vogliono far decollare l'economia...gia'

Una forte diminuzione delle strutture di ricovero tra il 2007 e il 2017, sia pubbliche (-22%) che private (-11%), la riduzione complessiva di posti letto ospedalieri (-35.797) nello stesso periodo e un continuo calo degli investimenti da parte dello Stato nel servizio sanitario nazionale: sono alcuni dati che emergono dallo studio realizzato dalla Fondazione The Bridge sulle politiche sanitarie nazionali e l’impatto sulle Regioni.

Nello stesso periodo si sono invece aperti 9.282 centri di accoglienza che negli anni hanno ospitato centinaia di migliaia con picchi di oltre 200mila nello stesso periodo e che, ancora oggi, in pieno dramma con ospedali che scoppiano, continuano ad ospitare oltre 85mila richiedenti asilo. Per una spesa di circa 25 miliardi di euro.

Ripetiamo: nello stesso periodo abbiamo chiuso 175 ospedali e aperto 9.282 centri di accoglienza. Eliminato 70mila posti letto nella sanità e creato oltre 85mila posti letto negli hotel per finti profughi.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

0 messaggi in questa discussione

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963