AL PEGGIO NON C'E' LIMITE

Ora  la  sanità  PRIVATA ,  in  Lombardia   , dopo  aver  prosciugato  le  casse  pubbliche   chiede  anche   ristori  , INCREDIBILE  !!!

San Raffaele vendono a caro prezzo tamponi e visite domiciliari. Ma hanno dovuto sospendere altre attività più remunerative. E ora chiedono rimborsi pubblici da decine di milioni per i mancati introiti
(da L'Espresso)
Lombardia, la sanità privata piange miseria: «Dateci i ristori per le perdite Covid»
Modificato da pm610

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

3 messaggi in questa discussione

Ma come? È Fontana che ha ricontrattato i loro interventi obbligandoli a svolgere interventi come quelli degli ospedali statali, altrimenti avrebbe tolto loro le convenzioni con il sistema sanitario. Lo ha detto una assessora della quale non ricordo il nome ad Otto e mezzo su la sette.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

GalLera  soprappensiero  ? Quale  di grazia ?

130758528_659453581360723_2263577450903976954_o.jpg?_nc_cat=105&ccb=2&_nc_sid=730e14&_nc_ohc=-1eLyUO5go4AX9helKQ&_nc_ht=scontent-mxp1-1.xx&oh=86ed986a69581ae1f5ac8e3626295845&oe=5FF3C73F

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963