La linea Sigfrido ... Reporter

Giochi sporchi, che sporcano chi li fa e chi sta al gioco. Che hanno inebetito una parte di opinione pubblica che, da anni, si beve come vere ogni genere di falsità su Renzi. 
L’attruppata di una alleanza destra – sinistra unite nella lotta, che in Italia non si era mai vista prima, così forte e insistente, contro nessun altro politico. Che poi negli esiti finali dei processi vince sempre, se non vengono archiviati prima per la loro inconsistenza. Ma questo non fa mai notizia.
L’ultimo è lo scandalo di questo campione di “indipendenza” e rigore morale che monta un intero servizio su Renzi/Alitalia, pur sapendo che i veri protagonisti di quelle vicende sono altri, che decide di non toccare. Fa parte della schiera che ci racconta la nostra “valle di lacrime” dove però, evidentemente, alcuni ci piangono tanto bene.
In Italia per avere successo e carriera basta parlare male di Renzi.
E il lavoro sporco l’hanno appaltato a quelli accreditati come “più di sinistra”. A stipendio, meritatissimo.
Venditori di fumo, ma che sia di Philip Morris doc.
P.S. prego, astenersi da commenti volgari o ingiuriosi, noi siamo differenti.                                             M.U.            

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

0 messaggi in questa discussione

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963