Nel caso di una crisi Conte deve rimettere il mandato

Mattarella nel suo discorso non lo ha accennato, nemmeno sottinteso, vuol vedere come finisce il braccio di ferro tra Iv e il premier, prima nell'eventualità di trovare un altra maggioranza ,oppure sciogliere le camere .  Attendista come tutti gli addetti ai lavori, staremo a veder se Renzi sta bluffando,o fa sul serio, nessuno ci mette la mano sul fuoco, ma se la diatriba fosse seria e concreta, le dimissioni da Palazzo Chigi sono doverose...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

8 messaggi in questa discussione

Senza contare che Renzi in questa partita si gioca molto...in caso di bluff si prevede un ulteriore emorragia di onorevoli dal suo partito, ormai si sta giocando il tutto x tutto, per ingigantire la sua posizione,  se vince e fa cadere il governo magari può dire la sua..se cade..

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

 

il governo è alla fine

Il rovescio della medaglia #6 – Rimettere in sesto – Mi fido solo del vento

e "rimette" il mandato al popolo

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, marzianobravo ha scritto:

se vince e fa cadere il governo magari

sparisce

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, dune-buggi ha scritto:

 

il governo è alla fine

Il rovescio della medaglia #6 – Rimettere in sesto – Mi fido solo del vento

e "rimette" il mandato al popolo

 

Quindi sig auto da sabbia,  per lei il "popolo" è una tazza da WC.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
8 minuti fa, ahaha.ha ha scritto:

Quindi sig auto da sabbia,  per lei il "popolo" è una tazza da WC.

 Beh , sarebbe come se la giovenca Susanna non considerasse Sancho risata il suo mungitore quotidiano ...!! 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Si spieghi meglio ridicola marketta pisana.

Ha portato un esempio così fine, così intelligente, così profondo che non sono in grado di seguirla.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Scusa Marziano, ma perché mai un premier serio dovrebbe dimettersi per il capriccio di un politucolo irresponsabile, roso dall'invidia e dall'odio personale come ormai hanno capito anche i sassi? Siamo una repubblica parlamentare, si vada in parlamento e vediamo quanti politucoli irresponsabili sono disposti a seguire il bulletto capriccioso e viziato rischiando la poltrona. Giuseppe Conte è uno statista stimato in Italia e fuori, e non ha capi e men che meno padroni, e non vive di politica. E non è un Enrico Letta qualsiasi che si fa mettere i piedi in testa dal capetto di turno. Per giunta poi non ha assolutamente nulla da perdere: quand'anche dovesse cadere, cadrebbe a testa alta, altissima, mentre i congiurati si guadagnerebbero un posto tra i peggiori giuda della storia italiana. 

Godiamoci questo breve ma intenso articolo di Marco Travaglio:

 https://infosannio.com/2021/01/02/a-che-punto-e-la-notte-2/

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963