Leopoldino 2

lancia poi un messaggio al capo dello Stato Sergio Mattarella: «Al Quirinale siede un presidente che conosce la Costituzione meglio di chiunque altro. Lui sa cosa si fa in caso di crisi e qual è il suo compito in tale situazione».

xxxxxxxxxxxxxxx

Con queste parole si capisce che Leopoldino comincia ad avere la vista annebbiata e teme che Giuseppi gli dica " mi fermo qui, vado da Mattarella e gli consegno le chiavi".

Il grande rottamatore spera, ma non è sicuro, che il Presidente incarichi qualcuno di sondare il parlamento per una nuova maggioranza. Sotto sotto pensa che Mattarella scelga proprio lui, ma se invece il Presidente chiama il leader dell'opposizione?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

0 messaggi in questa discussione

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963