RETTIFICA IL DIRETOINRETTO ? MA ANCHE NO !

L'immagine può contenere: 1 persona, il seguente testo "Matteo Salvini 3g 20 DICEMBRE Una preghiera per il povero medico sgozzato ieri in pieno centro a Milano, per il cui omicidio i giornali scrivono siano ricercati due immigrati. Solo vergogna per Conte e un governo che hanno appena cancellato i Decreti Sicurezza, riaprendo porti, portoni e portafogli a tutti. TPL.IT 23 DICEMBRE Svolta nelle indagini sul ginecologo trovato morto a Milano: si è suicidato"

Nelle ultime 72 ore partiti, leader, gruppi e giornali di area sovranista hanno ululato alla luna, vomitato sbavanti la notizia del medico napoletano “barbaramente sgozzato a Milano da due nordafricani”, hanno gridato contro i “buonisti” della sinistra, Salvini si è spinto addirittura a dare la colpa a Conte e al governo che ha cancellato i Decreti Sicurezza.

Peccato che - è notizia di queste ore - fosse tutto falso. Nessun nordafricano coinvolto, nessun immigrato assassino e, con buone probabilità, non si è neppure trattato di un omicidio ma di un suicidio. Un dramma personale che avrebbe meritato rispetto e silenzio.

Ma ormai è già troppo tardi, il messaggio è passato, la rabbia spremuta, la pancia svuotata, i voti incassati. E via così, in attesa di una nuova fake news su cui costruire la propria propaganda razzista e xenofoba, con la complicità di giornali indegni di questo nome.

Senza che nessuno - nessuno - chiederà mai scusa.

Volevate sapere cos’è uno sciacallo?

Eccolo qui, al suo peggio. Non è un insulto. È una descrizione. La più esatta e fedele possibile.

Lorenzo Tosa

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

3 messaggi in questa discussione

gli sciacalli cominciano a incavolarsi ad essere citati a paragone

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
4 ore fa, tiberio1946 ha scritto:

gli sciacalli cominciano a incavolarsi ad essere citati a paragone

ops   vero...   ha  ragione 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

UN  CIARLATANO , FURFANTE  AL  PARI   DEL  SUO  MENTORE   CAPITAN FRACASSA 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963