quando si ruba in casa di ladri....

La cosa sconcia è che gli zingari chiamino i carabinieri per denunciare il furto delle loro refurtiva. Siamo all’apoteosi dell’idiozia.

Sapevano che lì dentro, in una delle “abitazioni” di uno dei tanti insediamenti abusivi che nascono e spariscono di continuo nelle viscere della città, c’erano soldi. Tanti soldi. Sotto forma di gioielli, probabilmente il provento di un furto per un valore totale di almeno 50mila euro.
Sono dunque andati a colpo sicuro i finti agenti – come tali si sono presentati per la perquisizione – in via Castel del Giudice, Roma Est, sulla Prenestina oltre il raccordo: qui c’è appunto un campo nomadi abusivo. I finti agenti, armati e con altri attrezzi in mano, tipo una mazza da baseball, probabilmente pronti a sfasciare tutto per trovare il malloppo, sono arrivati con la sicumera di chi sa cosa sta cercando, annunciandosi con un “Polizia, dobbiamo perquisire tutto”.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

6 messaggi in questa discussione

Sicuro che non fossero leghisti sig Frizz?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
4 minuti fa, ahaha.ha ha scritto:

Sicuro che non fossero leghisti sig Frizz?

siete  piu' pratici voi...basta guardare i mega appalti con fiumi di soldi a chi sono andati..e quanto ci sono costati i salvataggi delle vostre banche..per non parlare dei vostri giornali

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ultimamente siete voi sui giornali, sig Frizz

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
4 minuti fa, ahaha.ha ha scritto:

Ultimamente siete voi sui giornali, sig Frizz

e gia'..ma i danni fatti da voi li pagheranno intere generazioni...vedi banche e gionaletti vostri

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963