Andiamo a vedere quanti, quali e dove sono i centri Italiani che producono o detengono rifiuti radioattivi?

Premesso che chi ha stabilito localizzazioni e gerarchie dei siti potenzialmente idonei a "ospitare" i bidoni radioattivi non è stato questo Governo in quanto nominati precedentemente e che, semmai, al Governo spetta decidere sulla scelta definitiva del sito e solo su questo può essere giudicato, risulta comunque estremamente interessante fare un confronto fra due cartine. Per la precisione quella che individua i siti e quella riportata nel link sottostante.

Dal confronto, seppure sommario o a vista d'occhio, viene spontanea una domanda.

- Domanda spontanea. Visto che le produzioni e gli utilizzi passati e presenti hanno riguardato altre zone e che Regioni tipo la Sardegna e anche la Sicilia non ne hanno tratto vantaggio di alcun tipo, perché dovrebbero essere chiamate in causa? Sarebbe come dire insomma che il Kompagno Director o il Capitano hanno fatto tutto quello che gli è passato per la testa, sporcando in casa loro e io e Mariellasikelia dobbiamo andare a ripulirgli la casa delle loro p@orcherie. Che ci pensino loro e non rompano i Cabassisi (volutamente in maiuscolo). Chi sporca i luoghi e si gode la vita sporcandoli e sb@agassandosi almeno si preoccupi di pulirseli da se o almeno di rifare il letto e cambiate le lenzuola. Dovrebbe essere abbastanza pacifico. O no? 

https://www.cagliaripad.it/515447/quanti-centri-italiani-producono-o-detengono-rifiuti-radioattivi/

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

5 messaggi in questa discussione

Non si può nemmeno dire che sia stato il kapitone a sporcare le lenzuola, sig ildi_vino.

Però potrebbe dire lui quali sono i siti migliori.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
34 minuti fa, ahaha.ha ha scritto:

Non si può nemmeno dire che sia stato il kapitone a sporcare le lenzuola, sig ildi_vino.

Però potrebbe dire lui quali sono i siti migliori.

Peccato però che se ne guarderà bene dal dirlo. Soprattutto in questo momento. Prima gli sarebbe stato più facile prendersela contro quelli del Vesuvio, dell'Etna e di quelli dediti alla pastorizia. Ora  gli viene più difficile essere diretto come poteva esserlo nei bei tempi andati.

Per cui preferisce dire che non va bene e limitarsi a quello. Senza esporsi più di tanto perché non si sa mai.

Tantoba dire quello che avrebbe detto lui nei bei tempi andati magari...ci pensa il Kompagno Director.

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
56 minuti fa, ildi_vino ha scritto:

Premesso che chi ha stabilito localizzazioni e gerarchie dei siti potenzialmente idonei a "ospitare" i bidoni radioattivi non è stato questo Governo in quanto nominati precedentemente e che, semmai, al Governo spetta decidere sulla scelta definitiva del sito e solo su questo può essere giudicato

domanda: se dovesse spettare alla maggioranza attuale la scelta dei siti, l'opposizione ne proporrebbe altri (le famose proposte che non vengono mai prese in considerazione) o si rinchiuderebbe in un rigoroso e funzionale riserbo?

 

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
51 minuti fa, lelotto2 ha scritto:

domanda: se dovesse spettare alla maggioranza attuale la scelta dei siti, l'opposizione ne proporrebbe altri (le famose proposte che non vengono mai prese in considerazione) o si rinchiuderebbe in un rigoroso e funzionale riserbo?

 

 

Domanda retorica. Non farebbero altro che sbraitare ma non proporrebbero altri siti neanche sotto la minaccia delle armi. 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
3 ore fa, ildi_vino ha scritto:

Domanda retorica. Non farebbero altro che sbraitare ma non proporrebbero altri siti neanche sotto la minaccia delle armi. 

ma   poi  non  sono  quelli  che  vogliono  le  centrali  nucleari    ?    Non  hanno  mai  pensato  però  a  dove  mettere  le   scorie   eppure  hanno governato  per  decenni  con  le  scorie  sotto  le  poltrone    e  ora  parlano  ?

Modificato da pm610

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963