salta la fila!!

"Io farò il vaccino quando sarà il mio turno, quando il mio medico mi dirà di farlo. Spero che qualche politico non approfitti della sua posizione per ottenerlo prima degli altri", disse Matteo Salvini soltanto pochi minuti prima che Vincenzo De Luca, governatore della Campania, rendesse noto di essersi fatto vaccinare a tempo record. Già, il governatore-sceriffo infatti si è fatto iniettare il siero al Vax-Day che si è celebrato anche all'ospedale Cotugno di Napoli, dove era arrivato intorno alle 9 del mattino. Soltanto successivamente si è appreso che De Luca, in mattinata, aveva assunto il siero: "Mi sono vaccinato - ha scritto il governatore sui profili social - dobbiamo farlo tutti nelle prossime settimane. E' importante per vincere la battaglia contro il Covid-19 e tornare alla vita normale. Senza abbassare la guardia e rispettando le regole". Parole che ovviamente hanno scatenato la reazione di Salvini: "Per *** il governatore De Luca ha tolto il vaccino a qualcuno che ne aveva più bisogno di lui. Medici, infermieri, personale sanitario, forze dell’ordine e persone fragili meritano rispetto e serietà, non politici stile Marchese del Grillo", ha commentato tranchant il leader della Lega. Per inciso, De Luca è l'unico politico che oggi si è già fatto vaccinare.

142006720-ec962e3d-d7c3-42f4-9fc6-de60c88ce9ce.jpg

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

20 messaggi in questa discussione

Io avrei vaccinato per primi tutti i politici, se il vaccino non funziona almeno ci liberiamo di loro il più in fretta possibile.

2 persone è piaciuto questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
3 minuti fa, ahaha.ha ha scritto:

Io avrei vaccinato per primi tutti i politici, se il vaccino non funziona almeno ci liberiamo di loro il più in fretta possibile.

e gia'..ma di questo fatto che dici?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, director12 ha scritto:

e gia'..ma di questo fatto che dici?

Glielo spiego: se aspettava a vaccinarsi, lei scriveva che aveva timore del vaccino e voleva sperimentarlo prima sulla pelle altrui.

Cosa che lei ha scritto di Mattarella, senza nessuna vergogna.

Invece De Luca ha solo dato il buon esempio ai suoi concittadini.

E allora lei scrive che è un "raccomandato".

Mavaffanculo !

 

2 persone è piaciuto questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Quello che ha la fifa blu del vaccino è proprio il sig Frizz, sig cortomaltese.

Se non ricordo male diceva che si sarebbe fatto vaccinare un minuto dopo Mattarella.

Questo sta a dimostrare che se gli avessero detto vieni qua che ti facciamo la puntorina, avrebbe volentieri ceduto il posto a De Luca.

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

C'è chi, in favore di telecamere, strumentalizza i poveri nel giorno di Natale e chi, idem c.s., strumentalizza una tragedia nazionale nel fatidico giorno dei vaccini, ma sono due facce della stessa medaglia. È la politica ridotta a esibizione e a teatrino da ridicoli quanto spudorati guitti. Gentaglia che maschera l'incompetenza e il vuoto spinto di idee con l'antico e facile mestiere dell'apparire e del vendere fumo. In un paese serio ambedue i guitti sarebbero messi al muro dai media e dall'opinione pubblica e costretti, nel giro di ore, a pubbliche scuse e inevitabili dimissioni. In caso contrario sarebbero spernacchiati a vista financo dal loro autista e dal loro usciere. Ma questo, come è noto, tutto è fuorché un paese serio. Questo, come è arcinoto, tutto è fuorché un popolo serio. 70mila morti non bastano per restituire serietà alla politica italiana e intransigenza all'opinione pubblica. Mi chiedo se ne basterebbero 700mila. Per ora sarebbe quindi illusorio esigere severi provvedimenti disciplinari per il personale sanitario che ha vaccinato chi doveva mettersi in lista di attesa. Anche se sarebbe interessante capire chi e come ha assunto queste persone nella sanità pubblica.  Mi dispiace dirlo, ma davanti a cotanta spudorata e plateale violazione dell'articolo 54 della Costituzione in un momento tra i più tragici della nostra storia, il silenzio assordante del capo dello Stato è a dir poco deprimente. 

Modificato da fosforo311

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Dovrebbe essere cosi, dare l'esempio per primi, coloro che sono in posizioni di rilievo dovrebbero tutti dare il buon esempio, se l'inquisito salvini anzi chè rendersi ancora più ridicolo, con la storia dei pacchi natalizi, avesse fatto la stessa cosa sarebbe stato meglio, ma sarebbe stato contro producente verso la sua stessa linea politica e contro quello che ha detto più di una volta...adesso manca solo che si diventi ostili anche contro quelle persone sanitarie che se vaccinate subito li  accuserebbero di saltare la fila....per tante persone sarebbe davvero cosi...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

L’imboscata di De Luca ha dato stura allo sfogo del sindaco Luigi de Magistris (“Indegno abuso di potere”), di Matteo Salvini (“Salta la fila e toglie il vaccino a chi ne ha bisogno”), di Giorgia Meloni (“Immediata chiarezza”), del Movimento 5 Stelle (“Inaccettabile”), di Nicola Fratoianni (“Arroganza inaccettabile”), e chissà di quanti altri. Avranno chi più chi meno preso poco e niente in considerazione un sondaggio SWG: il 34% degli italiani è contrario al vaccino, più di uno su tre. Chi non si sofferma (e come dargli torto) sui commenti sui social a post e notizie sul vaccino, non avrà letto sparate del tipo: “Lo prenda per primo Conte”, “Cominci Speranza”, “Lo facciano prima i politici”, e via dicendo. L’iniezione che serve a un Paese per anni sobillato e allevato a dosi di scie chimiche e rettiliani è di fiducia, e in questo caso non è un modo di dire.

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Secondo me sig Fosforo, Mattarella fa bene a starsene zitto.

Qualsiasi cosa dicesse, scatenerebbe ulteriori polemiche.

E ne abbiamo anche troppe.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
14 ore fa, ahaha.ha ha scritto:

Io avrei vaccinato per primi tutti i politici, se il vaccino non funziona almeno ci liberiamo di loro il più in fretta possibile.

sono favorevole a praticare delle flebo di diluente per verici ai politici. se il diluente schiarisce le vernici, forse (forse) schiarisce le idee anche ai politici .  

Modificato da dune-buggi

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Secondo me un po' di diluente va bene anche per schiarire le idee dei votanti.

Anzi, soprattutto ai votanti.

Modificato da ahaha.ha

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
3 ore fa, ahaha.ha ha scritto:

Secondo me sig Fosforo, Mattarella fa bene a starsene zitto.

Qualsiasi cosa dicesse, scatenerebbe ulteriori polemiche.

E ne abbiamo anche troppe.

Certamente un intervento di Mattarella scatenerebbe un vespaio di polemiche, ma forse nemmeno i giornaletti faziosi della destraccia potrebbero accusarlo di non essere super partes se puntasse l'indice contro ambedue i guitti tragicomici cui accennavo. I quali tra l'altro non sono certo alla loro prima plateale violazione dell'etica pubblica. Nei casi in oggetto qualcuno potrebbe giudicarli comportamenti veniali, mentre io, pur nella loro apparente diversità, li trovo ugualmente e assolutamente nauseanti e intollerabili nel contesto drammatico in cui si collocano. Per una volta sono d'accordo con Piero Sansonetti che ieri in tv ha usato parole di fuoco. Essere super partes, non significa essere muti. E non tutte le polemiche sono inutili. Questa perniciosa degenerazione è iniziata nel '94, con l'avvento del cabarettista di Arcore. Il quale ha fatto scuola ed è ormai un andazzo che va di male in peggio. L'indignazione degli italiani seri contro chi degrada tutti i giorni la politica a teatrino personale dovrebbe trovare una voce autorevole nel presidente della Repubblica. Altrimenti rassegniamoci a vedere il teatrino sempre più affollato: di ciarlatani sul palcoscenico e di pecore in platea.

Saluti

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Staremo a sentire i moniti di Sansonetti quando sarà lui il Presidente della Repubblica, sig fosforo.

Mi sembra che la politica in Italia è già troppo rissosa di per sé, e secondo il mio modesto parere, Mattarella fa bene a starsene zitto.

Vedrà che nel saluto agli italiani, mancano tre giorni, qualcosa dirà.

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
19 ore fa, director12 ha scritto:

per quelli di sx tutto è consentito

A parte che De Luca appartiene alla categoria degli anziani, perché non rispondi a chi ti fa notare le tue contraddizioni?

Di cosa hai paura? Di confessare che hai torto?

Leggo che volevi vaccinarti dopo Mattarella e che se De Luca non si fosse vaccinato, dicono, avresti detto che mandava avanti gli altri per paura delle eventuali conseguenze di un vaccino nuovo.

Invece di aprire topic polemici una volta potresti pure provare a dialogare serenamente e, nel caso, magari chiedere scusa.

Non ti farebbe male, anzi diventeresti più credibile.

E quindi pure più pericoloso se consideriamo come la pensi.

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
21 ore fa, director12 ha scritto:

"Io farò il vaccino quando sarà il mio turno, quando il mio medico mi dirà di farlo. Spero che qualche politico non approfitti della sua posizione per ottenerlo prima degli altri", disse Matteo Salvini soltanto pochi minuti prima che Vincenzo De Luca, governatore della Campania, rendesse noto di essersi fatto vaccinare a tempo record. Già, il governatore-sceriffo infatti si è fatto iniettare il siero al Vax-Day che si è celebrato anche all'ospedale Cotugno di Napoli, dove era arrivato intorno alle 9 del mattino. Soltanto successivamente si è appreso che De Luca, in mattinata, aveva assunto il siero: "Mi sono vaccinato - ha scritto il governatore sui profili social - dobbiamo farlo tutti nelle prossime settimane. E' importante per vincere la battaglia contro il Covid-19 e tornare alla vita normale. Senza abbassare la guardia e rispettando le regole". Parole che ovviamente hanno scatenato la reazione di Salvini: "Per *** il governatore De Luca ha tolto il vaccino a qualcuno che ne aveva più bisogno di lui. Medici, infermieri, personale sanitario, forze dell’ordine e persone fragili meritano rispetto e serietà, non politici stile Marchese del Grillo", ha commentato tranchant il leader della Lega. Per inciso, De Luca è l'unico politico che oggi si è già fatto vaccinare.

142006720-ec962e3d-d7c3-42f4-9fc6-de60c88ce9ce.jpg

Evitasse di trattenere le scorregge, herr Director.

Così facendo il gas trattenuto le risale alla testa, e lei fa ragionamenti dimmerda.

In un Paese di imbe-cilli complottisti dove un italiano su tre è contrario a vaccinarsi, quello di De Luca è stato solo un buon esempio.

Come Jo Biden, mentre il cacasotto Trump aspetta a vedere che cosa succede agli altri.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Chiaramo un concetto che a qualcheduno sfugge, per quanto elementare: non si dà un buon esempio violando le regole, specie le regole di precedenza stabilite dalle autorità per una vaccinazione salvavita. Se poi le regole le viola un noto politicante, allora l'esempio c'è ma è PESSIMOIn altri paesi si è scelto di dare la precedenza ai politici, in Italia, stante anche la scarsa popolarità dei politici, si poteva forse fare un'eccezione per il capo dello Stato, ma si è scelta la regola più giusta e ovvia: dare la precedenza alle persone che, in base ai dati epidemici, sono più esposte e più a rischio: personale sanitario e anziani delle RSA. La vita prima di tutto, dopo vengono gli esempi dei politici o di altri personaggi famosi. Il politicante che, con un atto vomitevole e arbitrario, si è fatto vaccinare al di fuori delle regole non ha solo dato un PESSIMO ESEMPIO, ma ha negato un diritto e MESSO A RISCHIO LA VITA della persona cui spettava quella dose e che invece dovrà attendere almeno una settimana. Ripeto: nei paesi seri un politicante del genere sarebbe già stato messo al muro dai media e dall'opinione pubblica, e costretto alle scuse e alle DIMISSIONI. 

 

Modificato da fosforo311

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Il 27/12/2020 in 17:22 , director12 ha scritto:

"Io farò il vaccino quando sarà il mio turno, quando il mio medico mi dirà di farlo. Spero che qualche politico non approfitti della sua posizione per ottenerlo prima degli altri", disse Matteo Salvini soltanto pochi minuti prima che Vincenzo De Luca, governatore della Campania, rendesse noto di essersi fatto vaccinare a tempo record. Già, il governatore-sceriffo infatti si è fatto iniettare il siero al Vax-Day che si è celebrato anche all'ospedale Cotugno di Napoli, dove era arrivato intorno alle 9 del mattino. Soltanto successivamente si è appreso che De Luca, in mattinata, aveva assunto il siero: "Mi sono vaccinato - ha scritto il governatore sui profili social - dobbiamo farlo tutti nelle prossime settimane. E' importante per vincere la battaglia contro il Covid-19 e tornare alla vita normale. Senza abbassare la guardia e rispettando le regole". Parole che ovviamente hanno scatenato la reazione di Salvini: "Per *** il governatore De Luca ha tolto il vaccino a qualcuno che ne aveva più bisogno di lui. Medici, infermieri, personale sanitario, forze dell’ordine e persone fragili meritano rispetto e serietà, non politici stile Marchese del Grillo", ha commentato tranchant il leader della Lega. Per inciso, De Luca è l'unico politico che oggi si è già fatto vaccinare.

142006720-ec962e3d-d7c3-42f4-9fc6-de60c88ce9ce.jpg

PARLACI DEL GINECOLOGO SGOZZATO A MILANO....

FARABUTTO !

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
12 ore fa, dune-buggi ha scritto:

sono favorevole a praticare delle flebo di diluente per verici ai politici. se il diluente schiarisce le vernici, forse (forse) schiarisce le idee anche ai politici .  

MA    BASTA  IPOCLORITO DI  SODIO  COME  DICE  UN CERTO   TRUMP  CON  L'APPOGGIO  DEL  COSO 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963