L'insano all'allarmismo nella prima ondata Covid

Aver adottato il modello cinese in fretta e furia, senza pensarci troppo, ha danneggiato non solo la salute (fisica e mentale) dei cittadini ,ma anche un gran bel pezzo di classe economica, si poteva e si doveva fare meglio, non bisognava lasciarsi trasportare solo dall'istinto di sopravvivenza, questa è la colpa che faccio a Giuseppi e i mass media ,sicuramente nella seconda ondata pur con degli errori la situazione è migliorata..

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

15 messaggi in questa discussione

Inviata (modificato)

Magari avessimo adottato, ma sul serio, il modello cinese! Oggi avremmo una decina di casi al giorno (quasi tutti di importazione) e zero morti, e l'economia andrebbe benissimo. La seconda ondata è arrivata anche in Cina, nonostante i controlli spietati negli aeroporti e nei porti, ma ha fatto finora 2 morti (leggasi due), in una popolazione di 1,4 miliardi. Da noi quasi 60mila morti e non è ancora finita. 

Modificato da fosforo311

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, marzianocattiv0 ha scritto:

Aver adottato il modello cinese in fretta e furia, senza pensarci troppo, ha danneggiato non solo la salute (fisica e mentale) dei cittadini ,ma anche un gran bel pezzo di classe economica, si poteva e si doveva fare meglio, non bisognava lasciarsi trasportare solo dall'istinto di sopravvivenza, questa è la colpa che faccio a Giuseppi e i mass media ,sicuramente nella seconda ondata pur con degli errori la situazione è migliorata..

Lei è sicuro che in Cina durante il lockdown potessero:

- passeggiare in gruppo 

- praticare lo struscio 

- farsi apericene

- andare al ristorante.

Se il nostro è stato il modello cinese, allora io sono Mao Tse Tung.

 

 

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, marzianocattiv0 ha scritto:

Aver adottato il modello cinese in fretta e furia, senza pensarci troppo, ha danneggiato non solo la salute (fisica e mentale) dei cittadini ,ma anche un gran bel pezzo di classe economica, si poteva e si doveva fare meglio, non bisognava lasciarsi trasportare solo dall'istinto di sopravvivenza, questa è la colpa che faccio a Giuseppi e i mass media ,sicuramente nella seconda ondata pur con degli errori la situazione è migliorata..

su marte le notizie ti arrivano un pochino distorte. con una prima chiusura, non proprio alla cinese ma piuttosto bordatta,   i contagi erano scesi e allora  . sciambola. tutti al mare, tutti a bere intrugli, tutti a belare (intenzionale) nelle discoteche come pecore e i risultati si sono visti dopo.

i contagi diminuiscono? allora aspetto altri 15 gg e poi apro. ma fino a quando la gente non capirà che sono gli ASSEMBRAMENTI a uccidere il nonno non ne usciremo mai.

a vedere i tifosi (che gli venisse il tifo !) milanisti/interisti fuori da san siro mi viene da pensare che il covid ce lo meritiamo

 

3 persone è piaciuto questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Avete messo molta carne al fuoco, ma distorto l'argomento sui quasi 3mesi di chiusura forzata,secondo me evitabili,con un approccio più sensato come quello odierno, tanto i risultati della prima ondata sono evidenti, i decessi  sono sempre stati numerosi, visto l'approccio  caotico del governo giallorosso, della mancata applicazione di direttive, e le 'stesse' medesime molto confuse e contraddittorie, insomma il panico ha preso il sopravvento, e la classe dirigente di questo ,dovrà rispondere prima o poi..

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
3 ore fa, marzianocattiv0 ha scritto:

Aver adottato il modello cinese in fretta e furia, senza pensarci troppo, ha danneggiato non solo la salute (fisica e mentale) dei cittadini ,ma anche un gran bel pezzo di classe economica, si poteva e si doveva fare meglio, non bisognava lasciarsi trasportare solo dall'istinto di sopravvivenza, questa è la colpa che faccio a Giuseppi e i mass media ,sicuramente nella seconda ondata pur con degli errori la situazione è migliorata..

Senza contare che l'infausto panico creato a Febbraio 2020 ha comportato nei cittadini c un comportamento fuori da ogni logica(supermercati assaltati, guanti e mascherine introvabili, farmacie con gli scaffali di vitamina c deserto, contraffazione, fake news,etc) , che si trascinano ancora oggi, e tutti questi danni chi li paga?? Bella domanda, non ancora uscita pubblicamente, ma dove si spera in qualcuno avveduto nei piani alti,faccia emergere..

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Inviata (modificato)

9 ore fa, coccardanera ha scritto:

Senza contare che l'infausto panico creato a Febbraio 2020 ha comportato nei cittadini c un comportamento fuori da ogni logica(supermercati assaltati, guanti e mascherine introvabili, farmacie con gli scaffali di vitamina c deserto, contraffazione, fake news,etc) , che si trascinano ancora oggi, e tutti questi danni chi li paga?? Bella domanda, non ancora uscita pubblicamente, ma dove si spera in qualcuno avveduto nei piani alti,faccia emergere..

Guardi....a fine marzo i morti x giorno erano circa 800. A fine giugno erano 20. In novanta giorni la discesa fu quindi del 4.000%

A inizio dicembre i morti x giorno erano circa 700. A fine febbraio sono 350. In novanta giorni  la discesa è quindi del 50%

IN CIÒ CONSISTE LA DIFFERENZA TRA UN LOCKDOWN NAZIONALE E LE ARLECCHINATE DELLE REGIONI COLORATE.

DICIAMOCI LA VERITÀ: IN AUTUNNO SONO STATI BARATTATI INTERESSI ECONOMICI DI IMPORTANTI CATEGORIE CON LA VITA DI QUALCHE MIGLIAIO DI ANZIANI.

COSA CHE IN PRIMAVERA NON ERA SUCCESSA.

 

Modificato da cortomaltese-im

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
14 minuti fa, cortomaltese-*** ha scritto:

Guardi....a fine marzo i morti x giorno erano circa 800. A fine giugno erano 20. In novanta giorni la discesa fu quindi del 4.000%

A inizio dicembre i morti x giorno erano circa 700. A fine febbraio sono 350. In novanta giorni  la discesa è quindi del 50%

IN CIÒ CONSISTE LA DIFFERENZA TRA UN LOCKDOWN NAZIONALE E LE ARLECCHINATE DELLE REGIONI COLORATE.

DICIAMOCI LA VERITÀ: IN AUTUNNO SONO STATI BARATTATI INTERESSI ECONOMICI DI IMPORTANTI CATEGORIE CON LA VITA DI QUALCHE MIGLIAIO DI ANZIANI.

COSA CHE IN PRIMAVERA NON ERA SUCCESSA.

 

I dati esposti non sono del tutto convincenti, innanzitutto il lockdown della primavera '20 ha danneggiato il centro e sud Italia i quali non avevano bisogno di un così ferreo controllo e confinamento, quindi un sistema chirurgico e localizzato come è più corretto adottarlo oggi, lo era l'anno scorso , non sono per il concetto ,un colpevole ,tutti colpevoli, la caccia alle streghe si può fare in Cina ,non qui, come del resto ciò che funziona in un paese non significa lo sia per un altro, un esempio ,la Svezia ha avuto meno perdite di quello che si aspettava, l'Italia al confronto ha fatto una figura di m..,ma ciò non significa che l'avremo evitata adottando il loro sistema ,questo è un difetto tutto nostrano, il voler imitare a tutti i costi  gli altri xro' senza osservare noi stessi e esserci le condizioni ,

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
12 minuti fa, coccardanera ha scritto:

I dati esposti non sono del tutto convincenti, innanzitutto il lockdown della primavera '20 ha danneggiato il centro e sud Italia i quali non avevano bisogno di un così ferreo controllo e confinamento, quindi un sistema chirurgico e localizzato come è più corretto adottarlo oggi, lo era l'anno scorso , non sono per il concetto ,un colpevole ,tutti colpevoli, la caccia alle streghe si può fare in Cina ,non qui, come del resto ciò che funziona in un paese non significa lo sia per un altro, un esempio ,la Svezia ha avuto meno perdite di quello che si aspettava, l'Italia al confronto ha fatto una figura di m..,ma ciò non significa che l'avremo evitata adottando il loro sistema ,questo è un difetto tutto nostrano, il voler imitare a tutti i costi  gli altri xro' senza osservare noi stessi e esserci le condizioni ,

In definitiva non hai centrato appieno l'obbiettivo , ma una cosa posso dire, tutte le chiacchere sulla pandemia stanno a zero, l'Italia doveva trovare un suo modello e forse e sulla strada giusta, gli italiani non sono cinesi e nemmeno svedesi, ci vuole un pdc col fatto suo, sappia guidare e non imitare, lo squilibrio del lockdown totale lo abbiamo pagato ed era sbagliato farlo,si deve trovare il giusto equilibrio per scontentare il meno possibile e nello stesso tempo  preservare le persone, non è facile, ma abbiamo scelto Draghi proprio per questo 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Gli italiani non sono cinesi e nemmeno svedesi .....

..

E manco ancora marziani, per fortuna.

 

 

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, ahaha.ha ha scritto:

Gli italiani non sono cinesi e nemmeno svedesi .....

..

E manco ancora marziani, per fortuna.

 

 

Sarà, ma come piace agli americani e ai cinesi andare su Marte, piacerebbe anche agli italiani, peccato non sono preparati, possono solo aggregarsi a qualche missione dei due colossi astronomici, insomma una minoranza del tutto superflua per le grandi sfide, come del resto lo è la sx  :)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
58 minuti fa, marzianocattiv0 ha scritto:

Sarà, ma come piace agli americani e ai cinesi andare su Marte, piacerebbe anche agli italiani, peccato non sono preparati, possono solo aggregarsi a qualche missione dei due colossi astronomici, insomma una minoranza del tutto superflua per le grandi sfide, come del resto lo è la sx  :)

Voi che dal Pianeta Rosso siete arrivati in Italia, credete ai Draghi e ai Cavalieri ?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

A noi basta avere un marziano in casa, non abbiamo bisogno di andare su Marte per conoscerli. 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Meglio perdere un minuto nella vita, che la vita in un minuto, basta solo aspettare  :)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Aspetti, aspetti, vedrà che arriva anche l'ultimo minuto. Della vita.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Aspetto il cadavere del mio nemico  sarà mica un komunista??  :)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963