Draghi molto più di uno statista

Le sue scelte sono obbligate in questo periodo, pensare a battere la pandemia, la corsa contro il tempo sui vaccini, tentare di salvare lo zoccolo duro dell'economia, non far sprofondare le famiglie e le imprese nel baratro dei debiti, salvaguardare i posti di lavoro, e la lista non sarebbe finita... aggiungo solo ...conversione all'energia rinnovabile e alla green economy, ma tutta questa pappardella di roba,(il pesante lascito di Giuseppi ),sicuramente non spaventa Super Mario, la sua forza è con i discorsi (efficace e sintetico) al Senato e alla Camera !  hanno  dato la svolta all'idea del paese Italia, si deve cambiare identità, andare più al sodo della tematica, senza pendere da una parte, azzerando i litigi, con la volontà di cambiamento per il popolo, insomma aprire la finestra ad una ventata di aria nuova,evitando che qualcuno sia tentato a buttarsi di sotto, già prevenzione.. parola poco nota nel bel paese, abituato a prendere decisioni di cui non si conosce l'effetto e in me è parso questo fino a ieri, una totale mancanza di responsabilità, che Dio c'è la mandi buona, ma aiuti Draghi a fare le scelte giuste o perlomeno ad evitare gli errori dei suoi predecessori 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

0 messaggi in questa discussione

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963