DESTRI PICCHIATORI

NATURALMENTE  IL DIRETOINRETTO  IGNORERA'  VOLUTAMENTE ...  già non  sono immigrati  ma   camerati  

Li hanno presi a calci, in venti contro due. 
È successo a Roma, nel quartiere Parioli. Qui venti giovani, dopo aver creato un maxi assembramento senza mascherine, hanno aggredito verbalmente e fisicamente due agenti della Polizia Locale.
Uno dei due, mentre stava compilando il verbale, è stato colpito alle spalle con calci ai fianchi e alle gambe, per poi essere spintonato a terra.
È stato necessario ricorrere ai rinforzi, grazie ai quali è stato possibile identificare tutti i partecipanti, multarli e denunciarli per reato di resistenza e lesioni a pubblico ufficiale.
La nostra solidarietà agli agenti, ancora una volta vittime di un'aggressione inaccettabile.
Lo ripetiamo ancora una volta. E continueremo a farlo fino allo sfinimento: il nemico è il virus, non le regole e i lavoratori che sono chiamati a farle rispettare.

129961710_10158301575346896_3629538023571948289_o.jpg?_nc_cat=111&ccb=2&_nc_sid=730e14&_nc_ohc=c3OhCs-LpmgAX_CJgtw&_nc_ht=scontent-mxp1-1.xx&oh=1430cad7589b80afbe2c48f49501174f&oe=5FF0A213

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

21 messaggi in questa discussione

Vuol vedere che saranno subito messi il libertà con la legge svuota carceri di Berlusconi?

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Certezza  della  pena  , per  gli  altri   e poi  i 49  milioni  e  qualche  rublo  ?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
12 ore fa, pm610 ha scritto:

NATURALMENTE  IL DIRETOINRETTO  IGNORERA'  VOLUTAMENTE ...  già non  sono immigrati  ma   camerati  

Li hanno presi a calci, in venti contro due. 
È successo a Roma, nel quartiere Parioli. Qui venti giovani, dopo aver creato un maxi assembramento senza mascherine, hanno aggredito verbalmente e fisicamente due agenti della Polizia Locale.
Uno dei due, mentre stava compilando il verbale, è stato colpito alle spalle con calci ai fianchi e alle gambe, per poi essere spintonato a terra.
È stato necessario ricorrere ai rinforzi, grazie ai quali è stato possibile identificare tutti i partecipanti, multarli e denunciarli per reato di resistenza e lesioni a pubblico ufficiale.
La nostra solidarietà agli agenti, ancora una volta vittime di un'aggressione inaccettabile.
Lo ripetiamo ancora una volta. E continueremo a farlo fino allo sfinimento: il nemico è il virus, non le regole e i lavoratori che sono chiamati a farle rispettare.

129961710_10158301575346896_3629538023571948289_o.jpg?_nc_cat=111&ccb=2&_nc_sid=730e14&_nc_ohc=c3OhCs-LpmgAX_CJgtw&_nc_ht=scontent-mxp1-1.xx&oh=1430cad7589b80afbe2c48f49501174f&oe=5FF0A213

Da quando un sinistroide sta dalla parte delle forze dell'ordine? Voi siete per le occupazioni, per la legalizzazione della marijuana, per gli scontri di piazza, il post precedente è pieno di ridicola retorica, e infimo messaggio radicale.  La tua beota concezione delle dinamiche sulla salvaguardardia della società civile è allineata ad un penoso allineamento alle scelte del governo di Giuseppi, quando più di un anno fa' con lo schieramento gialloverde  eri il suo più acerrimo nemico.  Unica espressione alla tua disanima dei fatti e'  un conato di vomito . Pm sei un Venduto!!

Modificato da marzianocattiv0

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
59 minuti fa, marzianocattiv0 ha scritto:

Voi siete per le occupazioni, per la legalizzazione della marijuana, per gli scontri di piazza, il post precedente è pieno di ridicola retorica, e infimo messaggio radicale. 

Vedi casa Pound, gli abbracci del Kapitone con lo spacciatore allo stadio, la citofonata, sig marziano?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
33 minuti fa, ahaha.ha ha scritto:

Vedi casa Pound, gli abbracci del Kapitone con lo spacciatore allo stadio, la citofonata, sig marziano?

Appunto, centro sociale e casa pound sono due facce della stessa medaglia ,cambia solo il colore della maglietta, fascisti e comunisti sono fatti  della stessa pasta, entrambi antisociale e di concezione antiquata. La deriva dei principi fondamentali della costituzione, come le scelte del kapòrale Giuseppi 

Modificato da marzianocattiv0

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Quindi Conte è fascista e pure comunista, sig marziano?

Lei invece il premier come lo vuole? Democristiano?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
31 minuti fa, ahaha.ha ha scritto:

Quindi Conte è fascista e pure comunista, sig marziano?

Lei invece il premier come lo vuole? Democristiano?

Gli esponenti politici da Tangentopoli in poi sono tutti dei fantocci dei banchieri e delle multinazionali, le crisi procurate dai camierieri del parlamento in questi ultimi decenni che avvantaggiano le holding sono un esempio, di come dx e sx fanno ridere. 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Quindi la soluzione dei problemi è quella di mettere in campo una squadra di marziani, mi sembra di capire.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, ahaha.ha ha scritto:

Quindi la soluzione dei problemi è quella di mettere in campo una squadra di marziani, mi sembra di capire.

No, meglio farsi una risata 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

La risata la lasci fare a me che non ho competenze, ma lei che vede tutto da lontano e quindi ha una visione più ampia della mia, avrà bene una soluzione, altrimenti cosa critica tutto e tutti senza alcun costrutto?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
9 minuti fa, ahaha.ha ha scritto:

La risata la lasci fare a me che non ho competenze, ma lei che vede tutto da lontano e quindi ha una visione più ampia della mia, avrà bene una soluzione, altrimenti cosa critica tutto e tutti senza alcun costrutto?

costruisci con la tua visione, una realtà che non esiste più, attenzione, la politica dovrebbe essere  rispetto, invece e come il forum cioè un caos, quindi parla con Giuseppi se vuoi delle risposte.  Non sei mica di sx?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ognuno costruisce con la propria visione, anche i marziani a quanto vedo.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, ahaha.ha ha scritto:

Ognuno costruisce con la propria visione, anche i marziani a quanto vedo.

I marziani  costruiscono ?  Boh  non vedo  costrutto  in  nulla ...se  non da  qualunquista  di passaggio affermare  sono tutti  uguali il che non  è vero  c'è  sempre  il peggio ed  è a  dx   ma  questo  non lo dirà  MAI 

Modificato da pm610

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

L'itinerario del viaggio ognuno lo decide da sé,

perché IO con tutta la forza che ho ,sto lottando a più non posso

anche con chi non so ,dare giudizi affrettati si finisce in un fosso,

nel forum costruire per altri, non serve a niente ,vedo molti  amanti di profondo rosso 

Qualche destrorso, un manipolo interessante che si oppongono, in definitiva :

Poche esternazioni personali, tanta burla ,idee a scrocco, copia e incolla a più non posso 

Lascia fare al governo il suo "sporco" mestiere 

all'opposizione masticare amaro e tentare di morsicare il pane con la dentiera , 

I nostri post devono influerzarli loro,con l'ausilio dei mass media 

sempre bravissimi ad informare i poveri cristiani di istruzione e formazione tecnica inferiore 

A cui inculcare nella loro testa come la devono pensare, la moda del momento, lo scandalo da prima pagina,e pochi si filano il pezzo giornalistico di spalla 

Alla fin fine così è se mi pare, non importa sedere in minoranza, l'orgoglio di aver centrato l'origine del sentore fuori dagli schemi, tanto non interessa esercitare un ruolo, ma rivendicare una posizione legittima 

Di profonda conoscenza della libertà individuale 

Modificato da marzianocattiv0

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Lei è proprio in marziano  in esilio, sig marziano.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Non è la prima volta che avvengono casi del genere. Ma io di casi del genere, in una situazione come quella che attraversiamo, non sono disposto a tollerarne nemmeno uno. Giovani bestie che si assembrano senza mascherine, che mettono a rischio la salute e la vita delle persone, e che poi mettono le mani addosso a un poliziotto. Senza paura, senza vergogna. Lo attaccano alle spalle. Lo prendono a calci, lo buttano giù. Multate e denunciate a piede libero. Quelle bestie se ne strafregano e saranno imitate da altre bestie. Dico subito quello che avrei fatto io al posto di quel poliziotto. Avrei sparato. Più certo della morte. Alle gambe ma avrei sparato. E non un colpo solo. Avrei azzoppato un paio di bestie sul posto, più altro paio di quelle in fuga come conigli. Reazione spropositata? Trasgressione delle disposizioni dei superiori? Avrei perso il posto, sarei andato perfino in galera? Me ne strafrego! Le cose importanti sarebbero state la lezione per quelle bestie e il fatto che nessuno le avrebbe più imitate. Magari qualcuna delle bestie sarebbe rimasta claudicante per tutta la vita: peggio per lei! Avrei pagato i danni con il quinto del sontuoso stipendio di bodyguard e simili che avrei trovato rapidamente dopo avere mostrato di avere le palle. Ma avrei diffidato tutti i giornalacci che mi avrebbero dipinto come un eroe, mentre ero solo uno che non si fa mettere le zampe addosso da una bestia.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Se l'avessero data la possibilità sig fosforo, le bestie se odorano il pericolo o fuggono o diventano ancora più pericolose.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Li hanno inseguiti con mazze e bastoni, cercando di colpirli con bottiglie di vetro e sedie di metallo.

È successo a Verona, nel quartiere "la Veronetta", dove alcuni neofascisti hanno tentato di aggredire fisicamente, a volto coperto, alcuni giovani.

Una vera e propria spedizione punitiva, fermata solo grazie all'intervento tempestivo degli agenti.

Come da tradizione, i fascisti hanno tentato di darsi alla fuga, ma inutilmente. Uno di loro, dopo aver colpito un agente, è stato infatti fermato e arrestato. E altri suoi sodali sono stati identificati nei pressi della sede locale di CasaPound.

Qui gli agenti hanno sequestrato una mazza da baseball in legno, un bastone di Pvc lungo 53 centimetri e del diametro di 6, un fumogeno, un tubo passacavi di 170 centimetri e un manico in ferro lungo 130 centimetri.

C'è chi ha ancora il coraggio di parlare di "casi isolati", fingendo di non vedere che la violenza è la natura dell'estrema destra.

Lo ribadiamo ancora una volta: queste organizzazioni vanno sciolte. E vanno sciolte perché rappresentano una costante minaccia alla vita democratica, una violazione della legge e un attacco alla nostra Costituzione.

Il fascismo non è un'opinione. È un crimine.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963