La cosa e’ buffa ....

Ora quelli bravi , le vedove ed i vedovi di Giuseppi , sono tutti lì a dire che il Recovery Fund di Conte faceva skifo . Prima , a dirlo ,  c’era solo Matteo Renzi. Prima !!  Complimenti vivissimi ...!! 

Modificato da mark222220

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

17 messaggi in questa discussione

La differenza tra Giuseppi e Draghi?? Uno è innamorato dei social, dei riflettori ..e vuol fare la prima donna ,invece Super Mario non é molto mediatico, anzi discreto e in punta di piedi, ma di successo vero e non apparente..

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

... un bravo tecnico fa presto diventare un cattivo politico... 

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ah , la prova ...!! 

ECONOMIA
08/02/2021 18:19 CET

Le authority fanno a pezzi il Recovery di Conte

Da Bankitalia alla Corte dei Conti, dall'Upb a Cottarelli. Critiche a un testo poco dettagliato e deficitario sulla governance

 
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
ROME, Feb. 4, 2021 -- Outgoing Italian Prime Minister Giuseppe Conte speaks at a press conference in...
XINHUA NEWS AGENCY VIA GETTY IMAGES
ROME, Feb. 4, 2021 -- Outgoing Italian Prime Minister Giuseppe Conte speaks at a press conference in Rome, Italy, on Feb. 4, 2021. Giuseppe Conte on Thursday signaled his *** for a government led by the prime minister-designate Mario Draghi. (Photo by Alberto Lingria/Xinhua via Getty) (Xinhua/Alberto Lingria via Getty Images)

È una bocciatura in piena regola quella che emerge dalle audizioni delle authority al Senato sul Piano nazionale di ripresa e resilienza (Pnrr). “La frammentazione delle iniziative che emerge dal Piano nazionale di ripresa e resilienza rischia di diluire la potenzialità del piano di incidere in modo strutturale sulla realtà del paese, con una dispersione di risorse che potrebbe non consentire di realizzare gli obiettivi di policy dichiarati”, ha sottolineato Chiara Goretti, componente del Consiglio dell’Ufficio parlamentare di bilancio nel corso dell’audizione nelle Commissioni riunite Bilancio e Tesoro della Camera e Bilancio e Politiche Ue del Senato. Ma è solo il primo di una lunga serie di commenti critici del Recovery plan italiano, così come stilato dal governo Conte.

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ci faccia vedere quello che Leopoldino aveva consegnato a Conte, cismonica, ridicola, marketta pisana.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, ahaha.ha ha scritto:

Ci faccia vedere quello che Leopoldino aveva consegnato a Conte, cismonica, ridicola, marketta pisana.

Eh no , Signorina Sanchina ridente . Renzi non doveva consegnare un caz.z.o niente . Chi doveva farlo era lo statista” Giuseppi che , tra l’altro , ha fatto , ed ha consegnato il malloppo alle autorità indipendenti . Le quali lo hanno bacchettato al punto da farlo arrossire dalla vergogna . Renzi , dall’alto della sua evidente superiorità nei confronti dell’avvocaticchio pugliese , purtroppissimo per te e idio ti analoghi , ha solo anticipato di qualche mese quello a cui sono giunti gli altri . A te sembra , signorina ??

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ma come, non aveva messo tutto in 12 pagine consegnate a Conte?

Ci faccia vedere cosa c'è scritto in quelle 12 pagine.

PS: s'è alzata anche lei,come il cazzaro di Napoli, all'una di notte a farsi mezzo litro di tavernello e una fettina di mortadella?

 

 

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, ahaha.ha ha scritto:

.

PS: s'è alzata anche lei,come il cazzaro di Napoli, all'una di notte a farsi mezzo litro di tavernello e una fettina di mortadella?

 

 

 

Eh eh eh , Sanchina !! Intanto prendo atto con soddisfazione che anche te definisci Fosforuccio come Cazzaro di Napoli . Dopodiché pure te dovrai ammettere che tra le 23,58 e le 4 del mattino ,una qualche differenza esiste . O, no ??

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ridicola, cismonica, marketta pisana, 8 ore fa significa ore 1,00 di oggi, non mi vorrà dire che per scrivere una semplice kagata ha impiegato più di un'ora?

Ho scritto Cazzaro di Napoli non per offendere il sig fosforo ma per ironizzare sul suo modo di insultarlo. 

In fin dei conti se il sig fosforo è un cazzaro, lei lo è molto di più

PS: pensavo avrebbe copiaincollato le  12 pagine che Leopoldino ha consegnato a Conte e invece nisba. Non gliele ha fatte vedere?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Draghi ha messo sul tavolo la sua agenda di governo, il suo governo sarà con convinzione europeista e ambientalista, le riforme urgenti sono sulla giustizia, sul fisco ,sui vaccini, l'Italia ha accumulato troppo ritardo , tanto che la Francia era ultima in Europa per somministrazione, ma adesso ci ha superato, insomma in Europa si corre ed invece agli italiani con tanto di presa x i fondelli si parla di problemi sulla distribuzione 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
13 minuti fa, ahaha.ha ha scritto:

Ridicola, cismonica, marketta pisana, 8 ore fa significa ore 1,00 di oggi, non mi vorrà dire che per scrivere una semplice kagata ha impiegato più di un'ora?

Ho scritto Cazzaro di Napoli non per offendere il sig fosforo ma per ironizzare sul suo modo di insultarlo. 

In fin dei conti se il sig fosforo è un cazzaro, lei lo è molto di più

PS: pensavo avrebbe copiaincollato le  12 pagine che Leopoldino ha consegnato a Conte e invece nisba. Non gliele ha fatte vedere?

Ok ok , ma purtroppissimo per te hai certificato che anche per te , Fosforuccio , e’ il Cazzaro di Napoli . O, no. ??

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
16 minuti fa, ahaha.ha ha scritto:

PS: pensavo avrebbe copiaincollato le  12 pagine che Leopoldino ha consegnato a Conte e invece nisba. Non gliele ha fatte vedere?

Ebetella di una Sanchina . Non sono le 12 pagine di Renzi che vanno presentate alle Autorità indipendenti competenti . E’ il documento ufficiale e firmato dal PDC che fa testo . Hai capito , Fetecchiona ?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
3 ore fa, coccardanera ha scritto:

Draghi ha messo sul tavolo la sua agenda di governo, il suo governo sarà con convinzione europeista e ambientalista, le riforme urgenti sono sulla giustizia, sul fisco ,sui vaccini, l'Italia ha accumulato troppo ritardo , tanto che la Francia era ultima in Europa per somministrazione, ma adesso ci ha superato, insomma in Europa si corre ed invece agli italiani con tanto di presa x i fondelli si parla di problemi sulla distribuzione 

peccato ke draghi nn abbia toccato il grave problema dell'immigraz (ke pesa sempre sulle nostre spalle) dato ke i paesi della sua UE nn li vogliono ed obbligare le navi ONG, dopo averli raccattati, portarseli in casa propria senza la sceneggiata del porto sicuro ke. guarda un po, é sempre un porto itaGliano.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
7 ore fa, mark222220 ha scritto:

Ebetella di una Sanchina . Non sono le 12 pagine di Renzi che vanno presentate alle Autorità indipendenti competenti . E’ il documento ufficiale e firmato dal PDC che fa testo . Hai capito , Fetecchiona ?

lei cismonica, ridicola, marketta pisana, pubblichi cosa c'è scritto in quelle pagine e lasci a noi decidere se ha scritto cose sensate.

Intanto che aspetto il suo copia e incolla delle 12 pagine, mi lasci pensare che potrebbero essere 12 pagine piene di barzellette.

Buonaserata scemolina

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
4 ore fa, uvabianca111 ha scritto:

peccato ke draghi nn abbia toccato il grave problema dell'immigraz (ke pesa sempre sulle nostre spalle) dato ke i paesi della sua UE nn li vogliono ed obbligare le navi ONG, dopo averli raccattati, portarseli in casa propria senza la sceneggiata del porto sicuro ke. guarda un po, é sempre un porto itaGliano.

Aderendo a Maastricht, ed avendo  una visione di collaborazione europeo del fenomeno immigrazione, non può certamente scrivere nero su bianco, prima gli italiani ,ma il premier incaricato tenterà di ripartire nella Ue una parte degli sbarcati ,con la sua influenza internazionale l'italia dovrebbe uscìre dallo stallo e vincere alcune reticenze nazionali, ricordiamo che non abbiamo più Giuseppi, ma un cavallo di razza di nome Draghi,  pronto a tagliare il traguardo su più fronti,i nodi principali verranno al pettine e mi auguro risolti 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Anche i cavalli di razza possono incontrare difficoltà non facilmente superabili....se il terreno è fangoso, sig coccardanera.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, ahaha.ha ha scritto:

Anche i cavalli di razza possono incontrare difficoltà non facilmente superabili....se il terreno è fangoso, sig coccardanera.

Risata, nell'arco delle ipotesi, ci può stare qualsiasi scenario, vi sono momenti col vento in poppa,e altri con scirocco contrario, ma Draghi è abituato ha lottare, controvento, lo ha dimostrato con il QE, all'inizio un vantaggio per i paesi membri più indebitati, cioè un azzardo mettersi contro Germania e Francia  ma poi anche codesti hanno avuto beneficio, del resto il fuoco del dragone alla distanza riscalda il focolare domestico di ogni singolo condomino di Maastricht 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Bene sig coccardanera con un solo cavallo di razza conquisteremo il mondo anche se per il carro da trascinare ce ne vorrebbero almeno 20.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963