo forum persone che litigano da circa 2 anni per una semplice "i". In particolare, una certa Mafalda se la prende con un tizio, tale lelotto38, come lo chiama lei, che litigano tra di loro, ma in relatà sono due personaggi praticamente identici. Ad esempio, la Mafalda imputa al 38 il suo status di "stronzio". Quindi, secondo Mafalda, il lelotto sarebbe uno "stronzio". Per cosa stanno litigando? Stanno litigando da 2 anni semplicemente per una "i" che Mafalda non ha e che con la sua tipica invidia femminile sta appestando questo forum.

Ops, mi sono accorto troppo tardi di aver scritto il mio precedente commento nella sezione sbagliata. E purtroppo non riesco a cancellarlo perché il mio PC è guasto e sto scrivendo con un veccho smartphone, che mi è stato regalato, che ha uno schermo piccolissimo e non trovo il pulsante "Elimina".

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Il 38° elemento in chimica non serve praticamente a nulla , non ha nessun impiego pratico o specifico , nessuno sa che cosa farne ... tuttavia per trovargli un lavoro è stato deciso di utilizzarlo come colorante; viene impiegato per colorare la capocchia dei fiammiferi !! e dei fuochi artificiali quelli rossi !!! sarà strano , ma vero spesso i fuochi artificiali rossi nella maggior parte dei casi fanno cilecca ... quindi vuol dire che lo stronzio non è buono... manco per far spettacolo ...  detto questo , troppi "galli" a cantare non fa mai giorno ... se ci sono tutte queste varianti e ondate a che serve vaccinarsi? a quale variante mi devo vaccinare? vediamo se il "gallo" fa ancora chicchirichi . Mi pare che questo "gallo" non abbia ancora capito che è più facile distruggere che costruire ...fino ad ora i governi si sono solo adoperati per distruggere l'economia delle famiglie italiane , non per costruire lavoro e prosperità ,  si sono impegnati e si stanno adoperando solo e solamente per ottenere contributi dallo stato che succhia risorse dalle famiglie togliendo il pane alla popolazione per darlo agli industriali ,i quali a loro volta prendono i soldi e scappano a fare i comodi loro .. la differenza tra la "o" e la "i" e chi ha le palle e chi ha la mazza ... praticamente se non hai le palle non puoi usare la mazza.. 

 

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, mylord611 ha scritto:

Il 38° elemento in chimica non serve praticamente a nulla , non ha nessun impiego pratico o specifico , nessuno sa che cosa farne ... tuttavia per trovargli un lavoro è stato deciso di utilizzarlo come colorante; viene impiegato per colorare la capocchia dei fiammiferi !! e dei fuochi artificiali quelli rossi !!! sarà strano , ma vero spesso i fuochi artificiali rossi nella maggior parte dei casi fanno cilecca ... quindi vuol dire che lo stronzio non è buono... manco per far spettacolo ...  detto questo , troppi "galli" a cantare non fa mai giorno ... se ci sono tutte queste varianti e ondate a che serve vaccinarsi? a quale variante mi devo vaccinare? vediamo se il "gallo" fa ancora chicchirichi . Mi pare che questo "gallo" non abbia ancora capito che è più facile distruggere che costruire ...fino ad ora i governi si sono solo adoperati per distruggere l'economia delle famiglie italiane , non per costruire lavoro e prosperità ,  si sono impegnati e si stanno adoperando solo e solamente per ottenere contributi dallo stato che succhia risorse dalle famiglie togliendo il pane alla popolazione per darlo agli industriali ,i quali a loro volta prendono i soldi e scappano a fare i comodi loro .. la differenza tra la "o" e la "i" e chi ha le palle e chi ha la mazza ... praticamente se non hai le palle non puoi usare la mazza.. 

 

Se non serve a nulla lo "stronzio", figurati a quanto serve lo stesso elemento senza la "i", che genera aria trasparente (o trasparente aria) con l'unica differenza che non ha esattamente un buon odore. E a proposito di palle e di mazza, questi sono organi che non basta averli: sarebbe stato necessario che venisse spiegato, a chi pare che non lo abbia capito, che questi non servono solo per pis ciare.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963