Cosa succedeva davvero fra loro: "Carlo non riusciva a tenere le mani ferme"

La serie The Crown non la racconta giusta secondo alcuni testimoni:  il ritratto della coppia Carlo e Diana viene mostrato dalla frustrazione e dalla freddezza di lui nei confronti della moglie, ma pare che nella vita reale non fosse così. C’è stato un tempo in cui amore e passione erano travolgenti.

Lo ha raccontato Dickie Arbiter, ex addetto stampa del re, nei primi anni della loro relazione e di matrimonio, Carlo e Diana non riuscivano a tenere a freno le loro mani. Pare che il Principe non disdegnasse palpeggiare il fondo schiena di Lady D.

Ricordo che siamo partiti per il tour in Australia subito dopo che si erano sposati nel 1981 e lei era la prima Principessa del Galles in circa 80 anni, quindi era un grande evento. Non potevano tenere le mani lontane l’uno dall’altra. Charles era solito accarezzarle il sedere; ci sono stati momenti in cui lo spremeva, persino in Australia.”

Insomma un ritratto diverso da quello della serie che racconta che la relazione tra Camilla Parker Bowles e Carlo fosse presente durante il matrimonio con Diana, ma gli esperti della storia reale dicono che Camilla e Carlo non avrebbero avuto contatti tra il 1981 e il 1986, anno in cui il matrimonio con Lady D finì.

carlo e diana1.JPG

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

0 messaggi in questa discussione

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963