proibizionismo per i simboli religiosi

Il coronavirus ha reso difficile la didattica in presenza e anche gli esami universitari  si possono fare da casa in via telematica, purché però  in casa non ci siano crocifissi.. una notizia come questa sembra una barzelletta, ma all'università di Torino ci hanno provato.

https://radiomaria.it/niente-croci-in-casa-la-folle-imposizione-delluniversita/

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

11 messaggi in questa discussione

Quello che é in croce non è Gesù Cristo, egli non era europeo, non era affemminato, non aveva occhi azzurri, non aveva capelli lunghi e barba incolta. 

Era della tribù di Giuda, non poteva avere carnagione bianca. 

La croce rappresenta un dio pagano. 

Sta scritto 

Isaia 53

1 Chi ha creduto alla nostra predicazione e a chi è stato rivelato il braccio dell'Eterno? 2 Egli è venuto su davanti a lui come un ramoscello, come una radice da un arido suolo. Non aveva figura né bellezza da attirare i nostri sguardi, né apparenza da farcelo desiderare. 3 Disprezzato e rigettato dagli uomini, uomo dei dolori, conoscitore della sofferenza, simile a uno davanti al quale ci si nasconde la faccia, era disprezzato, e noi non ne facemmo stima alcuna. 4 Eppure egli portava le nostre malattie e si era caricato dei nostri dolori; noi però lo ritenevamo colpito, percosso da DIO ed umiliato. 5 Ma egli è stato trafitto per le nostre trasgressioni, schiacciato per le nostre iniquità; il castigo per cui abbiamo la pace è su di lui, e per le sue lividure noi siamo stati guariti.

1Corinzi 11:14

La natura stessa non vi insegna che è un disonore per l'uomo portare la chioma?

Eppure i così detti padri del cattolicesimo insegnano bugie e vogliono avere ragione, annullando la Parola di Dio 

Esodo 20

Non avrai altri dèi davanti a me. 4 Non ti farai scultura alcuna né immagine alcuna delle cose che sono lassù nei cieli o quaggiù sulla terra o nelle acque sotto la terra. 5 Non ti prostrerai davanti a loro e non le servirai, perché io, l'Eterno, il tuo DIO, sono un Dio geloso che punisce l'iniquità dei padri sui figli fino alla terza e alla quarta generazione di quelli che mi odiano, 6 e uso benignità a migliaia, a quelli che mi amano e osservano i miei comandamenti.

Leggetela la bibbia vi dirà la Verità 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Il coronavirus ha reso difficile la didattica in presenza e anche gli esami universitari  si possono fare da casa in via telematica, purché però  in casa non ci siano crocifissi.. una notizia come questa sembra una barzelletta, ma all'università di Torino ci hanno provato.

Egregia/o, ma se al posto del crocifisso - (Le faccio notare che questa raffigurazione è F A L S A 'ché e stata costruita nei secoli perché molto coreografica (i romani, per le persone come Gesù non sprecavano chiodi, ma appendevano i condannati ad un palo a T al quale legavano i condannati con corde -ci sono raffigurazione del '600 che lo attestano - e nell'evoluzione della iconografia si nota che in primis Gesù veniva rappresentato inchiodato mani e piedi alla croce - falsa - ma da esami di patologi si evinse che se fosse stato inchiodato così sarebbe caduto a faccia in giù, talché la rappresentazione venne "aggiornata inserendo ai piedi dell'E B R E O non cristiano - che predicava - invano - la fine del mondo così come era allora e l'avvento del regno di dio -  un supporto "poggiapiedi") - fosse stata proibita l'immagine di Lenin, crede che ci sarebbero state offese rimostranze? Non credo proprio.
Ma la mafia catto-cristiana è così potente che può - tra l'altro con i nostri soldi - grazie al trucco della suddivisione di chi non si pronuncia sull'8 per mille in proporzione di chi lo ha espresso, eliminando la "superstizione" islamica dal sistema di sovvenzione - continuare gli affari come quelli che permettono loro di non pagare le tasse che tutti noi, poveri scemi, siamo dovuti a pagare.
La legge non è uguale per tutti, la mia famiglia deve pagare il consumo dell'acqua, il vaticano no!
Se io vengo a conoscenza di un omicidio e, scoperto, non lo comunico alle autorità, rischio la galera, ma un qualunque sacerdote nella stessa situazione non rischia alcunché. La legge non è uguale per tutti!!!!!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Mi beo delle elucubrazioni di lagrazia.... che si basano su un libro scritto a più mani ed in epoche diverse da persone che applicavano la schiavitù. Basta mettercisi e si può trarre da questo "libretto", come dal corano, un'affermazione ed in contrario della stessa. Ma lagrazi..... è furba/o e si sceglie i brani all'occorrenza.  Ho una profonda pietà per una persona che ignora tutta la realtà che gli scorre sotto gli occhi!!!!!!!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ho una profonda pietà di quelli che credono di sapere e non sanno, sono ingannati da millenni con bugie del cattolicesimo e resi schiavi da tradizioni demoniache. 

Con un pò di ragionamento si potrebbe capire che Cristo  Gesù era Giudeo e non europeo. 

Sei schiavo del sistema bugiardo e non comprendi 

La Verità fa sempre male, scegli i brani che preferisci e dimostra il contrario. 

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
24 minuti fa, ignotaoppureo ha scritto:

Il coronavirus ha reso difficile la didattica in presenza e anche gli esami universitari  si possono fare da casa in via telematica, purché però  in casa non ci siano crocifissi.. una notizia come questa sembra una barzelletta, ma all'università di Torino ci hanno provato.

Egregia/o, ma se al posto del crocifisso - (Le faccio notare che questa raffigurazione è F A L S A 'ché e stata costruita nei secoli perché molto coreografica (i romani, per le persone come Gesù non sprecavano chiodi, ma appendevano i condannati ad un palo a T al quale legavano i condannati con corde -ci sono raffigurazione del '600 che lo attestano - e nell'evoluzione della iconografia si nota che in primis Gesù veniva rappresentato inchiodato mani e piedi alla croce - falsa - ma da esami di patologi si evinse che se fosse stato inchiodato così sarebbe caduto a faccia in giù, talché la rappresentazione venne "aggiornata inserendo ai piedi dell'E B R E O non cristiano - che predicava - invano - la fine del mondo così come era allora e l'avvento del regno di dio -  un supporto "poggiapiedi") - fosse stata proibita l'immagine di Lenin, crede che ci sarebbero state offese rimostranze? Non credo proprio.
Ma la mafia catto-cristiana è così potente che può - tra l'altro con i nostri soldi - grazie al trucco della suddivisione di chi non si pronuncia sull'8 per mille in proporzione di chi lo ha espresso, eliminando la "superstizione" islamica dal sistema di sovvenzione - continuare gli affari come quelli che permettono loro di non pagare le tasse che tutti noi, poveri scemi, siamo dovuti a pagare.
La legge non è uguale per tutti, la mia famiglia deve pagare il consumo dell'acqua, il vaticano no!
Se io vengo a conoscenza di un omicidio e, scoperto, non lo comunico alle autorità, rischio la galera, ma un qualunque sacerdote nella stessa situazione non rischia alcunché. La legge non è uguale per tutti!!!!!

Si vede che sei schiavo del cattolicesimo, anche dal così detto "cristianesimo" che non sa chi sia Gesù Cristo. 

Leggi la bibbia ti farà bene

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
23 minuti fa, ignotaoppureo ha scritto:

fosse stata proibita l'immagine di Lenin, crede che ci sarebbero state offese rimostranze? Non credo proprio.

Uno a casa propria fa quello che vuole; se c'è un collegamento video dall'abitazione di uno studente, quello studente alla parete può avere appeso quello che vuole...  dopo quelli che hanno tentato di togliere il crocifisso dalle scuole adesso ci sono anche quelli che vorrebbero toglierlo dalle abitazioni private; se non ci fossero da ridere considerando questo come una barzelletta,  ci sarebbe da piangere

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Certo, ognuno può tenere in casa quello che preferisce dopotutto sono simboli pagani, quindi nessuno dovrebbe giudicare il prossimo per questo. 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

                                                      Ad etrusco1900
Gent. etrusco è ovvio che a casa propria uno si appende qualsiasi immagine, ma Le faccio notare che la falsa rappresentazione del Gesù crocifisso, viene fatta credere rispondente alla storia per ogni dove: in uffici pubblici di uno stato che si dichiara laico! Nelle scuole, nei tribunali, in tutti gli edifici pubblici!!
In Francia che certamente non si può dire essere uno stato non-cristiano, negli edifici pubblici - che appartengono a tutti - non vi è l'immagine di nessun oggetto relativo ad una qualunque "superstizione" e come già detto, nessuno proibisce , quì in Francia, paese realmente laico, ad una persone di andarsene in giro con appeso al collo un gigantesco crocifisso - iconograficamente "truccato". La differenza sta tutta qua: la Francia è realnente una repubblica laica, mentre l'Italia è ipocritamente laica!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Per a graziaviva

O Lei  io  dobbiamo essere sotto l'effetto di qualche droga tipo LSD, perché affermare che il crocifisso è un simbolo pagano smentisce circa tre secoli di storia. La prossima volta ci rivelerà che Gesù era in realtà un marziano, e solo Lei, illuminato - non dal dio sole -  ma dalla dea della verità che ha scritto la parte della bibbia che più le piace, escludendo il vecchio testamento in cui dio istiga al massacro gli ebrei del tempo! Oh mi scusi ma Lei crede in dio? Io sono sicuro che sia una I L L U S I O N E ed incomincio a sospettare che anche Lei crede che lo sia!!!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

La Verità non è facile da accettare. 

Cosa sono tre secoli di bugie? Una enormità tanto da fare il lavaggio della mente a tutti. 

Gesù Cristo, nato come uomo nella Giudea non poteva avere una carnagione bianca occhi azzurri e affemminato, non poteva avere capelli lunghi e barba incolta. 

Basta leggere e vedere i costumi dell'epoca. 

Se poi arriva un altro "illuminato" e vi fa ancora il lavaggio, pazienza. 

Troppo facile dire quello che vi piace. 

Tutte le guerre tutte le violenze vengono sempre da parte di Dio? L'uomo é sempre innocente e si arroga sempre di conoscere il bene e il male. 

Io credo nel vero Dio è Padre di tutti che ci ha dato vita. 

Tu sei libero di credere alla madonna che é una donna morta 3000,si 3000 anni fa  e tutti la vedono, piange gronda sangue e fa il lavaggio del cervello ai bambini 

Oppure al "santo" di turno che non vedono non sentono non sono in cielo e nemmeno parlano

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Il 13/2/2021 in 17:06 , ignotaoppureo ha scritto:

Per a graziaviva

O Lei  io  dobbiamo essere sotto l'effetto di qualche droga tipo LSD, perché affermare che il crocifisso è un simbolo pagano smentisce circa tre secoli di storia. La prossima volta ci rivelerà che Gesù era in realtà un marziano, e solo Lei, illuminato - non dal dio sole -  ma dalla dea della verità che ha scritto la parte della bibbia che più le piace, escludendo il vecchio testamento in cui dio istiga al massacro gli ebrei del tempo! Oh mi scusi ma Lei crede in dio? Io sono sicuro che sia una I L L U S I O N E ed incomincio a sospettare che anche Lei crede che lo sia!!!

Non credo che tu sappia cosa scrivi:

ma Le faccio notare che la falsa rappresentazione del Gesù crocifisso, viene fatta credere rispondente alla storia per ogni dove: in uffici pubblici di uno stato che si dichiara laico!

Io affermo che il crocifisso è una immagine falsa... Dici di no ma scrivi disi... 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963