TUTTI MORTI DI FAME ?

Saranno quelli  che  fino  a  poco   fa   dicevano  che   erano stati  ridotti  sul  lastrico   ?  Ma  no  qualcuno  mi  dirà  che  sono tutti   dipendenti  pubblici...

https://www.open.online/2020/12/13/coronavirus-folla-a-milano-torino-napoli/

Con il passaggio da zona arancione a zona gialla da oggi, 13 dicembre, in Lombardia, Piemonte, Calabria e Basilicata, è possibile tornare a pranzare o fare un aperitivo ai tavolini di caffè, bar e ristoranti. Complici il sole e il clima pre-festivo, il centro di Milano è tornato a popolarsi, con lunghe code sia per accedere ai negozi, sia per un aperitivo in Galleria Vittorio Emanuele II, a due passi dal Duomo, dove si sono create file all’entrata dei locali. Alto anche il numero di prenotazioni nei ristoranti del centro, anche se non tutti hanno deciso di rialzare le serrande.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

3 messaggi in questa discussione

Tutto esaurito nei ristoranti di Torino

In Piemonte, le strade del centro di Torino sono tornate a riempirsi di persone. Tra i portici di via Roma, quelli di via Po e le strade di via Garibaldi si sono creati ingorghi di auto ma soprattuto di persone, che si sono riversate in centro per lo shopping natalizio, creando lunghe file d’attesa all’esterno degli esercizi commerciali. Riaperti anche i bar e i ristoranti e ai piedi della Mole si è registrato il tutto esaurito sul fronte delle prenotazioni.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

A Como in tanti sono tornati a girare per il centro dove i negozi sono rimasti aperti. In città non tutti i bar e o ristoranti hanno riaperto. Alcune saracinesche anche di noti ritrovi in piazza Cavour sono rimaste abbassate e i gestori di alcuni bar hanno spiegato che ancora non sanno come comportarsi con le nuove regole della zona gialla e hanno invitato i clienti a continuare con l’asporto.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963