No Vax e Covid.....

Eleonora Brigliadori: "Sono pronta a morire piuttosto che vaccinarmi.

 

Chi oggi gioca a fare Dio, è veramente da fermare: ma io non permetterò a nessuno di incrinare la mia anima e di bloccare la mia evoluzione e sono pronta a morire se qualcuno avrà l’ardire di obbligarmi ad alcunché”. Non usa mezzi termini Eleonora Brigliadori, commentando all’agenzia di stampa Adnkronos l’eventualità che lo Stato renda obbligatorio il vaccino anti-coronavirus. E si spinge a prevedere che “ci saranno molte persone che come me preferiranno la morte, perché morire in Cristo vuol dire risorgere, mentre chi per paura venderà la sua anima a Satana non potrà più ascendere ai mondi spirituali, ma solo dare vita a un mondo degenerato”.

Per Brigliadori, “questo è il più profondo attacco che si possa fare alla vita umana; quello che non viene detto da nessun tg, da nessun giornale e da nessuna rivista è che la tecnologia satanica che è stata scoperta pochi anni fa è entrata in questo nuovo vaccino, che modifica profondamente la tecnica dei vaccini precedenti e che distruggerà il genoma umano”.

 

UN BEL T.S.O. CON RICOVERO IN PSICHIATRIA E UNA VACCINAZIONE OBBLIGATORIA CONTRO IL VIRUS DELLA IMBECILLLITAAÀ !!!

 

 

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

24 messaggi in questa discussione

Il bordello è l'unica istituzione comunista, come le prostitute non conoscono meritocrazia e competenza,ma solo clienti e clientelismo 

Matteo Salvini 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

La Brigliadori é notoriamente alla frutta, forse per questo é fruttariana.

Una dieta sconsiderata, la menopausa, qualche cattiva compagnia ed ecco il risultato.

L'ex presentatrice ora crede a Satana, ai sigilli sacri, all'inefficacia dei vaccini. L'unica cosa buona che ha fatto in questi ultimi anni é cercare di impedire al marito di fumare.

Anche se con scarsi rislutati, il compagno si appartava per farsi qualche tiro e poi ritornava con una mentina. Ma lei l'odore lo sentiva lo stesso ovviamente. Da qui polemiche famigliari infinite...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Il bordello era il luogo preferito dai gerarchi fascisti perché le mogli dovevano fare i figli, non troppi però.

Che caxzo sta a di' sig marziano

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, marzianocattiv0 ha scritto:

Il bordello è l'unica istituzione comunista, come le prostitute non conoscono meritocrazia e competenza,ma solo clienti e clientelismo 

Matteo Salvini 

Può indicare la fonte, sig. Marziano ? Ci dia un link, cortesemente.....

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Questa pandemia ha scosso il precario e artificiale equilibrio su cui poggia il cosiddetto modello o stile di vita occidentale. Un modello esistenziale dissonante con la nostra natura, che infiacchisce il corpo e lo spirito, e che distorce il primordiale istinto sociale indirizzandolo verso il consumo, eccessivo e massificato, a scapito della solidarietà sobria e condivisiva. Un modello illusorio, inconsistente e pericoloso. Ci crediamo forti, interconnessi, ricchi e sicuri, in realtà mai nella sua storia e nella sua preistoria l'essere umano è stato così egoista, così debole, così povero, così solo. E il virus, minacciando in modo ineluttabile la vita e con essa tutto il castello dell'effimero, ha incrinato le certezze e messo a nudo le fragilità. I più si aggrappano alle vecchie illusioni, ovvero cercano rifugio nella periclitante prigione dorata. Perché il modello consumistico ha alterato soprattutto la percezione e l'uso di quella che era la nostra più grande ricchezza: la libertà. Distorta fino al punto di prevalere sull'istinto di conservazione. Dal che i comportamenti paradossali e innaturali sintetizzati in un recente titolo de La Stampa: "A Treviso shopping e spritz, ma gli obitori sono stracolmi". Non è una libertà eroica e altruistica, quella cioè che cambia le vite e a volte la storia: è la libertà dei topi contenti di vivere e di morire nelle loro fogne. Ci crediamo liberi, autonomi, e difendiamo questa illusione: in realtà non siamo mai stati così schiavi e la nostra totale dipendenza dalla società dei consumi è simile a una tossicodipendenza. A un tunnel senza uscita. Se al tossico neghi la dose quotidiana, va in crisi di astinenza. Può bastare qualche settimana in zona rossa per mandare i più fragili in depressione, in qualche caso al limite della follia. Ne conosco uno proprio nel mio quartiere. Eppure sembrava una persona normalissima. Ma la nostra normalità genetica è vivere sugli alberi o nelle praterie. Quindi siamo tutti un po' alienati. Come spiegano i neuroscienziati, il negazionismo e le sue appendici (dietrologi, complottisti, no vax, etc.) sono assimilabili a certe forme di demenza. Se i vaccini non funzioneranno, avremo nel mondo occidentale centinaia di milioni di contagiati, che in gran parte se la caveranno. Ma i depressi e i malati mentali saranno di più, e non sarà facile guarire. 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
7 minuti fa, fosforo311 ha scritto:

Perché il modello consumistico ha alterato soprattutto la percezione e l'uso di quella che era la nostra più grande ricchezza: la libertà. Distorta fino al punto di prevalere sull'istinto di conservazione. Dal che i comportamenti paradossali e innaturali sintetizzati in un recente titolo de La Stampa: "A Treviso shopping e spritz, ma gli obitori sono stracolmi".

Cari forumisti seri, adesso vi fate spiegare dal cialtronissimo peracottaro seriale fosforo31 che era doveroso assembrarsi per rendere omaggio a Diego Armando Maradona, covid o non covid.

Vale appena il caso di sottolineare che anche in questa occasione spunta l'aneddoto che vorrebbe conferire forza probatoria ai deliri del cialtronissimo peracottaro seriale fosforo31: un non meglio precisato soggetto fragile che è andato in depressione e abita nel quartiere del cazzaro napoletano.

Quasi dimenticavo: le miracolose prescrizioni del cialtronissimo peracottaro seriale fosforo31 devono essere integrate con la ricerca di un albero o di una prateria dove andare a vivere.

Buona futura opposizione di inquisiti di sinistra a tutti

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
3 ore fa, marzianocattiv0 ha scritto:

Il bordello è l'unica istituzione comunista, come le prostitute non conoscono meritocrazia e competenza,ma solo clienti e clientelismo 

Matteo Salvini 

Sull'insegna   del  bordello  c' è  scritto   sede   lega ... ahahahahahah

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
21 minuti fa, ilsauro24ore ha scritto:

Cari forumisti seri, adesso vi fate spiegare dal cialtronissimo peracottaro seriale fosforo31 che era doveroso assembrarsi per rendere omaggio a Diego Armando Maradona, covid o non covid.

Vale appena il caso di sottolineare che anche in questa occasione spunta l'aneddoto che vorrebbe conferire forza probatoria ai deliri del cialtronissimo peracottaro seriale fosforo31: un non meglio precisato soggetto fragile che è andato in depressione e abita nel quartiere del cazzaro napoletano.

Quasi dimenticavo: le miracolose prescrizioni del cialtronissimo peracottaro seriale fosforo31 devono essere integrate con la ricerca di un albero o di una prateria dove andare a vivere.

Ecco uno dei tanti che per andare in depressione non ha dovuto aspettare la pandemia. Per sua fortuna il forum e il sottoscritto sono una valvola di sfogo delle sue turbe.

Dimenticavo di aggiungere che un caso frequente di alienazione pandemica è la crisi mistica. Sembra il caso della povera Brigliadori ed è anche quello, cui accennavo, di una donna del mio quartiere. Tra l'altro molto bella e benestante, moglie di un noto gioielliere. Da qualche settimana ha le visioni e le descrive con aria estatica ai clienti e ai commessi del supermercato e altri negozi. Ci è incappata pure mia moglie. Naturalmente considera il virus un castigo divino sull'umanità. Qualcuno - siamo a Napoli - comincia a giocarsi i numeri. 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
8 minuti fa, fosforo311 ha scritto:

Ecco uno dei tanti che per andare in depressione non ha dovuto aspettare la pandemia. Per sua fortuna il forum e il sottoscritto sono una valvola di sfogo delle sue turbe.

Negativo. Mai andato in depressione. E come sarebbe possibile? Con tutto il buonumore che dispensi grazie alle provolonate che scrivi.

Mi raccomando:

NON CAMBIARE MAI !

A proposito: credo che nel seguente brano

https://www.youtube.com/watch?v=fHkIxNqPTMg

troverai ispirazione per le prossime trovate che propaganderai su questo forum.

D'ACCORDO ?

Buona futura opposizione di inquisiti di sinistra a tutti

Modificato da ilsauro24ore

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
35 minuti fa, ilsauro24ore ha scritto:

Negativo. Mai andato in depressione. 

Ci sono tante forme di depressione. Basta leggere mezza dozzina di tuoi post per capire che hai seri problemi relazionali. Che è una delle forme più subdole. Ma niente paura: ho visto casi peggiori. Ne puoi uscire, però il cercare costantemente l'occasione per sfogarsi insultando le persone ti darà un sollievo momentaneo ma aggraverà la tua condizione. Magari hai subito dei torti o delle delusioni, ma devi imparare a perdonare e a dimenticare. Cerca di avere più fiducia nel prossimo: ti farà stare meglio. 

https://www.ilmessaggero.it/salute/prevenzione/covid_ansia_depressione_seconda_ondata_psicologi_servizio_notizia-5602916.html

Modificato da fosforo311

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

de gustibus.  nn é la prima volta ke la brigliadori ha personalissimi exploit. al vaccino anticovid preferisce la morte? padronissima: proprio lo stesso coronavirus ne offre la possibilità. purtroppo ha attaccato anke ki la vita la voleva.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
37 minuti fa, fosforo311 ha scritto:

Ne puoi uscire, però il cercare costantemente l'occasione per sfogarsi insultando le persone ti darà un sollievo momentaneo ma aggraverà la tua condizione.

Negativo. Non devo uscire da niente. E non insulto le persone. Mi limito a fare presente ad un cialtronissimo peracottaro seriale le provolonate che scrive.

Mi pregio di ricordare uscite tipo:

- dal 2020 i consumatori avranno convenienza a staccarsi dalla rete Enel (qualcuno sa di un amico, un parente, un conoscente che si sia staccato dalla rete Enel?)

- la quantità di moneta in circolazione finanzia il PIL e quindi se diminuisce il PIL allora la quantità di moneta in circolazione deve diminuire di conseguenza (ovviamente sbugiardato dalla teoria macroeconomica e dalla realtà dei fatti)

- Amintore Fanfani ha ispirato il New Deal (ovviamente in nessun testo di storia economica si legge una cosa del genere)

- un milione di morti per covid19 in India (dove sono? Qualcuno li ha visti?)

- ... l'età mediana degli italiani è 9 anni maggiore di quella degli statunitensi (47,3 contro 38,3, fonte Worldometer) ... questo fattore incide drammaticamente sulla letalità effettiva del Covid (sbugiardato dai dati che riguardano Norvegia, Svezia e altri Stati con sistemi sanitari avanzati)

- la propensione a vivere in casette monofamiliari influenza Rt (questa è roba da SERT, NdA)

- il fratello visiting professor a Princeton (ahahahahahahahahahahah)

- l'innocenza di Cesare Battisti (sbugiardato nientemeno che da Cesare Battisti)

Buona futura opposizione di inquisiti di sinistra a tutti

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Il guaio del nostro paese è che ci sono i comunisti e la sinistra, ogni generazione rossa che passa, inficia la democrazia , ma l' ultima fronda 'falce e martello'  in modo recrudescente la cancella

Anonimo leghista 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, ilsauro24ore ha scritto:

Negativo. Non devo uscire da niente. E non insulto le persone.

Non insulti le persone??!! Ahahahaha!! Allora facciamo un sondaggio nel forum per capire chi è il forumista più maleducato. Io dico che sarà una bella lotta tra te e il tuo amichetto pisano (ex nemico). Ma prima bisogna informare gli ultimi arrivati che questo signore, quando si faceva chiamare "docgalileo", si spinse più volte a tirare in ballo mia madre defunta con frasi oscene. Però ha dei seri problemi e lo compatisco. Mi fai ancora più pena se mi dici di non rendertene conto. Di sicuro, oltre al vistoso problema relazionale (i rarissimi post in cui Saurino discute civilmente sono mere eccezioni che confermano la regola) soffri della "sindrome di Aristotele". Che non è un disturbo lievissimo. Vuoi sempre avere ragione, ti spingi a negare l'evidenza e vuoi sempre avere l'ultima parola. Sui vari punti che hai elencato sei già stato ampiamente sbugiardato a suo tempo. La previsione sulla convenienza a staccarsi dalla rete elettrica per determinate utenze (specie al Sud dove il rendimento del fotovoltaico è maggiore) non era mia ma di vari siti specializzati sulle rinnovabili. Per vari motivi, non ultima la solita burocrazia, in Italia siamo in ritardo ma negli USA sono già decine di migliaia le famiglie off grid, che si sono dotate di impianti solari domestici stand alone con accumulo a batteria. Anche se negli USA l'energia costa meno che da noi. Sulla correlazione tra moneta, PIL e inflazione ti ho sbugiardato con equazioni, dispense di corsi universitari e diagrammi con i dati empirici, e tu parli ancora? Hai seri problemi. Per giunta temo che tu sia negato per la macroeconomia. Che un libro di Fanfani abbia ispirato il New Deal di Roosevelt non lo dico io, è una confidenza de relato che fece a Fanfani un'ambasciatrice americana, donna austera e stimata. Mentre fu Kennedy in persona a dirgli di essersi ispirato a quel libro. Il milione di morti in India era una stima di "esperti" citata dall'inviata del Tg3. Stima peraltro realistica se è vero che in India risiede oltre un sesto della popolazione mondiale e se sono corrette le stime di qualche mese fa dell'OMS: un decimo della popolazione mondiale contagiato (stima da rivedere al rialzo dopo la seconda ondata) e letalità effettiva tra lo 0,5% e l'1%. E se è vero quanto si legge su un reportage pubblicato sul FQ, e cioè che in India viene normalmente certificato da un dottore con la causa di morte solo il 18% dei decessi e che le famiglie tendono a nascondere i contagi e i decessi da Covid per non essere emarginate. Con un milione di decessi il tasso di mortalità dell'India sarebbe ancora molto più basso di quello dell'Italia e inferiore a quello di vari paesi poveri dell'America Latina. Ti ho dimostrato che un piccolo incremento dell'età mediana, a parità degli altri parametri, causa un sensibile incremento del tasso di mortalità. Gli esempi che hai citato dimostrano solo che sei negato anche per l'epidemiologia. Su quel mio parente ovviamente e volutamente scherzavo (anche se è verissimo che ha lavorato negli USA) ma è noto che i depressi perdono il senso dell'ironia. Qualsiasi persona munita di buon senso pratico e che non usi la testa solo per separare le orecchie afferra al volo che durante una pandemia di un virus molto contagioso è meglio vivere in una casa monofamiliare che in un condominio. Ti ho sbugiardato anche su Battisti. Mai sostenuta la sua innocenza, se non nella tua fantasia bacata. Ti sfido a provare il contrario. Avevo solo espresso dubbi sulla sua colpevolezza e sull'attendibilità del suo accusatore. Dubbi peraltro condivisi e argomentati da molti, in Italia e soprattutto all'estero. Dubbi non del tutto cancellati dall'ammissione di colpa da parte di Battisti. Il quale senza alcun dubbio non è fesso e sa che il paese di Pulcinella è magnanimo con i rei confessi. Anche il corrotto Formigoni, dopo avere sempre negato, ammise e si mostrò pentito. Puntualmente scarcerato e messo ai domiciliari. Prevedo che tra pochi anni arriveranno i primi permessi di uscita anche per l'ex terrorista condannato, sulla carta, all'ergastolo.    

Modificato da fosforo311

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
4 ore fa, marzianocattiv0 ha scritto:

Il guaio del nostro paese è che ci sono i comunisti e la sinistra, ogni generazione rossa che passa, inficia la democrazia , ma l' ultima fronda 'falce e martello'  in modo recrudescente la cancella

Anonimo leghista 

Corriere della droga arrestato

Effetti della LSD marziana ?

Modificato da cortomaltese-im

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Quando ho incontrato un simpatizzante leghista,dissi scherzando, in camera da letto ho una foto di Stalin è il comunista che ammiro di più, perché ha ammazzato molti comunisti 

Anonimo leghista 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
22 minuti fa, marzianocattiv0 ha scritto:

Quando ho incontrato un simpatizzante leghista,dissi scherzando, in camera da letto ho una foto di Stalin è il comunista che ammiro di più, perché ha ammazzato molti comunisti 

Anonimo leghista 

Kazzo......cocaina !!!

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, cortomaltese-*** ha scritto:

Kazzo......cocaina !!!

Qui giace cortomaltese. Era ora

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Suvvia Sig marziano, si sottoponga spontaneamente ad un bel TSO.

Sono sicuro che le farà bene.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
13 ore fa, marzianocattiv0 ha scritto:

Qui giace cortomaltese. Era ora

  • SI FACCIA UNA BELLA TERAPIA A SCELTA......TUTTA ROBA BUONA....PER I MARZIANI !
  •  
  • Amisulpride
  • Aripiprazolo
  • Asenapine
  • Clozapina
  • Iloperidone
  • Lurasidone
  • Olanzapine
  • Paliperidone
  • Quetiapine
  • Risperidone
  • Sertindolo
  • Ziprasidone

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Secondo me quelle medicine lo miglioreranno un po' ma dubito lo facciano guarire. Anche se le prende tutte assieme.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Il cialtronissimo peracottaro seriale fosforo31 continua a scrivere provolonate senza senso alcuno e che non ci azzeccano una mazza con la discussione. Stiamo parlando:

1 - dei consumatori che dal 2020 avranno convenienza a staccarsi dalla rete Enel. Previsione farlocca. Qualcuno sa di un amico, un parente, un conoscente che si sia staccato dalla rete Enel? Cosa ci azzecchino gli USA lo sa solo il cialtronissimo peracottaro seriale fosforo31, che viene preso a curegge (serie) nel muso dalla realtà;

2 - della quantità di moneta in circolazione finanzia il PIL e quindi se diminuisce il PIL allora la quantità di moneta in circolazione deve diminuire di conseguenza, per evitare l'inflaZZZione, la repubblica di Weimar e amenità simili. Ovviamente il cialtronissimo peracottaro seriale fosforo31 viene sbugiardato dalle banche centrali di tutto il mondo. Qualcuno ha visto l'inflaZZZione e la repubblica di Weimar? Il cialtronissimo peracottaro seriale fosforo31 viene preso a curegge (serie) nel muso dalla realtà;

3 - del fatto che in nessun libro di storia economica si legge che Amintore Fanfani ha ispirato il New Deal. Per evitare di essere frainteso, mi pregio di ripetere: 

in nessun libro di storia economica si legge che Amintore Fanfani ha ispirato il New Deal

in nessun libro di storia economica si legge che Amintore Fanfani ha ispirato il New Deal

in nessun libro di storia economica si legge che Amintore Fanfani ha ispirato il New Deal

in nessun libro di storia economica si legge che Amintore Fanfani ha ispirato il New Deal

in nessun libro di storia economica si legge che Amintore Fanfani ha ispirato il New Deal

in nessun libro di storia economica si legge che Amintore Fanfani ha ispirato il New Deal

in nessun libro di storia economica si legge che Amintore Fanfani ha ispirato il New Deal

in nessun libro di storia economica si legge che Amintore Fanfani ha ispirato il New Deal

Il cialtronissimo peracottaro seriale fosforo31 viene preso a curegge (serie) nel muso dall'intera categoria degli storici dell'economia;

4 - del fatto che nessuno ha visto il milione di morti per covid19 in India. Il dato di worldometers aggiornato al 17 dicembre 2020 (ore 16.52 GMT) è pari a 144.786. Il cialtronissimo peracottaro seriale fosforo31 viene preso a curegge (serie) nel muso dalla realtà;

5 - del fatto che "... l'età mediana degli italiani è 9 anni maggiore di quella degli statunitensi (47,3 contro 38,3, fonte Worldometer) ... questo fattore incide drammaticamente sulla letalità effettiva del Covid " è un enunciato che viene sbugiardato dai dati che riguardano Norvegia, Svezia e altri Stati con sistemi sanitari avanzati. Il cialtronissimo peracottaro seriale fosforo31 viene preso a curegge (serie) nel muso dalla realtà; 

6 - della propensione a vivere in casette monofamiliari influenza Rt. Qui c'è veramente poco da discutere. Un enunciato del genere è roba da SERT;

7 - del fratello visiting professor a Princeton. AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH

8 - dell'innocenza di Cesare Battisti. Il cialtronissimo peracottaro seriale fosforo31 viene preso a curegge (serie) nel muso dallo stesso Cesare Battisti.

Buona futura opposizione di inquisiti di sinistra a tutti

PS: quando parlo di curegge serie intendo quelle che vengono prodotte a seguito di fagocitazione di una generosa piattata di barbe di prete

 

Modificato da ilsauro24ore

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ecco, si conferma "la sindrome di Aristotele" di Saurino pane e vino. Il quale vuole avere sempre l'ultima parola, anche riavvolgendo il nastro delle medesime panzane. 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963