PRIMA GLI EMILIANROMAGNOLI AHHAHAHAH

Di  lei si  sono  liberati  certamente , eppure  lo slogan  era  liberiamo  E. R.   ahahahahaha

Nessuna presenza in 12 mesi. Nulla. Zero di zero.

Lucia Borgonzoni, la candidata leghista che avrebbe dovuto conquistare l’Emilia-Romagna, la donna che avrebbe dovuto liberare la “regione rossa” da uno dei migliori presidenti di regione d’Italia, sarà ricordata tutt’al più per essere la politica più assenteista di sempre. Persino più del suo capo .  Sembrava impossibile fare peggio del 2019, quando da consigliera comunale di Bologna aveva collezionato la pochezza di una presenza su 92 sedute totali  e invece lei ce l’ha fatta: nel 2020 è riuscita nell’impresa di collezionare zero presenze, nonostante fosse tutto online. Insomma, nessuno l’ha mai vista, né dal vivo né in remoto. Ecco, la prossima volta che la Lega viene a chiedere un voto giurando amore eterno alla vostra terra, sapete quanto vale quell’amore: zero.

La miseria politica.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

0 messaggi in questa discussione

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963