ECCO APPUNTO " PRIMA CHI ? "

Vale   per  i ristori , i  contributi a   fondo  perduto , cassa integrazione  etc etc etc  e  mi  sembra  che  erano  anche   poco  propensi  al RdC a  tutti  (  al  sud   ?   ) ....SIAMO ANTIFASCISTI,ANTILEGHISTI, FACCIAMO CRITICHE COSTRUTTIVE ANTIGRILLINEtRassegniamoci, valiamo meno di loro....

"Vaccini anti-Covid? Dosi su base economica: se si ammala un lombardo vale più di un laziale": la tesi 'padana' dell'eurodeputato Ciocca

Modificato da pm610
1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

10 messaggi in questa discussione

E poiché adesso i suoi stessi governatori (il friulano e il veneto) si sono schierati per chiudere tutto a Natale e Capodanno, è proprio evidente che Salvini non sa proprio più cosa dire di sensato.

Allora eccolo che rispolvera (nell’Aula del Senato) le idiozie dei peggiori siti complottisti.

Quelle che si trovano agevolmente sul web, quelle dei virologi laureati all’università della strada, quelle delle discussioni nei peggiori bar di Caracas.

Ancora con la storia del virus creato in un laboratorio finanziato dalle multinazionali: ancora fesserie su fesserie, persino datate e da tempo smentite da tutta la Comunità scientifica.

È triste, davvero.

Lo so.

Ma bisognerà pure prenderne atto definitivamente del fatto che ci troviamo di fronte a uno dei peggiori ciarlatani della Storia repubblicana.

Nuddu mbiscatu cun nenti.

Il nulla mischiato col niente.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Quindi dovranno pagare di più?....xD...no è solo una battuta, da come rubano questi, proprio di pagare non se ne parla....ho letto su repubblica che il salvini ha detto che se per natale sarà tutto chiuso lui il cenone lo farà ugualmente magari scendendo in strada con i senzatetto, lui ha detto clochard, ma io sono italiano preferisco la mia lingua, mi immagino la sceneggiata, un tipo implicato nella sparizione di tanti milioni di euro che festeggia con chi non ha più nulla....è davvero diventato il degno capo dei fasci, prendiamo per il sedere chiunque....

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Fischi, urla, calci, pugni, spintoni, commessi malmenati, addirittura un senatore questore e un assistente parlamentare mandati in infermeria per le botte.

Non siamo nel 1925 ma nell’Italia repubblicana e democratica, e gli autori di questa violenza indicibile sono le nuove camicie verdi, la schiuma della miseria, la vergogna di questo Paese.

Da due giorni la Lega e la destra stanno letteralmente tenendo in ostaggio il Senato con metodi squadristi, per opporsi all’abrogazione dei decreti Salvini.

Tutto questo non è solo un attacco alla maggioranza e al governo, ma è uno schiaffo in faccia - l’ennesimo - alle istituzioni repubblicane che rappresentano e a quegli italiani che a parole difendono.

Signore e signori, questa è la Lega. Questa è la destra oggi in questo Paese: un manipolo di squadristi che non conoscono dignità né ritegno.

Un’emergenza democratica nel bel mezzo di un’emergenza sanitaria.

Si può dire tutto all’attuale esecutivo.

Ma questo spettacolo indegno è quello che abbiamo scongiurato di avere oggi al governo e che, a furia di tirare la corda, rischiamo di ritrovarci domani.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, pm610 ha scritto:

Fischi, urla, calci, pugni, spintoni, commessi malmenati, addirittura un senatore questore e un assistente parlamentare mandati in infermeria per le botte.

Non siamo nel 1925 ma nell’Italia repubblicana e democratica, e gli autori di questa violenza indicibile sono le nuove camicie verdi, la schiuma della miseria, la vergogna di questo Paese.

Da due giorni la Lega e la destra stanno letteralmente tenendo in ostaggio il Senato con metodi squadristi, per opporsi all’abrogazione dei decreti Salvini.

Tutto questo non è solo un attacco alla maggioranza e al governo, ma è uno schiaffo in faccia - l’ennesimo - alle istituzioni repubblicane che rappresentano e a quegli italiani che a parole difendono.

Signore e signori, questa è la Lega. Questa è la destra oggi in questo Paese: un manipolo di squadristi che non conoscono dignità né ritegno.

Un’emergenza democratica nel bel mezzo di un’emergenza sanitaria.

Si può dire tutto all’attuale esecutivo.

Ma questo spettacolo indegno è quello che abbiamo scongiurato di avere oggi al governo e che, a furia di tirare la corda, rischiamo di ritrovarci domani.

A questi qua bisogna aggiungerne un altro, sig pm, che sta tirando la corda e riceve applausi da questi qua.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

ma  la  parte  avversa   con la  possibilità  di  andare  al  governo  è  la destra   il  resto  è fuffa

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

È per questo che gli battono le mani? Perché è fuffa?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Si cercano comparse vestite da clochard il giorno di Natale, il tempo di un selfie.
😉😉

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963