malta ordina:goveno italiano obbedisco!!

Prima di fare rotta verso l’Italia, visto che aveva prelevato il proprio carico in acque maltesi, l’ong spagnola aveva chiesto di sbarcare a Malta: rifiuto e quindi sbarco in Italia.

“Nell’attesa di azioni concrete ed umanitarie, assistiamo all’ennesima traversata a bordo di ONG in gita nel mediterraneo e all’apparato consequenziale, di queste ore, che ha ben poco di umanitario. Vite umane allo sbando e confini violati grazie alla compiacenza di un governo incapace. Guardiamo a Malta con rispetto per la tenuta a difendere i loro confini e per la volontà di non voler gestire l’inaccettabile mercato di essere umani” dichiara Patrizia Biagi Responsabile Immigrazione lega Sicilia.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

0 messaggi in questa discussione

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963