SOLITO EXTRA MA NON CE LO RACCONTA

Al   cronista  di nera   celoduro  è  sfuggito  l'articolo   ????    No ,  no  ,  il problema   è  che la  persona  è  una  vittima...

A Santa Croce sull'Arno, vicino Pisa, due operai sono stati picchiati con catene e spranghe da un gruppo di sei uomini (tra i quali il loro datore di lavoro e suo figlio, stando alla denuncia).

Il motivo del pestaggio, a quanto pare, risiederebbe nel fatto che chiedevano di essere pagati per i cinque giorni in cui avevano lavorato nel distretto conciario del luogo (in foto).

“Abbiamo lavorato per alcuni giorni. La prima mezza giornata è stata di prova, senza alcun salario. Poi ci avrebbero pagato al nero, cinque euro all’ora”, racconta uno dei due, di appena 19 anni.

Da lì, una volta terminato il lavoro, lui e l’altro operaio coinvolto avrebbero sollecitato diverse volte il pagamento, ma sarebbero sempre stati allontanati dal figlio dell’imprenditore.
Questo finché, un bel giorno, qualcuno non avrebbe deciso di mettere fine alla querelle pestandoli a sangue.

La polizia conferma che, in precedenza, erano già arrivate diverse altre denunce per fatti simili riguardanti la stessa azienda, ma poi, inspiegabilmente, erano state tutte ritirate.

I fatti risalgono a novembre, ma la notizia è uscita solo pochissimi giorni fa.
E non se ne è parlato quasi per niente.
Niente tv, niente quotidiani nazionali, nulla.

“Ma come?”, direte voi, “un datore di lavoro organizza un pestaggio nei confronti di due dipendenti che vorrebbero solo essere (sotto) pagati per il proprio lavoro (nero) e non se ne parla? È un fatto gravissimo, roba che neanche nei primi del 900”.

Dov’è Salvini? Dov’è Fusaro? Dove sono la Meloni e Casapound?
Dov’è la sedicente “sinistra di governo”?
Dove sono i loro post indignati?
Dove sono, insomma, tutti quelli che, a quanto dicono, sarebbero sempre schierati dalla parte del “popolo sfruttato”?

Ah, già, forse non se ne è parlato perché l’operaio che ha raccontato tutto, il diciannovenne di cui parlavamo sopra, si chiama Cheikh Mbodc, è senegalese e vive qui da quando era un bambino.
Ed è senegalese anche l’altro uomo coinvolto.

Gli ultimi tra gli ultimi, oggi, li individui facilmente: sono quelli che non fanno mai notizia

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

4 messaggi in questa discussione

E' ovvio che ci sono persone che vogliono fare arrivare immigrati per sfruttarli; temo che siano precise scelte politiche fatte da parte di  *** di potere  che non si curano di quello che pensa o dice la gente e che non devono rendere conto di quello che decidono o fanno a nessun elettore, è loro convenienza fare arrivare masse di immigrati disposti a lavorare per un "tozzo di pane"  per calmierare le paghe di tutti; non so se ci avete fatto caso, ma conquiste sindacali frutto di decenni e decenni di lotte le stanno togliendo tutte, è di queste ore la notizia che i piloti della Ryanair sono stati diffidati dal partecipare a uno sciopero,  ci sono commesse e commessi che lavorano nella grande distribuzione costretti a lavorare di Domenica, per Natale e per le altre feste comandate, se si rifiutano ci sono centinaia di precari pronti a prendere il loro posto, l'arrivo di masse di disperati dall'Africa serve anche a questo,  li sfruttano e poi fanno anche la figura dei buoni; c'è un ulteriore aspetto, si chiede che la collettività si faccia carico dell'accoglienza, quindi i costi a carico di tutti e i benefici a favore di chi li sfrutta; se tu proprietario terriero fai arrivare migranti per la raccolta dei pomodori ti devi fare carico a tue spese anche dell'alloggio, del cibo, dell'*** medica, troppo comodo guadagnare e scaricare poi tutti i costi sulla collettività cioè su tutti noi; poi ci sarebbe da parlare di chi a spese della collettività guadagna dall'accoglienza, cioè le varie cooperative di vario colore politico; poi c'è la demagogia, c'è  infatti chi ha pensato di ripopolare con gli immigrati paesi e paesini che si sono spopolati; c'è da chiedersi : se gli Italiani che popolavano questi paesini sono stati costretti ad andare via perché non c'era lavoro, quegli immigrati messi li di che cosa vivranno?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

e  chi  sono  questi  che  vogliono  sfruttare   gli  immigrati  se  non   padroni  maldestri   e magari fasciodestroceloduri

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
48 minuti fa, pm610 ha scritto:

e  chi  sono  questi  che  vogliono  sfruttare   gli  immigrati  se  non   padroni  maldestri   e magari fasciodestroceloduri

Concordo, aggiungerei anche però cooperative varie e patiti politici che vorrebbero dare loro il voto sperando che poi votino per loro....illusi!   fonderanno loro partiti "islamici" e voteranno quelli.....

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
3 ore fa, etrusco1900 ha scritto:

Concordo, aggiungerei anche però cooperative varie e patiti politici che vorrebbero dare loro il voto sperando che poi votino per loro....illusi!   fonderanno loro partiti "islamici" e voteranno quelli.....

Per  avere   quel  voto,  cosa  impossibile,   si deve  avere  la  cittadinanza  Italiana   cosa  quasi    irraggiungibile   per  le  leggi  delle  destre  ancora  in  vigore e  poi  con certi  sindaci va anche   peggio

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963