Lo stadio San Paolo lo chiameremo Diego Armando Maradona

Gli omaggi dei giganti Michael Jordan, Magic Johnson e Shaquille O'Neal al piccolo grande re del calcio, il ricordo di Usain Bolt e quello di Valentino Rossi, le parole commosse di Mike Tyson alla fine del suo match di esibizione, e quelle di Novak Djokovic, Rafa Nadal e Boris Becker, la Haka degli All Blacks dedicata al Pibe de oro, il magnifico tweet di Garry Kasparov, il lutto al braccio di tutta la Premier League con le lacrime di Carlo Ancelotti sulla panchina dell'Everton: se tutto lo sport mondiale si ferma a ricordare e a omaggiare un campione scomparso, vuol dire che è un campione universale e che il suo nome è già scolpito nella storia dello Sport.

Intanto l'idea del sindaco de Magistris di intitolare il San Paolo all'uomo che elevò lo stadio di Fuorigrotta a Olimpo del calcio è pressoché cosa fatta. Manca l'ufficialità ma ieri sera l'ottimo Francesco Repice nella sua radiocronaca di Napoli-Roma (un 4-0 dedicato al più grande azzurro di tutti i tempi) aveva già battezzato lo stadio con il nome di Diego Armando Maradona. Benissimo, si procede speditamente come è giusto che sia.

E allora i tifosi del Napoli hanno scelto senza indugio e all'unanimità, con una veloce consultazione via social, anche IL NUOVO NOME PER I CESSI DELL'EX STADIO SAN PAOLO (leggasi w.c., toilette, ritirate, orinatoi, pisciatoi, etc.).

Li chiameremo MUGHINI. 

https://www.leggo.it/italia/cronache/maradona_mughini_disperato_non_facciamolo_santo_rabbia_sui_social_video-5609569.html

 

 

Modificato da fosforo311

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

23 messaggi in questa discussione

P.S. Tutta la Premier League con il lutto al braccio e un minuto di silenzio, di applausi e di lacrime, per la mano de dios  che eliminò l'Inghilterra da un mondiale.

https://youtu.be/hq8CDaKXIrI

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Io sto con Mughini.

Modificato da ahaha.ha

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
6 minuti fa, marzianocattiv0 ha scritto:

De Luca, la Regione la chiameremo Maradonia

Buona questa.

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
3 ore fa, ahaha.ha ha scritto:

Io sto con Mughini.

E come poteva essere diversamente !! Maradona oltre ad essere stato il migliore di tutti , non si e’ mai venduto. Ha sempre detto quel che pensava , pagandone ogni prezzo. Anche ai suoi molti amici che contemporaneamente erano i suoi peggiori nemici. E’ caduto molte volte ma si e’ sempre rialzato. Maradona ha aiutato tantissimi , ha sofferto da solo ed in silenzio e si e’ fatto male con le sue mani perché era un uomo fragile e con tante , troppe , insicurezze . Aveva solo una sicurezza : Non ha mai dimenticato da dove era partito e non ha mai risposto agli insulti che l’hanno ricoperto sia sul campo sia nella vita .  Al massimo denigrava chi l’offenfeva con qualche veronica o con qualche gol spettacolare .  Ecco perché e’ giusto che Napoli gli tributi il giusto riconoscimento intestando a lui lo stadio. E solo una Trottolina becera ed inacidita può essere e fare il tifo per Mughini ed avere anche il coraggio di dichiararlo. Puah !!

Modificato da mark222220

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
3 ore fa, ahaha.ha ha scritto:

Io sto con Mughini.

Dato che sei una persona che stimo, mi sono andato a riascoltare le parole precise del signor Mughini su Rete4, pensando che potesse essermi sfuggita qualcosa. Su Maradona ha detto:

 "Lui è  morto a 60 anni, ma era sfatto, disperato, frantumato da anni, anni e anni. Le ultime immagini sue sono immagini raccapriccianti [si mette le mani nei capelli, nda] dal punto di vista umano. E lo dico con commozione, figurati se non lo dico con commozione. Ma un essere sfatto da se stesso, dalle sue abitudini, e ora lo mettiamo come un santo, qui con tre, tre... [gesticola, perde il filo, va in confusione, nda]. Ma no, ma no, ma no".

Francamente io trovo non solo confuse, crude e inopportune, ma livorose e raccapriccianti queste parole vomitate dal signor Mughini, e ridicola e plateale la gestualità usata per enfatizzarle, non so se accecato dall'odio personale, dai suoi pregiudizi contro Napoli, o dal suo tifo per la Juve e dai grossi dispiaceri che Maradona gli procurò a suo tempo, mai digeriti. Se il signor Mughini fosse stato più educato e più civile di quello che è, avrebbe usato parole diverse per commentare, a poche ore di distanza, la morte di una persona. Invece di dire che era "sfatto, disperato, frantumato", avrebbe potuto semplicemente dire,  senza gesticolare, che Maradona era malato. E, se fosse stato più obbiettivo nel giudizio, avrebbe potuto magari specificare che ciò che quest'uomo ha dato al mondo, in termini estetici ed emozionali, è stato molto più di quanto abbia tolto a se stesso. Quanto alle ultime immagini del campione, definite "raccapriccianti", io aspetterò di vedere, se ne avrò la possibilità, le ultime immagini in vita del signor Mughini, magari dopo avere subito un'operazione al cervello.  Spero per lui che non siano raccapriccianti. Anche se temo che nessun paparazzo si prenderà la briga di andare a filmare le ultimi immagini di un ex giornalista (radiato dall'albo), di un insignificante opinionista che si atteggia a intellettuale con i toni enfatici e la gestualità dei guitti ridicoli, di un sessantottino passato da Lotta Continua e dal Manifesto alla tv spazzatura berlusconiana. Questo guitto ridicolo, questo ridicolo giudice di uomini molto più grandi e molto più  veri di lui, si è  permesso di dire che Maradona è morto come un "disperato". Diego rilasciò la sua ultima intervista al quotidiano Clarin, in occasione del suo 60simo compleanno, il 30 ottobre scorso. Leggila attentamente, egregio Ahaha, e dimmi se ti sembrano le parole di un uomo sfatto e disperato. Ti cito solo l'inizio:

"Sono molto felice. Il calcio mi ha dato tutto quello che ho, più di quanto avrei mai immaginato. E se non avessi avuto quella dipendenza avrei potuto giocare molto di più. Ma oggi quello è passato, sto bene e ciò che rimpiango di più è non avere i miei genitori". 

A me sembrano parole di una persona serena. Maradona era molto malato ma stava bene con se stesso, sentendosi amato dalla sua gente e dai suoi ammiratori di tutto il mondo. Nutriva la speranza di vedere il suo paese rinascere dopo la pandemia che aveva colpito duramente anche la sua famiglia. Diego si curava, combatteva e sperava. È morto dolcemente, nel sonno: la fine migliore che ci si possa augurare.

https://www.agi.it/sport/calcio/news/2020-11-25/maradona-ultima-intervista-clarin-10433718/

1 ora fa, marzianocattiv0 ha scritto:

De Luca: la Regione la chiameremo Maradonia

 "Maradonia" era la denominazione della Campania in una "cartina geografica" che circolava nei primi raduni leghisti a Pontida. La Puglia era Principato Turco, la Calabria era Calabria Saudita e la Sicilia (la terra di Mughini) era Gheddafiland (o Sahara settentrionale). L'Italia settentrionale era quella a nord del Po, l'Italia meridionale terminava con l'Umbria, le Marche e la Toscana. Dal Lazio in giù era "Continente Nero". Separato dal resto della penisola da un largo canale marino artificiale e minato, denominato Canale d'Europa. La provincia di Bolzano ospitava i campi di concentramento per gli immigrati. 

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
5 minuti fa, mark222220 ha scritto:

E come poteva essere diversamente !! Maradona oltre ad essere stato il migliore di tutti , non si e’ mai venduto. Ha sempre detto quel che pensava , pagandone ogni prezzo. Anche ai suoi molti amici che contemporaneamente erano i suoi peggiori nemici. E’ caduto molte volte ma si e’ sempre rialzato. Maradona ha aiutato tantissimi , ha sofferto da solo ed in silenzio e si e’ fatto male con le sue mani perché era un uomo fragile e con tante , troppe , insicurezze . Aveva solo una sicurezza : Non ha mai dimenticato da dove era partito e non ha mai risposto agli insulti che l’hanno ricoperto sia sul campo sia nella vita .  Al massimo denigrava chi l’offenfeva con qualche veronica o con qualche gol spettacolare .  Ecco perché e’ giusto che Napoli gli tributi il giusto riconoscimento intestando a lui lo stadio. E solo una Trottolina becera ed inacidita può essere e fare il tifo per Mughini ed avere anche il coraggio di dichiararlo. Puah !!

Senza l'ultima frase avrei messo volentieri un "mi piace".

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ho messo l’ultima riga perché la Trottola ha detto che sta dalla parte di Mughini. Quindi se così e’ , visto quel che hai detto di Mughini , significa che la Trottola e’ pure lui un guitto , maleducato ed incivile. Quindi tutto quanto sopra tale da non poter essere assimilato tra le persone che meritano stima. Punto !!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Mi spiace sig fosforo, per me Maradona è stato un grande campione di calcio e basta.

Molto probabilmente è stato rovinato proprio da chi lo osannava quando era troppo giovane per essere osannato, proprio come altri campioni.

Se poi a Napoli volete intitolargli lo stadio, io non ho nulla da dire, ma di sicuro non mi metto ad osannare Maradona da morto se non l'ho osannato da vivo.

Per quanto ha detto la sig.ra Maria Teresa da Pisa è inutile rispondere.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

E certo , cosa vuoi rispondere !! Hai già fatto fin troppo a “scoprire” che Maradona sia stato un grande campione ( bella scoperta !! Questo lo sa pure il sig Frizz).  Poi fai il Ponzio Pilato come tua abitudine senza specificare il perché non e’ giusto intitolargli lo stadio cavantodela con un semplice e semplicistico : non lo ho mai osannato da vivo “ come se questa affermazione personale conti qualcosa in un contesto che abbraccia tutt’altre sfaccettature delle quali non biascichi nessuna parola vista la tua propensione al fetecchiume che ti ammanta . Lei che dice signora Trottola ??

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Dico che lei è una buffona, sia come ridicola marketta pisana, sia come Maria Teresa da Pisa.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Sei a pezzi !! Non ti rimane che appellarti a Maria Teresa ( che non so chi sia ). Nonostante le numerose occasioni che il forum ti da ( oltre 17.000 post) non hai mai aperto bocca su nessuna discussione . Darti della fetecchiona e’ un complimento . Trottola !! 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ho visto l'intervento di Mughini e mi é sembrato sfatto.

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
4 ore fa, ahaha.ha ha scritto:

Buona questa.

 

Anche Napoli cambierà nome in Armandopoli.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
3 ore fa, mark222220 ha scritto:

Sei a pezzi !! Non ti rimane che appellarti a Maria Teresa ( che non so chi sia ). Nonostante le numerose occasioni che il forum ti da ( oltre 17.000 post) non hai mai aperto bocca su nessuna discussione . Darti della fetecchiona e’ un complimento . Trottola !! 

Capisco che vorrebbe non aver mai scritto quell'indirizzo e non so nemmeno quanti pugni in testa si sia data per averlo fatto, ma scrivere che io sono a pezzi, per cercare di rifarsi una verginità è roba da TSO.

Quella a pezzi è lei Maria Teresa abitante a Pisa in viale delle Piagge 9, nota ai più come ridicola marketta pisana.

Qualsiasi frequentatore del forum, può scoprire chi abita a quel indirizzo e se non la conosce vuol dire che ha dato un indirizzo che non è il suo, e tutti possono dedurre che oltre ad essere lei la fetecchiona,  è e rimane l'immonda, falsa e immorale marketta pisana.

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

geometra dell'ufficio sinistri...ti spiace se  il sottoscritto sta con la Laura Pausini?? ok....ciao gennari'..saluttame annunziata ,carmelina  e cirino....tue socie nell'ufficio pacchi

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
3 ore fa, ahaha.ha ha scritto:

Capisco che vorrebbe non aver mai scritto quell'indirizzo e non so nemmeno quanti pugni in testa si sia data per averlo fatto, ma scrivere che io sono a pezzi, per cercare di rifarsi una verginità è roba da TSO.

Quella a pezzi è lei Maria Teresa abitante a Pisa in viale delle Piagge 9, nota ai più come ridicola marketta pisana.

Qualsiasi frequentatore del forum, può scoprire chi abita a quel indirizzo e se non la conosce vuol dire che ha dato un indirizzo che non è il suo, e tutti possono dedurre che oltre ad essere lei la fetecchiona,  è e rimane l'immonda, falsa e immorale marketta pisana.

 

Ah siii , ahahahah ?? Allora lo ripeto nel caso non fosse stato letto : viale delle piagge, 9. Sei un *** : come hai fatto a scoprire che sono Maria Teresa ?  Ahahahahaha 

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Non ho scoperto che lei è Maria Teresa, ho scoperto chi abita a quell'indirizzo. E siccome quell'indirizzo lo ha scritto lei, se non è quello suo allora è un pusillanime quaquaraqua', se invece è quello suo, allora, o lei è Maria Teresa o è, lo ripeto ancora una volta, il cucco di Maria Teresa.

PS: Dalle mie parti viene chiamato cucco chi vive in casa della moglie o della compagna.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
4 ore fa, ahaha.ha ha scritto:

Capisco che vorrebbe non aver mai scritto quell'indirizzo e non so nemmeno quanti pugni in testa si sia data per averlo fatto, ma scrivere che io sono a pezzi, per cercare di rifarsi una verginità è roba da TSO.

Quella a pezzi è lei Maria Teresa abitante a Pisa in viale delle Piagge 9, nota ai più come ridicola marketta pisana.

Qualsiasi frequentatore del forum, può scoprire chi abita a quel indirizzo e se non la conosce vuol dire che ha dato un indirizzo che non è il suo, e tutti possono dedurre che oltre ad essere lei la fetecchiona,  è e rimane l'immonda, falsa e immorale marketta pisana.

 

"Qualsiasi frequentatore del forum, può scoprire chi abita a quel indirizzo....."

E COME, DI GRAZIA ??

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

1) suonando il campanello come ha scritto la ridicola marketta pisana.

2) ricorrendo a qualche amico di Pisa

Ma ci sono altri metodi, sig cortomaltese

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
18 ore fa, ahaha.ha ha scritto:

1) suonando il campanello come ha scritto la ridicola marketta pisana.

2) ricorrendo a qualche amico di Pisa

Ma ci sono altri metodi, sig cortomaltese

 

Forse ricorrendo al Sig. Licio da Arezzo ?

Magari fa prima......

Ma il metodo n.1 lo trovo davvero disdicevole. Sono cose che fanno i bambini e i Kaporali deficienti !!!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ma il metodo n.1 lo trovo davvero disdicevole. Sono cose che fanno i bambini e i Kaporali deficienti !!!

Mi perdoni sig cortomaltese ma se la ridicola marketta pisana la invita a casa sua, dandole l'indirizzo e dicendole di suonare il campanello di una abitazione singola, lei non lo suona perchè le sembrerebbe di assomigliare al Kaporale?

Il guaio è se le dà l'indirizzo senza dare il nome e il cognome, in questo caso deve ricorrere al metodo n° 3 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963