il prete che invitava a bere vino e a non pagare le multe per andare a messa..

soltanto poche ora fa era diventata virale l'omelia del prete della chiesa di Santi Angeli Custodi a Borgotrebbia, l'omelia di don Pietro Cesena, che invitava a consumare vino, il più possibile, "perché gli astemi non vanno in paradiso". Il tutto tra gli applausi dei numerosi fedeli presenti in chiesa. Per inciso, don Pietro Cesena, ad aprile, nel corso del primo lockdown, continuò a celebrare messa nonostante i divieti, tanto che gli fu data una multa da 400 euro. All'epoca disse: "Non  pagate le multe della polizia, non abbiate paura di venire a messa. È anticostituzionale, è qualcosa di oppressivo. Andremo dai giudici e tutto questo vedrete che verrà messo in discussione!". Bene, ora si torna a parlare di don Pietro Cesena perché poche ore dopo l'omelia di Natale, si è sentito male ed è stato ricoverato per coronavirus, con polmonite bilaterale. Molti dei fedeli presenti alla messa si sono messi in quarantena. Un destino amarissimo.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

4 messaggi in questa discussione

15 minuti fa, ahaha.ha ha scritto:

Qual'e' la notizia, sig Frizz?

Ma come ??

Due notizie in una !!

A) lo Spirito Santo non protegge dal covid;

B) lo spirito di-vino neppure.

Infine fa piacere leggere che un negazionista è rimasto inoculato....

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ma...sig cortomalteseeee?

Perché toglie la castagne dal fuoco per il sig Frizz?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
29 minuti fa, ahaha.ha ha scritto:

Ma...sig cortomalteseeee?

Perché toglie la castagne dal fuoco per il sig Frizz?

Perché è Natale.......

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963