No-vax minacciano di morte Bassetti: sotto scorta in ospedale

Durante la recente puntata del programma condotto da Massimo Giletti, Matteo Bassetti, infettivologo del San Martino di Genova, ha sostenuto con forza l'utilità del vaccino nella battaglia al coronavirus e ha esortato a farlo, dicendo che è uno strumento fondamentale per vincere la battaglia contro il maledetto virus e i no-vax si sono scatenati.
Dice il professore: "Nelle ultime 48 ore ho ricevuto insulti di ogni tipo, minacce alla mia persona e persino minacce di morte. Ogni singolo messaggio è stato inviato alla Polizia Postale e alla Digos per le indagini del caso. I responsabili saranno perseguiti a norma di legge". 

Bassetti è ormai un vero e proprio influencer sui social, molto noto e seguito, queste sue affermazioni hanno quindi scatenato la reazione rabbiosa e irrazionale dei no-vax che lo hanno minacciato. 
La Prefettura ha disposto la 'vigilanza dinamica': non una scorta vera e propria bensì una particolare attenzione ai luoghi maggiormente frequentati dal medico: la sua abitazione e il reparto di Malattie infettive al San Martino dove lavora, con frequenti passaggi delle pattuglie di polizia e carabinieri nell'ambito delle attività di controllo del territorio.
Siamo un paese nel quale un medico parla dell'importanza di un vaccino e deve girare sotto scorta, è roba da pazzi, che ne pensi? 

Covid: nuove minacce a Bassetti, disposta vigilanza - Liguria - ANSA.it
 

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

0 messaggi in questa discussione

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963