Volevano fare fuori Conte e ci sono riusciti ( per ora)

Volevano fare fuori il miglior premier che l'Italia abbia avuto da tempo immemorabile. Per mettere le mani sui miliardi. PUNTO. Tutto il resto banali, pacchiani, sfacciati pretesti. Il bersaglio era uno solo: il Presidente del Consiglio dei Ministri, prof. Giuseppe Conte. Una persona perbene, un uomo onesto, coraggioso, umile, appassionato. Un vero servitore dello Stato. Non compromesso con le caste, con i poteri forti, con la peggiocrazia che da decenni si era impadronita dall'Italia. Un uomo non ricattabile, un uomo libero. Ha tenuto con fermezza il timone del Paese nel momento più drammatico, più tragico, più incerto dalla fine della guerra: il primo impatto di un morbo feroce che si accanì sull'Italia più che su ogni altro posto del pianeta. L'uomo libero e coraggioso affrontò l'ignoto, affrontò la tempesta senza arretrare di un millimetro. I romani videro le luci di quella stanza di palazzo Chigi accese fino all'alba. Per mesi. Ha lavorato come un matto, ci ha messo l'intelligenza ma anche l'anima, il cuore. Poi è andato a lottare in Europa, dove da decenni ci guardavano dall'alto in basso, ridevano di noi,  eravamo quelli delle barzellette, e quelli dello sschiock saudita. Ha guadagnato stima e rispetto. Ha trattato, ha lottato, ha vinto, ha portato i soldi, tanti soldi, dall'Europa. Dopodiché è diventato inutile, scomodo, anzi pericoloso. Gli avvoltoi erano da mesi in agguato. Hanno usato un miserabile burattino, il loro cavallo di Tro.ia, per buttarlo giù. Era tutto studiato e preparato, fin dal primo giorno della crisi, anzi da mesi. Non hanno avuto nessun ritegno, nessun rispetto nemmeno per le vittime della pandemia: 8500 solo dal giorno del tradimento. Svergognati! Era tutto già scritto fin dall'inizio. Ora arriva il "governo di alto profilo". Nulla di nuovo sotto il sole. L'alto profilo è un banchiere in pensione, banchiere di banche centrali ma anche di banche d'affari. Un ricco pensionato che andò quasi in pantofole, in piena pandemia, al meeting dei poteri forti (corruzione e liberazione) a dire un cumulo di soporifere banalità. Ma siamo un popolo di servi, di parassiti e di adulatori. Hanno già messo mano alle trombe e alle grancasse, sono già iniziati i peana, gli incensamenti, le lingue struscianti. Come e più che all'avvento del prof. Monti, che almeno aveva un'esperienza di governo nella Commissione europea e affrontava una crisi economica infinitamente meno grave, causata da un puttaniere non da un virus killer.

Che dire? Solo una cosa, per ora. Doverosa, sentita. Dal profondo del cuore. GRAZIE. Grazie presidente, grazie professore, grazie Giuseppe. L'Italia seria e onesta È CON TE. Prima o poi il popolo sovrano, il popolo che non dimentica, avrà modo di esprimerti la sua riconoscenza. Non hai mai mollato, sono sicuro che non mollerai nemmeno ora. Non la darai vinta ai nemici dell'Italia. Non la daremo vinta!

Arrivederci presidente Conte, arrivederci in campagna elettorale. 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

78 messaggi in questa discussione

Devi scusarmi Cazzaro .  Ma tutto il pastrocchio che hai scritto assomiglia molto al discorso che un familiare e/o un parente pronuncia in una orazione funebre per dare l’addio al caro estinto ...!!  Ahahahahahaha . 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, fosforo311 ha scritto:

è un banchiere in pensione,

possa essere conte il migliore che si voglia, ma per questo dover abbruttire per forza uno come draghi..in fin fine anche conte un sassolino c'è l'hà..https://quifinanza.it/editoriali/conte-paladino-suocero-fidanzata-fisco/413901/

non per questo si può dire che non abbia lavorato bene come pres. del Consiglio...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Beati i poveri che possono scegliersi la fidanzata senza che qualcuno vada a verificare se ha debiti con l'agenzia delle entrate.

..........

Sig fosforo non è meglio aspettare prima di dare giudizi sui draghi.

Può anche succedere ( dubito) che ringrazi e non accetti l'incarico.

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, ahaha.ha ha scritto:

Beati i poveri che possono scegliersi la fidanzata senza che qualcuno vada a verificare se ha debiti con l'agenzia delle entrate.

..........

Sig fosforo non è meglio aspettare prima di dare giudizi sui draghi.

Può anche succedere ( dubito) che ringrazi e non accetti l'incarico.

 

Egregio, io Draghi lo chiamavo santo (san Mario) quando da Francoforte salvava le finanze dello Stato italiano (e forse anche l'euro) dopo i disastri del Puttaniere. Che possa salvare l'Italia dai disastri del coronavirus e del sauditavirus la vedo dura. Ma se andasse a palazzo Chigi gli farei gli auguri. Stai sicuro che Mattarella ha accertato la sua disponibilità, altrimenti non lo avrebbe convocato. Il problema è capire dove prende i voti. Sulla carta M5s, Lega e FdI dovrebbero dirgli no, forse anche Leu, quindi elezioni anticipate. Ma nel paese di Pulcinella tutto è possibile, specie quando c'è da conservare la cadrega. In linea di massima  ritengo molto difficile che un banchiere possa imprimere al nostro paese una svolta epocale nel senso che auspico e che ritengo necessario. Ma non poniamo limiti alla provvidenza. Resto dell'idea che bisognava sfidare il Parlamento a sfiduciare Conte. Il modo in cui questo galantuomo è stato fatto fuori la dice lunga sulla serietà e sulle prospettive di questo paese. Saluti

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Inviata (modificato)

10 ore fa, fosforo311 ha scritto:

Volevano fare fuori il miglior premier che l'Italia abbia avuto da tempo immemorabile. Per mettere le mani sui miliardi. PUNTO. Tutto il resto banali, pacchiani, sfacciati pretesti. Il bersaglio era uno solo: il Presidente del Consiglio dei Ministri, prof. Giuseppe Conte. Una persona perbene, un uomo onesto, coraggioso, umile, appassionato. Un vero servitore dello Stato. Non compromesso con le caste, con i poteri forti, con la peggiocrazia che da decenni si era impadronita dall'Italia. Un uomo non ricattabile, un uomo libero. Ha tenuto con fermezza il timone del Paese nel momento più drammatico, più tragico, più incerto dalla fine della guerra: il primo impatto di un morbo feroce che si accanì sull'Italia più che su ogni altro posto del pianeta. L'uomo libero e coraggioso affrontò l'ignoto, affrontò la tempesta senza arretrare di un millimetro. I romani videro le luci di quella stanza di palazzo Chigi accese fino all'alba. Per mesi. Ha lavorato come un matto, ci ha messo l'intelligenza ma anche l'anima, il cuore. Poi è andato a lottare in Europa, dove da decenni ci guardavano dall'alto in basso, ridevano di noi,  eravamo quelli delle barzellette, e quelli dello sschiock saudita. Ha guadagnato stima e rispetto. Ha trattato, ha lottato, ha vinto, ha portato i soldi, tanti soldi, dall'Europa. Dopodiché è diventato inutile, scomodo, anzi pericoloso. Gli avvoltoi erano da mesi in agguato. Hanno usato un miserabile burattino, il loro cavallo di Tro.ia, per buttarlo giù. Era tutto studiato e preparato, fin dal primo giorno della crisi, anzi da mesi. Non hanno avuto nessun ritegno, nessun rispetto nemmeno per le vittime della pandemia: 8500 solo dal giorno del tradimento. Svergognati! Era tutto già scritto fin dall'inizio. Ora arriva il "governo di alto profilo". Nulla di nuovo sotto il sole. L'alto profilo è un banchiere in pensione, banchiere di banche centrali ma anche di banche d'affari. Un ricco pensionato che andò quasi in pantofole, in piena pandemia, al meeting dei poteri forti (corruzione e liberazione) a dire un cumulo di soporifere banalità. Ma siamo un popolo di servi, di parassiti e di adulatori. Hanno già messo mano alle trombe e alle grancasse, sono già iniziati i peana, gli incensamenti, le lingue struscianti. Come e più che all'avvento del prof. Monti, che almeno aveva un'esperienza di governo nella Commissione europea e affrontava una crisi economica infinitamente meno grave, causata da un puttaniere non da un virus killer.

Che dire? Solo una cosa, per ora. Doverosa, sentita. Dal profondo del cuore. GRAZIE. Grazie presidente, grazie professore, grazie Giuseppe. L'Italia seria e onesta È CON TE. Prima o poi il popolo sovrano, il popolo che non dimentica, avrà modo di esprimerti la sua riconoscenza. Non hai mai mollato, sono sicuro che non mollerai nemmeno ora. Non la darai vinta ai nemici dell'Italia. Non la daremo vinta!

Arrivederci presidente Conte, arrivederci in campagna elettorale. 

Con la dovuta stima per l'avvocato del popolo, in particolare nella gestione della pandemia, potrei ricordarle chi fu il maestro del vilipeso banchiere ?

E che tutta l'Europa deve al vilipeso banchiere la fine dell'austerità monetarista ?

Che l'Italia gli deve MILIARDI DI EURO non pagati in interessi sul debito ed in elevato spread, grazie agli acquisti di BTP della BCE ?

Così.....sommessamente.

Perché altrimenti il prossimo premier credo che si  chiamerà Matteo.

Modificato da cortomaltese-im
2 persone è piaciuto questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, cortomaltese-*** ha scritto:

Con la dovuta stima per l'avvocato del popolo, in particolare nella gestione della pandemia, potrei ricordarle chi fu il maestro del vilipeso banchiere ?

E che tutta l'Europa deve al vilipeso banchiere la fine dell'austerità monetarista ?

Che l'Italia gli deve MILIARDI DI EURO non pagati in interessi sul debito ed in elevato spread, grazie agli acquisti di BTP della BCE ?

Così.....sommessamente.

Perché altrimenti il prossimo premier credo che si  chiamerà Matteo.

ti sambrerà strano  ma sono assolutamente d'accordo e spero vivamente che accetti che non venga boicottato da nessun presuntuoso ne a destra ne a sinistra, spero che  che come ha fatto per la BCE in Europa ci porti fuori dal tunnel e alla prossime elezioni in condizkioni migliori, poi potremmo anche ricominciare a tirarci ginicchiuate nei... cosidetti. Ma solo dopo,

9_9

 

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
11 ore fa, fosforo311 ha scritto:

il loro cavallo di Tro.ia

beh mi sembra corretto per una Tro.ia, ci coleva un cavallo.

9_9

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
27 minuti fa, il.pignonista ha scritto:

ti sambrerà strano  ma sono assolutamente d'accordo e spero vivamente che accetti che non venga boicottato da nessun presuntuoso ne a destra ne a sinistra, spero che  che come ha fatto per la BCE in Europa ci porti fuori dal tunnel e alla prossime elezioni in condizkioni migliori, poi potremmo anche ricominciare a tirarci ginicchiuate nei... cosidetti. Ma solo dopo,

9_9

 

Le ginocchiate potevamo darcele dopo anche con Conte al governo.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Volevano... chi?

Manca il soggetto.

Lex Luthor?

Il Joker?

I Rettiliani?

I Carbonari Illuminati?

Octopus?

Oppure da Mordor sta per arrivare una nuova minaccia?

Ancora una volta il cialtronissimo peracottaro seriale fosforo31 scrive un post delirante in orario in cui le persone normali dormono.

LO PSICHIATRA COSA DICE A TAL PROPOSITO?

Buona futura opposizione di inquisiti di sinistra a tutti

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
25 minuti fa, ilsauro24ore ha scritto:

Volevano... chi?

Manca il soggetto.

Temo che un giorno lo capirai perfino tu. A tue spese se sei un cittadino onesto.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
3 ore fa, cortomaltese-*** ha scritto:

Con la dovuta stima per l'avvocato del popolo, in particolare nella gestione della pandemia, potrei ricordarle chi fu il maestro del vilipeso banchiere ?

E che tutta l'Europa deve al vilipeso banchiere la fine dell'austerità monetarista ?

Che l'Italia gli deve MILIARDI DI EURO non pagati in interessi sul debito ed in elevato spread, grazie agli acquisti di BTP della BCE ?

Così.....sommessamente.

Perché altrimenti il prossimo premier credo che si  chiamerà Matteo.

A Francoforte Draghi poteva stampare moneta. A Roma potrebbe stampare modelli IRPEF, cartelle esattoriali e decreti di prelievo forzoso dai conti correnti. In ogni caso, se il M5s non ci sta (a parte i soliti opportunisti) il Pd sarà costretto a votare Mario non solo insieme a un Matteo, ma ad ambedue. 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, ahaha.ha ha scritto:

Le ginocchiate potevamo darcele dopo anche con Conte al governo.

con Conte al governo si doveva rimanere di spalle e le ginocchia sarebbero state un utopia

xD

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ahahahahaha , noto , formidabile Cazzaro , che hai ridotto di molto i tuoi famosi e ricorrenti chilometrici post . Non so ( o forse sì , nda) da cosa dipenda tuttocio’.  Nel contempo ti anticipo che il PD voterà l’eventuale fiducia a Draghi .  Rimango quindi in attesa di sapere chi sarà il tuo ennesimo “ cavallo di battaglia “ per il futuro , nella convinzione che appena ce lo comunicherai , il tuo preferito , farà la fine , viste le tue dotte previsioni di : Di Pietro , Ingroia , Tsipras , Giggino e Giuseppi,  dono della Divina Provvidenza, Conte. 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
5 minuti fa, mark222220 ha scritto:

Ahahahahaha , noto , formidabile Cazzaro , che hai ridotto di molto i tuoi famosi e ricorrenti chilometrici post . Non so ( o forse sì , nda) da cosa dipenda tuttocio’.  Nel contempo ti anticipo che il PD voterà l’eventuale fiducia a Draghi .  Rimango quindi in attesa di sapere chi sarà il tuo ennesimo “ cavallo di battaglia “ per il futuro , nella convinzione che appena ce lo comunicherai , il tuo preferito , farà la fine , viste le tue dotte previsioni di : Di Pietro , Ingroia , Tsipras , Giggino e Giuseppi,  dono della Divina Provvidenza, Conte. 

Eh beh...il cazzaro napoletano,  anche se non azzecca un bersaglio grosso come una casa, e dovrebbe andare dall'oculista xché cieco come una talpa ,non bisogna fargli una colpa,ha dei limiti evidenti, anzi a me comincia a fare pena,bastonato com'è... del resto è il destino di un cane da riporto, non sa trovare da solo nemmeno una scorciatoia per entrare nella cuccia   :D  In natura sarebbe solo una preda facile da catturare  :)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
54 minuti fa, coccardanera ha scritto:

Eh beh...il cazzaro napoletano,  anche se non azzecca un bersaglio grosso come una casa, e dovrebbe andare dall'oculista xché cieco come una talpa ,non bisogna fargli una colpa,ha dei limiti evidenti, anzi a me comincia a fare pena,bastonato com'è... del resto è il destino di un cane da riporto, non sa trovare da solo nemmeno una scorciatoia per entrare nella cuccia   :D  In natura sarebbe solo una preda facile da catturare  :)

La coccarda nera è un simbolo della massoneria fascista. In questo forum non c'è posto per te. Pussa via e torna nelle fogne.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Inviata (modificato)

Il Cazzaro prosegue indefesso nella sua nuova veste editoriale . E lo fa facendo ricorso ad offese ed improperi degni di un linguaggio, questo sì , fascistoide . Anzi , estrae il cartellino rosso e , dichiarandosi pure , tra le altre specialità dove eccelle , arbitro internazionale, espelle dal forum chi pare e piace a lui . Bravo Cazzaro sei davvero una persona perbene ed onesta che magari paghi pure le tasse ( come tutti noi ). 

Modificato da mark222220

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Il povero ragazzo senza esperienza nel settore della consulenza politica ...detto cazzaro napoletano ,non ha capito ché è chiaro a tutto il resto del forum, la sua posizione imbarazzante, cioè a pecora, lo sappiamo con stragrande certezza il suo sintomo x Giuseppi, ma come lui... fa acqua da tutte le parti, insomma imbarca mierda e affonda ..  :)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, coccardanera ha scritto:

Il povero ragazzo senza esperienza nel settore della consulenza politica ...detto cazzaro napoletano ,non ha capito ché è chiaro a tutto il resto del forum, la sua posizione imbarazzante, cioè a pecora, lo sappiamo con stragrande certezza il suo sintomo x Giuseppi, ma come lui... fa acqua da tutte le parti, insomma imbarca mierda e affonda ..  :)

Coccarda nera, fascio da galera !

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, mark222220 ha scritto:

Il Cazzaro prosegue indefesso nella sua nuova veste editoriale . E lo fa facendo ricorso ad offese ed improperi degni di un linguaggio, questo sì , fascistoide . Anzi , estrae il cartellino rosso e , dichiarandosi pure , tra le altre specialità dove eccelle , arbitro internazionale, espelle dal forum chi pare e piace a lui . Bravo Cazzaro sei davvero una persona perbene ed onesta che magari paghi pure le tasse ( come tutti noi ). 

Ma perché non si guarda allo specchio, cismonica, ridicola, marketta pisana?

Si fa schifo da sola?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
3 ore fa, mark222220 ha scritto:

Il Cazzaro prosegue indefesso nella sua nuova veste editoriale . E lo fa facendo ricorso ad offese ed improperi degni di un linguaggio, questo sì , fascistoide . Anzi , estrae il cartellino rosso e , dichiarandosi pure , tra le altre specialità dove eccelle , arbitro internazionale, espelle dal forum chi pare e piace a lui . Bravo Cazzaro sei davvero una persona perbene ed onesta che magari paghi pure le tasse ( come tutti noi ). 

No pisano...t sbagli...il cazzaro napoletano non eccelle in nulla, anzi è un nullafacente, dorme sugli allori della pensione minima, oppure del Rdc, non ha una mazza da fare tutto il giorno,e neppure di notte..non è buono x lavorare ,e quindi si perme tte di scrivere la solita bufala-kakata sul forum..

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, fosforo311 ha scritto:

La coccarda nera è un simbolo della massoneria fascista. In questo forum non c'è posto per te. Pussa via e torna nelle fogne.

Sarebbe opportuno che dall’alto della sua enorme cultura , il Cazzaro napoletano , portasse a conoscenza del forum da dove evince Che la coccarda nera faccia parte della simbologia massonica e/o fascista . Dico questo perché a me non risulterebbe . Però io non ho messo in piedi in testa , così come invece ha fatto lui , a nessun premio Nobel . A me risulterebbe che la coccarda nera rappresenti il lutto e spesso e’ stata associata ad eventi mortali capitati ad operatori impiegati nelle strutture ospedaliere . A me risulta che il colore della coccarda preferenziale della massoneria fosse il blu e che quello dei fascisti , sempre come coccarda , non fosse il nero bensi , udite udite , almeno per il gruppo degli Arditi , fosse il ..., rosso . Formulo questa domanda per essere erudito dal Cazzaro . Non vorrei che nei prossimi giorni il Pulcinella partenopeo si recasse nella aula magna della Carmine Petruzziello University e , alla presenza di : Gennarino Petruccione , Sasa’ Gaetaniello , Totonno Pagliarulo  e Fofo’ Pescatore , tenesse una conferenza dal titolo : Coccarda nera . Dagli albori ai giorni nostri delle simbologie massoniche /fasciste . Non vorrei che i 4 tornassero a casa con la convinzione che ciò che afferma  il noto e prestigiosissimo chiarissimo professore fosse una assoluta verità . 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Inviata (modificato)

41 minuti fa, mark222220 ha scritto:

Sarebbe opportuno che dall’alto della sua enorme cultura , il Cazzaro napoletano , portasse a conoscenza del forum da dove evince Che la coccarda nera faccia parte della simbologia massonica e/o fascista .

A me risulta che l'esame di coccardologia generale facesse parte del corso di studi in ingegneria elettronica alla Federico II. Nemmeno a dire che l'amico fosfy ha superato con lode l'esame in questione. BFODIDSAT

Modificato da ilsauro24ore

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Nella mia risposta a Cortomaltese avevo dimenticato di citare un'altra carta che l'affarista Mario Draghi ha in mano. Temo proprio che al momento opportuno, opportuno per quelli là che non nomino, se la giocherà. Ascoltate bene questo giudizio, che contiene anche una profezia. È  un video di diversi anni fa ma sembra, purtroppo, attualissimo:

https://youtu.be/StsYZwVTRr0

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963