dopoi un anno di covid,ora ci siamo accorti che esiste anche questo ente

“Le varianti del virus Sars-Cov-2 sono caratterizzate da un aumento della distanza di trasmissibilità del 40%. Prima, in media, dovevi essere lontano un metro dal positivo. Ora, se non vuoi essere contagiato, bisogna tenersi distanti 1,4 metri. E’ aumentata la distanza di trasmissibilità entro cui il virus rischia di infettare la persona sana. Un metro non e’ piu’ sufficiente”. A dirlo e’ il fisico , direttore del Dipartimento di Scienze fisiche e tecnologia della materia del Cnr grazie a una simulazione basata su un algoritmo che definisce “Scova varianti” di Sars-Cov-2.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

14 messaggi in questa discussione

Non sapeva che esisteva il CNR di Pisa.

La ridicola marketta pisana è uno dei membri più illustri.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
2 minuti fa, ahaha.ha ha scritto:

Non sapeva che esisteva il CNR di Pisa.

La ridicola marketta pisana è uno dei membri più illustri.

lui il membro ce l'ha ad honorem..in ricordo.....ha scopiazzato i lsuo ex amico wronsco..

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Provo anch'io a fare il divulgatore culturale come la ridicola marketta pisana.

Il Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR) è un Ente pubblico di ricerca nazionale con competenze multidisciplinari, vigilato dal Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca (MUR). Fondato nel 1923, ha il compito di realizzare progetti di ricerca scientifica nei principali settori della conoscenza e di applicarne i risultati per lo sviluppo del Paese, promuovendo l'innovazione, l'internazionalizzazione del "sistema ricerca" e favorendo la competitività del sistema industriale.

Ogni giorno, il CNR affronta le sfide del nostro tempo in molteplici settori: salute dell'uomo e del pianeta, ambiente ed energia, alimentazione e agricoltura sostenibile, trasporti e sistemi di produzione, ICT, nuovi materiali, sensori e aerospazio. Ma anche scienze umane e tutela del patrimonio culturale, scienze sociali, bioetica, scienze e tecnologie quantistiche, intelligenza artificiale, tecnologie abilitanti.

Le attività vengono svolte attraverso un patrimonio di risorse umane di circa 8.500 dipendenti, di cui oltre 7.000 ricercatori e tecnologi operanti su tutto il territorio nazionale. La rete scientifica è costituita da circa cento Istituti e da sette Dipartimenti per aree macro-tematiche. Un contributo importante alla ricerca arriva dalle collaborazioni, anche internazionali, con i ricercatori delle Università e delle imprese. Il CNR, inoltre, è il maggior Ente non universitario coinvolto nei dottorati di ricerca degli atenei italiani, con l'obiettivo di contribuire all'alta formazione dei giovani mediante percorsi caratterizzati da altissimo profilo scientifico, innovazione e qualità della ricerca.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

 

Risultato immagini per galline colorate vignette

mia sorella Demetra assieme alla sua amica

si preparano per la messa cantata della domenica

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, dune-buggi ha scritto:

 

Risultato immagini per galline colorate vignette

mia sorella Demetra assieme alla sua amica

si preparano per la messa cantata della domenica

 

Ma è lei che le abbiglia ? Complimenti, da autentico stilista !!😂😂😂😂

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
7 ore fa, ahaha.ha ha scritto:

Provo anch'io a fare il divulgatore culturale come la ridicola marketta pisana.

Il Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR) è un Ente pubblico di ricerca nazionale con competenze multidisciplinari, vigilato dal Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca (MUR). Fondato nel 1923, ha il compito di realizzare progetti di ricerca scientifica nei principali settori della conoscenza e di applicarne i risultati per lo sviluppo del Paese, promuovendo l'innovazione, l'internazionalizzazione del "sistema ricerca" e favorendo la competitività del sistema industriale.

Ogni giorno, il CNR affronta le sfide del nostro tempo in molteplici settori: salute dell'uomo e del pianeta, ambiente ed energia, alimentazione e agricoltura sostenibile, trasporti e sistemi di produzione, ICT, nuovi materiali, sensori e aerospazio. Ma anche scienze umane e tutela del patrimonio culturale, scienze sociali, bioetica, scienze e tecnologie quantistiche, intelligenza artificiale, tecnologie abilitanti.

Le attività vengono svolte attraverso un patrimonio di risorse umane di circa 8.500 dipendenti, di cui oltre 7.000 ricercatori e tecnologi operanti su tutto il territorio nazionale. La rete scientifica è costituita da circa cento Istituti e da sette Dipartimenti per aree macro-tematiche. Un contributo importante alla ricerca arriva dalle collaborazioni, anche internazionali, con i ricercatori delle Università e delle imprese. Il CNR, inoltre, è il maggior Ente non universitario coinvolto nei dottorati di ricerca degli atenei italiani, con l'obiettivo di contribuire all'alta formazione dei giovani mediante percorsi caratterizzati da altissimo profilo scientifico, innovazione e qualità della ricerca.

mi mandi qualche esempio negli ultimi periodi di qualche elaborato del cnr?? grazie...o non è che sia una sorta di succursale del cnel??

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Mi spiace, non sono in grado, di fornirle ciò che chiede, sono ancora un divulgatore dilettante.

Però se in un motore di ricerca scrive CNR, scoprirà tutto sull'ente da lei sconosciuto.

Le assicuro che non rimarrà deluso.

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
22 minuti fa, ahaha.ha ha scritto:

Mi spiace, non sono in grado, di fornirle ciò che chiede, sono ancora un divulgatore dilettante.

Però se in un motore di ricerca scrive CNR, scoprirà tutto sull'ente da lei sconosciuto.

Le assicuro che non rimarrà deluso.

 

insomma..mi stai a dire che  è un ente pressocchè inutile?? strano che renzetto non abbia fatto un referendum per abolirlo...chiederemo luni al marchettaro

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ripeto sig Frizz, per non fare figure di kakka, scriva CNR di un motore di ricerca e si dia il tempo di leggere.

Guardi un po' cosa dice Wikipedia:

Consiglio Nazionale delle Ricerche (in sigla CNR) è il più grande ente pubblico di ricerca italiano, sottoposto alla vigilanza del Ministero dell'istruzione, dell'università e della ricerca[2], con il compito di svolgere, promuovere, diffondere, trasferire e valorizzare attività di ricerca scientifica e tecnologica nei principali settori di sviluppo delle conoscenze e delle loro applicazioni favorendo il progresso scientifico, tecnologico, economico e sociale.[3] 

e lei dice che è in ente pressoché inutile?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
4 minuti fa, ahaha.ha ha scritto:

Ripeto sig Frizz, per non fare figure di kakka, scriva CNR di un motore di ricerca e si dia il tempo di leggere.

Guardi un po' cosa dice Wikipedia:

Consiglio Nazionale delle Ricerche (in sigla CNR) è il più grande ente pubblico di ricerca italiano, sottoposto alla vigilanza del Ministero dell'istruzione, dell'università e della ricerca[2], con il compito di svolgere, promuovere, diffondere, trasferire e valorizzare attività di ricerca scientifica e tecnologica nei principali settori di sviluppo delle conoscenze e delle loro applicazioni favorendo il progresso scientifico, tecnologico, economico e sociale.[3] 

e lei dice che è in ente pressoché inutile?

quindi? che ha brevettato? che ha innovato??che beneficio ha portato agli italiani alle prese con i lvirus??non ci interessano le brouchure patinate..ne  i convegni...ne  i sermoni.fatti?....

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Le sembra poco promuovere la ricerca scientifica e tecnologica, sig Frizz?

Comunque veda di informarsi di più.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
8 minuti fa, ahaha.ha ha scritto:

Le sembra poco promuovere la ricerca scientifica e tecnologica, sig Frizz?

Comunque veda di informarsi di più.

con le brouchure patinate?? ahahahahahaha e magari con qualche buffet....

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ma dai sig Frizz, prima di continuare a collezionare figure di kakka si informi di più.

Se non le bastano le *** del web, interpelli il kapitone che sicuramente le saprà indicare la retta via.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Inviata (modificato)

19 ore fa, cortomaltese-*** ha scritto:

Ma è lei che le abbiglia ? Complimenti, da autentico stilista !!😂😂😂😂

Ciao CortoMaltese, neppure immagini quanto possano essere vanitose le sorelle quando si gingillano per andare a messa con le amiche. Trascurano persino il marito. Prova a chiedere noti/zie anche al collega di tastiera ( R.d.M. ) - Risata di Montagna - che tutti i lunedi mattina porta le sue "pollastre" in quel di "Podenzoi / Longarone" a pettinare e sfoltire il piumaggio. - Ciao a presto da d/b.-  

Modificato da dune-buggi

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963