Sono passati due decenni dall'omicidio di Novi Ligure

8 messaggi in questa discussione

Non capirò MAI il comportamento del padre !! 

Al contrari di Davide Stival , dopo che la moglie gli ha ucciso il figlio Loris , l'ha CANCELLATA !!!!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

noi comuni mortali non li capiremo mai..e non scomodiamo gli strizzacervelli...di danno ne fanno gia' abbastanza

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

sono più fuori di testa gli strizzacervelli che quelli che vorrebbero " curare " . E pensare che aveva 16 anni , marcia nata !

Mi fanno ribrezzo , in egual misura , figlia e padre che avrebbe dovuto rinnegarla  !!!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Inviata (modificato)

si, due decenni durante i quali gli assassini sono liberi, beati e sistemati mentre la madre ed il fratellino di lei son sottoterra ed il padre, al quale lei ha ucciso moglie e l'altro figlio, un bambino innocente, riesce a guardarla in faccia.

Modificato da uvabianca111
1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, uvabianca111 ha scritto:

si, due decenni durante i quali gli assassini sono liberi, beati e sistemati mentre la madre ed il fratellino di lei son sottoterra ed il padre, al quale lei ha ucciso moglie e l'altro figlio, un bambino innocente, riesce a guardarla in faccia.

Ma non erano stati dei banditi albanesi ad uccidere la mamma e il piccolo ?

Le riporto un articolo di giornale del 24 febbraio 2001.

"  NOVI LIGURE - I mostri, gli assassini

non erano albanesi, non erano stranieri

arrivati dal buio per violare la casa di una

tranquilla famiglia italiana.

A massacrare Susy Cassini, 45 anni,

e suo figlio Gianluca di appena 12,

mercoledì sera nella villetta di via

Lodolino, nella zona residenziale di

Novi Ligure sono stati Erika, la figlia

di sedici anni, e il suo ragazzo,

Mauro Favaro, 17 anni, volti puliti

da adolescenti, conosciuti da tutti. ""

 

 

Come nel recente caso del ginecologo 

napoletano che si è suicidato a Milano 

subito prima di Natale, QUALCUNO 

PROVÒ ANCHE ALLORA AD INCOLPARE 

DEGLI INNOCENTI, SOLO PER ODIO E 

PREGIUDIZIO RAZZIALE.

 

 

 

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Inviata (modificato)

2 ore fa, director12 ha scritto:

noi comuni mortali non li capiremo mai..e non scomodiamo gli strizzacervelli...di danno ne fanno gia' abbastanza

Le andò male allora, come col ginecologo suicida.

Che peccato, vero ? Quando gli assassini non sono né albanesi né nordafricani per lei è come una manina senza venuta !

 

Modificato da cortomaltese-im

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Inviata (modificato)

16 ore fa, cortomaltese-*** ha scritto:

Ma non erano stati dei banditi albanesi ad uccidere la mamma e il piccolo ?

Le riporto un articolo di giornale del 24 febbraio 2001.  etc etc...

"  NOVI LIGURE - I mostri, gli assassini

non erano albanesi, non erano stranieri

arrivati dal buio per violare la casa di una

tranquilla famiglia italiana.

A massacrare Susy Cassini, 45 anni,

e suo figlio Gianluca di appena 12,

mercoledì sera nella villetta di via

Lodolino, nella zona residenziale di

Novi Ligure sono stati Erika, la figlia

di sedici anni, e il suo ragazzo,

Mauro Favaro, 17 anni, volti puliti

da adolescenti, conosciuti da tutti. ""

 

 

Come nel recente caso del ginecologo 

napoletano che si è suicidato a Milano 

subito prima di Natale, QUALCUNO 

PROVÒ ANCHE ALLORA AD INCOLPARE 

DEGLI INNOCENTI, SOLO PER ODIO E 

PREGIUDIZIO RAZZIALE.

 

 

 

 

... peccato ke lei nn sia altrettanto pronto ricordarsi ke la storia degli assassini arrivati da fuori la raccontarono proprio i due ragazzi,  veri assasini,  x sviare le indagini... dapprima i giornali riportarono i loro racconti poi, indagando, venne fuori l'atroce verità...

l'altro caso ke lei riporta, proprio nn lo ricordo o forse ne han parlato meno?

Modificato da uvabianca111

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
4 ore fa, uvabianca111 ha scritto:

... peccato ke lei nn sia altrettanto pronto ricordarsi ke la storia degli assassini arrivati da fuori la raccontarono proprio i due ragazzi,  veri assasini,  x sviare le indagini... dapprima i giornali riportarono i loro racconti poi, indagando, venne fuori l'atroce verità...

l'altro caso ke lei riporta, proprio nn lo ricordo o forse ne han parlato meno?

Si, la storia degli albanesi fu inventata come alibi dai due delinquenti. Ma qualche partito ci bagnò subito il suo biscotto........

Come nel caso del ginecologo di Napoli suicida alla Stazione di Milano.

La mattina del 20 dicembre, poche ore dopo il tragico fatto della sera prima,

IL GIORNALE scrive:

".....Il dottor Stefano Ansaldi, ginecologo 65enne di Benevento, è stato sgozzato da due nordafricani che lo hanno prima rapinato e poi lasciato agonizzante sull’asfalto."

Subito, su TWITTER, il Kaporale Rosario Mojito Lamadonna scrive:

“Una preghiera per il povero medico sgozzato ieri in pieno centro a Milano, per il cui omicidio i giornali scrivono siano ricercati due immigrati. Solo vergogna per Conte e governo, colpevoli di aver cancellato i Decreti Sicurezza riaprendo porti, portoni e portafogli a tutti”.

Sabato, 26 dicembre 2020 - 10:56:00

Ginecologo trovato morto a Milano: è suicidio. La conferma dell'autopsia

fonte: Affari Italiani.it

Ginecologo trovato morto a Milano: è suicidio. La conferma dell'autopsia

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963