un popolo di filopagliacci ?

2 minuti fa, marzianocattiv0 ha scritto:

Ahahah, tu sei un esponente dei centro sociale, occupi abusivamente, non paghi l'affitto, ti fai le canne, resistenza a pubblico ufficiale, molestie alle bambine ,questi sono i reati conosciuti,poi ci sono quelli nascosti, ma già immagino....

denuncia  per   calunnia   ci sta  tutta ...

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

39 messaggi in questa discussione

Lungi da me l'idea di spiegare al fantozzi del forum la natura e l'intensità del legame tra Maradona e il popolo napoletano. Potrei dirgli che il giorno della sua improvvisa scomparsa ho visto persone *** e navigate piangere come per la morte di un fratello, ma sarebbe come parlare a un muro. Dunque soprassediamo sull'ennesima provolonata saurina che accosta l'omaggio di una città al suo campione, allo shopping. Cioè una manifestazione straordinaria e unica, partita dal cuore, accostata all'ordinario gregge mosso dalla  pancia e dal cervello bacato degli schiavi del consumismo. Una manifestazione criticabile quanto si vuole, come ho scritto, quella del popolo di Napoli, MA NON ASSURDA. O assurda solo nella zucca vuota di Saurino.

Non posso invece soprassedere sulla successiva provolonata che riduce a "slogan politico" l'affermazione "Lo Stato siamo noi", negando ogni suo legame con il pensiero di Piero Calamandrei. Come ho scritto, quell'enunciato è anche il titolo di una RACCOLTA POSTUMA di scritti diversi di Calamandrei, quindi abbaia al vento e spreca caratteri cubitali Saurino per convincermi che non si tratta di un titolo scelto dall'autore. Ma se il curatore del libro, lo storico Giovanni De Luna, ha scelto quel titolo, lo ha scelto ovviamente a ragion veduta. De Luna è un esperto studioso del Partito d'Azione e della corrispondente fase storica. Saurino non ne sa una mazza però potrebbe usare la testa (esercizio per lui inconsueto) e intuire che un elemento cardine dell'ideologia di un partito che si chiamava in quel modo era la CITTADINANZA ATTIVA.  Figuriamoci se questo elemento potesse essere estraneo, come crede bovinamente Saurino, al pensiero di Calamandrei che del Partito d'Azione fu il capogruppo nell'Assemblea Costituente! Mi limiterò a citargli un passaggio tratto proprio dal libro in oggetto (i grassetti sono miei): "...nel campo politico la Resistenza significò volontà di creare una società retta sulla volontaria collaborazione degli uomini liberi e uguali, sul senso di auto responsabilità e di autodisciplina che necessariamente si stabilisce quando tutti gli uomini si sentono ugualmente artefici e partecipi del destino comune, e non divisi tra padroni e servi. La maledizione che ha gravato per secoli sul popolo italiano è stata proprio questa separazione, questa scissione tra popolo e Stato, per cui il popolo ha sentito lo Stato come una oppressione estranea, come una tirannia, come un nemico che stava al di sopra e al di fuori di lui. Capito Saurino? Per Calamandrei (e per il partito d'Azione) lo Stato non è estraneo, non è al di sopra né al di fuori del popolo. Dunque lo Stato, al di là delle definizioni astratte che se ne possono dare, in buona sostanza sta nel popolo, è il popolo. Il popolo artefice del proprio destino. Dire lo Stato siamo noi, cioè noi cittadini, è ovviamente una sintesi, ma una sintesi che rispecchia il pensiero di Calamandrei. Un concetto analogo lo esprime il prof. Paolo Grossi, ex presidente della Corte Costituzionale: "... è il cittadino - ogni cittadino, nessuno escluso - l'interlocutore dei Patres e il protagonista della Carta". Infatti i Patres costituenti (tra i quali Calamandrei) stabilirono che la sovranità (connotazione fondamentale del concetto di Stato) appartiene al popolo (correggendo la versione iniziale: "emana" dal popolo). Dunque, non solo lo Stato è nel popolo, ma è anche del popolo. In breve, lo Stato è il popolo: lo Stato siamo noi. Enunciato che ribalta perfettamente quanto diceva Luigi XIV: "Lo Stato sono io". Anche quella era una sintesi, logica e coerente con il principio di monarchia assoluta. Alla sudditanza del popolo la democrazia contrappone la cittadinanza attiva, elemento cardine del pensiero di Calamandrei, ma anche dell'ideologia del Movimento 5 Stelle, che si spinge oltre fino a tradurlo in un programma di democrazia diretta. Nessuna meraviglia che Di Maio dica "Lo Stato siamo noi". Non è affatto un vuoto slogan politico. Dovrebbero dirlo anche (e soprattutto pensarlo) tutti i cittadini di una (buona) democrazia rappresentativa. Per es. quando vanno a ottemperare al loro DOVERE CIVICO di votare per le rappresentanze (art.48 Cost.) o a quello sancito nell'art.4, o quando in una pandemia rispettano le norme profilattiche per il bene e la salute di tutti. Se tutti gli italiani pensassero: lo Stato siamo noi, e agissero di conseguenza, avremmo sì e no un decimo dei morti che contiamo. 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, pm610 ha scritto:

denuncia  per   calunnia   ci sta  tutta ...

 

Con tutte le porcate che dici su Salvini e Meloni, tu minimo vai in galera e si butta la chiave, ma sparisci cialtrone comunista 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Il 21/12/2020 in 20:38 , marzianocattiv0 ha scritto:

Come al solito da buon id*iota, non hai capito una fava,sono tornato ieri da Torino  dopo visita parenti, il Natale preferisco farlo a casa mia, in Piemonte fa un freddo becco , ho  sottolineato il fatto dei viaggi intercontinentali che continuano ancora oggi indistintamente per motivi futili, e alimentano contagio, infatti la nuova versione del virus é gia qui...nello stivale , questo è il risultato delle regole dei sinistri, un pastrocchio, ti è più chiaro?? Brutta mummia comunista  :)

NON TI PREOCCUPARE, MARZIANO MORTODISEGHE, IL CANE AI CIECHI LO DANNO GRATIS !!

772
caniguida-1.jpg
 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
5 ore fa, marzianocattiv0 ha scritto:

Con tutte le porcate che dici su Salvini e Meloni, tu minimo vai in galera e si butta la chiave, ma sparisci cialtrone comunista 

Spiacente  solo verità  sacrosante  ed  è  inutile  la  tua  difesa  da  il solito  " allora  "  BUFFONE 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
5 ore fa, pm610 ha scritto:

Spiacente  solo verità  sacrosante  ed  è  inutile  la  tua  difesa  da  il solito  " allora  "  BUFFONE 

Ti nascondi dietro la tastiera, prova a dirle in faccia a Salvini e Meloni, lo sai già che finiresti male  ,la verità è che sei solo un coniglio 

VIGLIACCO COMUNISTA  :)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, marzianocattiv0 ha scritto:

Ti nascondi dietro la tastiera, prova a dirle in faccia a Salvini e Meloni, lo sai già che finiresti male  ,la verità è che sei solo un coniglio 

VIGLIACCO COMUNISTA  :)

Perché tu testadicazzo  dove vai?

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, wronschi ha scritto:

Perché tu testadicazzo  dove vai?

 

Non sono vile come un comunista, e nel vostro dna,tiri il sasso e nascondi la mano 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
6 ore fa, wronschi ha scritto:

Perché tu testadicazzo  dove vai?

 

lascialo  perdere   questo  buffone  ,  ci pensa  qualcun  altro a  sistemarlo  ,falso  calunniatore maldestro fascista

Modificato da pm610
1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, pm610 ha scritto:

lascialo  perdere   questo  buffone  ,  ci pensa  qualcun  altro a  sistemarlo  ,falso  calunniatore maldestro fascista

Io sarò un buffone, ma tu sei un criminale, scrivi post che sono dei veri e propri reati, con te ci vuole la polizia e il tintinnio delle manette,stare al fresco una decina di anni ti fa solo bene, da augurio che diventi certezza 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
43 minuti fa, marzianocattiv0 ha scritto:

Io sarò un buffone, ma tu sei un criminale, scrivi post che sono dei veri e propri reati, con te ci vuole la polizia e il tintinnio delle manette,stare al fresco una decina di anni ti fa solo bene, da augurio che diventi certezza 

AHAHAHAAH     AAAAAMMMMMMMBBECCCILLLE  

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
45 minuti fa, marzianocattiv0 ha scritto:

Io sarò un buffone, ma tu sei un criminale, scrivi post che sono dei veri e propri reati, con te ci vuole la polizia e il tintinnio delle manette,stare al fresco una decina di anni ti fa solo bene, da augurio che diventi certezza 

Porello  continui  con  bufale  e  falsità ,  tra  breve    ne  avrai  da  pagare ...  in  quanto   ai miei  crimini beh  aspetto  l'immediato arresto  ho  così tanta  paura .  Quella   che  tu hai    aggredendo   da  criminale  mafioso ... con  il   solito  " ALLORA  "   ma  che  non corrisponde    al  nulla.  Io  per  tua  conoscenza   posto  solo i  CRIMINI  che  i tuoi  beniamini  commettono e  che  tu non  vedi   avendo la  testa   come  gli  struzzi....

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Il cialtronissimo peracottaro seriale fosforo31 continua nei suoi sproloqui senza capo e senza coda. Come consolidattissima consuetudine il cialtronissimo peracottaro seriale fosforo31 è costretto a saltare di palo in frasca nel tentativo di dare un briciolo di credibilità alle i_dio_zie che ha scritto in precedenza. Nessun problema: provvedo a rimettere al suo posto il cialtronissimo peracottaro seriale fosforo31 , ricordandogli quello di cui stiamo parlando.

1 - Non stiamo parlando del rapporto tra Napoli e Maradona. Stiamo parlando della straordinaria manifestazione d'imbecillità collettiva che, oltre ad essere contraria alla legge, ha oggettivamente aggravato la fragilità del sistema sanitario napoletano, già messo alla prova da Covid19. Per quanto riguarda la contrarietà alla legge, la straordinaria manifestazione d'imbecillità collettiva è sullo stesso piano dello shopping. Come consolidata consuetudine, il cialtronissimo peracottaro seriale fosforo31 pontifica su cosa gli altri devono fare ma è proprio lui ad avere urgente bisogno di quello su cui pontifica. In questo caso il cialtronissimo peracottaro seriale fosforo31 vuole dare lezioni di educazione civica ma è proprio lui ad averne estremamente bisogno. Per ovvie ragioni, una disposizione normativa non può essere oggetto di apprezzamento allo scopo di giustificare la straordinaria manifestazione di inmbecillità collettiva alla quale abbiamo assistito.

2 - Non stiamo parlando di cittadinanza attiva. Non stiamo parlando delle supercazzole partorite dalla fantasia malata del cialtronissimo peracottaro seriale fosforo31 . Stiamo parlando di Piero Calamandrei che

NON HA MAI SCRITTO

"lo Stato siamo noi" , slogan che può andare bene per scelte editoriali, per i sondaggi della "Gazzetta di Pontecagnano", per dare forza propagandistica ai discorsi di Luigi di Maio, e sottolineo Luigi Di Maio.

Ripeto: Piero Calamandrei

NON HA MAI SCRITTO

"lo Stato siamo noi" , slogan che non è possibile leggere negli scritti di Kelsen oppure in testi tipo "Una filosofia del diritto per lo Stato costituzionale" (autore Mauro Barberis). Come ho già detto, "lo Stato siamo noi" è uno slogan che può andare bene per scelte editoriali, per i sondaggi della "Gazzetta di Pontecagnano" oppure per dare forza propagandistica alla pochezza intellettuale di gente come Luigi di Maio e lo stesso cialtronissimo peracottaro seriale fosforo31.

Infine vale il caso di sottolineare che il popolo di Napoli non ha pensato "lo Stato siamo noi" in occasione della straordinari manifestazione d'imbecillità collettiva. Prova evidente che è sufficiente pensare "Maradona è megl 'è Pelè" per relegare in soffitta uno slogan che può andare bene per scelte editoriali, per i sondaggi della "Gazzetta di Pontecagnano" oppure per dare forza propagandistica alla pochezza intellettuale di gente come Luigi di Maio e lo stesso cialtronissimo peracottaro seriale fosforo31.

Buona futura opposizione di inquisiti di sinistra a tutti

Modificato da ilsauro24ore

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
4 ore fa, ilsauro24ore ha scritto:

 

Buona futura opposizione di inquisiti di sinistra a tutti

Per  ora  e  spero  per  molto  mala opposizione   di destra   di   pregiudicati , condannati , amnistiati , prescritti,  inquisiti indagati etc etc etc 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963