Cosa sta succedendo in Veneto?

6 messaggi in questa discussione

Qualche  cinese   li  ha  portato  il  virus    inglese...non  dirlo  a  diretoinretto

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
19 minuti fa, pm610 ha scritto:

Qualche  cinese   li  ha  portato  il  virus    inglese...non  dirlo  a  diretoinretto

Io spero sempre che il Kompagno Director si dimostri come sempre saggio e, abitando in Veneto, non faccia azioni maldestre perché, non si sa per quale motivo, ma in Veneto ci sono più del doppio di contaggi della Lombardia. E al Kompagno Director ci teniamo tutti.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Allora hai preso coscienza che l'anomalia " Veneto " é preoccupante !

Nell'altra discussione eri di tutt'altro avviso ?!?!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
6 minuti fa, mariellasikelia ha scritto:

Allora hai preso coscienza che l'anomalia " Veneto " é preoccupante !

Nell'altra discussione eri di tutt'altro avviso ?!?!

Io di tutt'altro avviso? E da cosa lo hai dedotto? 

Ciò non toglie comunque che mi preoccupi notevolmente la salute del Kompagno Director della Sezione Padana. Tu non ci tieni per niente alla salute del Kompagno Director? Non dirmi che sei totalmente insensibile.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Questo quanto hai scritto 4 ore fa .

Si vero. Le discoteche sono chiuse da mesi, i campi da sci non sono stati aperti però rimane il fatto che, se si fosse dato retta a qualcuno, le discoteche sarebbero ancora aperte e i campi da sci idem come sopra. E i puntuti sono tutt'ora quelli che inneggiano nei vari talkie televisivi al liberi tutti e incitano alla disobbedienza civile.

E, siccome è difficile mettere le catene a tutti, contano molto i messaggi per cui, appena si allenta un po', si formano di nuovo gli assembramenti e i baci e gli abbracci si sprecano.

E la cosa ha ovviamente il suo successo tanto nessuno è in grado di dire cosa sarebbe successo e cosa succederebbe se nessuno avesse preso o prenderà d'ora in poi nessuna precauzione.

Solo che la fregatura è un'altra. A quel figlio di p@utta del Covid non gliene frega nulla. Non guarda in faccia nessuno. E della propaganda gliene frega ancora di meno. Lui è estremamente democratico.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
18 minuti fa, mariellasikelia ha scritto:

Questo quanto hai scritto 4 ore fa .

Si vero. Le discoteche sono chiuse da mesi, i campi da sci non sono stati aperti però rimane il fatto che, se si fosse dato retta a qualcuno, le discoteche sarebbero ancora aperte e i campi da sci idem come sopra. E i puntuti sono tutt'ora quelli che inneggiano nei vari talkie televisivi al liberi tutti e incitano alla disobbedienza civile.

E, siccome è difficile mettere le catene a tutti, contano molto i messaggi per cui, appena si allenta un po', si formano di nuovo gli assembramenti e i baci e gli abbracci si sprecano.

E la cosa ha ovviamente il suo successo tanto nessuno è in grado di dire cosa sarebbe successo e cosa succederebbe se nessuno avesse preso o prenderà d'ora in poi nessuna precauzione.

Solo che la fregatura è un'altra. A quel figlio di p@utta del Covid non gliene frega nulla. Non guarda in faccia nessuno. E della propaganda gliene frega ancora di meno. Lui è estremamente democratico.

  •  

Certo che ho scritto questo ma non ho mai scritto che in questo momento il Veneto non rappresenti una anomalia. Tanto è vero che ho addirittura postato un post dedicato. Continuo a ritenere comunque che la vera anomalia, spesso sconfessata dai fatti, permanga  la sfrenata voglia delle Vispe Terese che governano le Regioni esclusivamente  di mettersi in mostra contro qualunque decisione venga presa.

Anche perché le alternative sono due.

-Alternativa n.1: se va bene, tutti i meriti sono loro (tipo il periodo in cui tra Zaia e Zeus le differenze erano minime e comunque ovviamente sempre leggermente in favore di Zaia rispetto a Zeus).

- Alternativa n.2: se invece va male, la colpa è del Governo che non ha impedito di fargli fare quello che volevano.

Per cui, sia che si verifichi l'alternativa n.1 o l'alternativa  n.2, la colpa è sempre del governo.

Modificato da ildi_vino
2 persone è piaciuto questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963