Per il pasticcio dei dati lombardi il governo rischia una class action

Ciosì per evitare che qualcuno, uno a caso p(d)m continui a pubblicare, come è solito fare, Fake news, ovvero st.r.o.n.z.a.t.e.

Governo centrale.

Motivo del contendere i dati Rt, secondo Roma comunicati sbagliati da Milano, secondo Milano caricati male da Roma. E così il governatore si è detto indignato per le false accuse ricevute, mentre la sua vice, Letizia Moratti, ha affondato il colpo con un'accusa diretta: "Il ministro Speranza voleva che ci assumessimo la colpa".

 

ecc ecc ecc come sono soliti fare.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

9 messaggi in questa discussione

Come é possibile che la regione con piu di 1/6 della popolazione italiana, e un quarto del Pil totale della nazione sia erroneamente inserita in zona rossa?? E un anno che si fanno calcoli di aritmetica ,grafici ,proporzioni, tabelle, percentuali..il rimbalzo delle responsabilità fa intuire che il dato sul contagio é sovrastimato,gonfiato ad hoc, insomma x gli  italiani fine pena mai !!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
2 minuti fa, marzianocattiv0 ha scritto:

Come é possibile che la regione con piu di 1/6 della popolazione italiana, e un quarto del Pil totale della nazione sia erroneamente inserita in zona rossa?? E un anno che si fanno calcoli di aritmetica ,grafici ,proporzioni, tabelle, percentuali..il rimbalzo delle responsabilità fa intuire che il dato sul contagio é sovrastimato,gonfiato ad hoc, insomma x gli  italiani fine pena mai !!

Come è possibile che la Lombardia abbia, da inizio marzo 2020:

A) Il 10% della popolazione italiana;

B) Il 21,30% dei contagi;

C) Il 31,28% dei decessi.

Con questi dati, delle due l'una: 

A) il virus odia i lumbard;

B) in Lombardia la sanità fa schifo.

Nella ipotesi B) è anche possibile che una Regione con una sanità che si dimostra peggiore di quella del Burundi, sbagli i conteggi. O no ?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
28 minuti fa, marzianocattiv0 ha scritto:

Come é possibile che la regione con piu di 1/6 della popolazione italiana, e un quarto del Pil totale della nazione sia erroneamente inserita in zona rossa?? E un anno che si fanno calcoli di aritmetica ,grafici ,proporzioni, tabelle, percentuali..il rimbalzo delle responsabilità fa intuire che il dato sul contagio é sovrastimato,gonfiato ad hoc, insomma x gli  italiani fine pena mai !!

Chiedere   a fontana , gallera e/o moratti  non sanno nemmeno scrivere   i dati e  la  revisione  l'hanno  mandata  loro  evidente  che  se   ne  sono accorti e  ora   come  da maldestri  quali  sono  le   colpe  sono di  altri. Quando  mai  si assumono   la  colpa  degli  sbagli  che   LORO fanno   ?  fgià loro  sono  E.S.L   ma  no  mondiale  ...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, cortomaltese-*** ha scritto:

Come è possibile che la Lombardia abbia, da inizio marzo 2020:

A) Il 10% della popolazione italiana;

B) Il 21,30% dei contagi;

C) Il 31,28% dei decessi.

Con questi dati, delle due l'una: 

A) il virus odia i lumbard;

B) in Lombardia la sanità fa schifo.

Nella ipotesi B) è anche possibile che una Regione con una sanità che si dimostra peggiore di quella del Burundi, sbagli i conteggi. O no ?

Anche se negli ultimi 10anni in Lombardia la regione ha tagliato la sanità pubblica a favore di quella privata, i pazienti fuori regione che vengono solo a Milano sono 281mila nel 2019. Mica male x una sanità come dice corto..schifosa  :)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Quindi se un lavoratore obbligatoriamente deve fare il tampone ogni mese dopo un anno quel lavoratore viene conteggiato come dodici persone ma il lavoratore è sempre lo stesso , se un medico un infermiere, uno sportellista , deve fare obbligatoriamente i tamponi ogni venti giorni alla fine dell' anno verranno conteggiati come diciotto individui diversi .... e che dire di quelli che dopo un anno non sono mai guariti ( stando alle statistiche e conteggi vari) ...

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Vale anche a dire se io mi ammalo di covid faccio il tampone , risulto positivo , vengo conteggiato una volta come malato, dopo 15 giorni vengo ricontrollato ma essendo appena uscito dalla malattia sono ancora positivo al tampone ... secondo questi "scienziati " io sono conteggiato come due persone ... due tamponi due persone = malate ..... che il covid dia il dono dell'ubiquità?... 

multe, stangate, alla gogna chi porta il cane al guinzaglio, i corridori, peggio degli untori da arrestiamo chi fa sport all'aria aperta , multato subito

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, marzianocattiv0 ha scritto:

Anche se negli ultimi 10anni in Lombardia la regione ha tagliato la sanità pubblica a favore di quella privata, i pazienti fuori regione che vengono solo a Milano sono 281mila nel 2019. Mica male x una sanità come dice corto..schifosa  :)

Sul Covid ha fallito miseramente. Proprio perché ha privatizzato di tutto e di più. Devastando la rete dei medici di base.

Il San Raffaele fa pagare le visite domiciliari private 450 euro.

O sei Berlusca oppure muori.....

E si vede dai numeri !!

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ti sbagli di grosso, Pignonista. Un algoritmo si limita a elaborare i dati. Se l'algoritmo dell'Istituto Superiore di Sanità è sbagliato, i risultati sono sempre sbagliati, per tutti; se i dati forniti dalla Regione Lombardia sono sbagliati (o non aggiornati), sono sbagliati i risultati relativi alla Lombardia. Quindi sarà eventualmente la Regione Lombardia a pagare i danni ai commercianti. E mi auguro che li paghino di tasca loro, fino all'ultimo centesimo, il signor Fontana e la signora Moratti. Qui puoi leggere la mail con cui la Regione comunicava TARDIVAMENTE l'aggiornamento dei dati:

https://www.ilfattoquotidiano.it/in-edicola/articoli/2021/01/25/lemail-che-sbugiarda-fontanamoratti/6076890/

https://www.repubblica.it/cronaca/2021/01/24/news/zona_rossa_per_errore_e_caccia_al_colpevole_le_mail_della_lombardia_i_dati_sono_cambiati_adesso_ricalcolate_l_rt_-284068784/

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
29 minuti fa, fosforo311 ha scritto:

Ti sbagli di grosso, Pignonista. Un algoritmo si limita a elaborare i dati. Se l'algoritmo dell'Istituto Superiore di Sanità è sbagliato, i risultati sono sempre sbagliati, per tutti; se i dati forniti dalla Regione Lombardia sono sbagliati (o non aggiornati), sono sbagliati i risultati relativi alla Lombardia. Quindi sarà eventualmente la Regione Lombardia a pagare i danni ai commercianti. E mi auguro che li paghino di tasca loro, fino all'ultimo centesimo, il signor Fontana e la signora Moratti. Qui puoi leggere la mail con cui la Regione comunicava TARDIVAMENTE l'aggiornamento dei dati:

https://www.ilfattoquotidiano.it/in-edicola/articoli/2021/01/25/lemail-che-sbugiarda-fontanamoratti/6076890/

https://www.repubblica.it/cronaca/2021/01/24/news/zona_rossa_per_errore_e_caccia_al_colpevole_le_mail_della_lombardia_i_dati_sono_cambiati_adesso_ricalcolate_l_rt_-284068784/

Il 11 gennaio, il governatore Fontana aveva detto: “Ci stiamo sicuramente avvicinando alla zona rossa, peggiorano tutti i parametri”

Il 13 gennaio i dati trasmessi dalla Regione Lombardia la collocano in zona rossa.

PUNTO.

IL RESTO È LA FARSA DI UN GOVERNATORE INCAPACE E FARABUTTO.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963