ecco i dati dell'amministrazione pd-m5*

Il crollo del fatturato

Secondo lo studio della Cgia, in termini assoluti “la perdita di fatturato più importante ha interessato il commercio all’ingrosso (-44,3 miliardi di euro). Seguono il commercio/riparazione auto e moto (-26,8 miliardi), i bar e i ristoranti (-21,3 miliardi di euro), le attività artistiche, palestre, sale giochi, cinema e teatri (-18,3 miliardi), il commercio al dettaglio (-18,2 miliardi), gli alberghi (-13,9 miliardi), le agenzie di viaggio e i tour operator (-9,3 miliardi)”. Tutto il terziario è stato travolto dalla valanga dell’emergenza sanitaria. Soprattutto le attività che vivono grazie al turismo.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

1 messaggio in questa discussione

e ora tocca a lui...l'europeista ....antieuropeista???curriculum vitae:

E pensare anche che, nel 1970, il futuro presidente della Bce si laureava alla Sapienza con una tesi nella quale sosteneva che non esistessero le condizioni per una moneta unica europea. Non esistevano nemmeno vent’anni dopo, al momento della firma del Trattato di Maastricht. E neppure nel 1999, quando venne fissato il cambio irrevocabile che avrebbe portato, nel 2002, l’euro a circolare nelle nostre tasche. Ma et voilla': una nomina a capo dell’Eurotower permette di cambiare idea al bisogno.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963