Torna la preoccupazione.

Cominciano a vedersi, alla faccia dei Giordano,  Criucciani, Porro e compagnia cantante, i primi effetti delle azioni del governo.

Il problema maggiore è però legato al fatto che si sta pensando di dare un po' troppa libertà ai maldestri e ai celoduri (vedi Lombardia) e questo, oltre che sbagliato, è anche pericolosissimo.

Pericolosissimo lasciare le chiavi di casa e quelle del motorino ai maldestri e ai celoduri.  Dopo le discoteche, potrebbero riversarsi in massa nelle stazioni sciistiche.

Come al solito, il Governo pecca ancora una volta di troppo buonismo. Così non si va da nessuna parte. Maldestri e celoduri andrebbero tenuti sotto chiave o, in alternativa, dovrebbero almeno essere accompagnati ciascuno da una brava insegnante di sostegno. Altrimenti è praticamente scontato che fanno danni.

Modificato da ildi_vino
1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

13 messaggi in questa discussione

27 minuti fa, ildi_vino ha scritto:

Cominciano a vedersi, alla faccia dei Giordano,  Criucciani, Porro e compagnia cantante, i primi effetti delle azioni del governo.

Il problema maggiore è però legato al fatto che si sta pensando di dare un po' troppa libertà ai maldestri e ai celoduri (vedi Lombardia) e questo, oltre che sbagliato, è anche pericolosissimo.

Pericolosissimo lasciare le chiavi di casa e quelle del motorino ai maldestri e ai celoduri.  Dopo le discoteche, potrebbero riversarsi in massa nelle stazioni sciistiche.

Come al solito, il Governo pecca ancora una volta di troppo buonismo. Così non si va da nessuna parte. Maldestri e celoduri andrebbero tenuti sotto chiave o, in alternativa, dovrebbero almeno essere accompagnati ciascuno da una brava insegnante di sostegno. Altrimenti è praticamente scontato che fanno danni.

Allora:

A) libertà ai Governatori ma a loro la responsabilità dei controlli e del rispetto di distanze e mascherine;

B) tracciamenti obbligatori. Se vuoi andare a sciare sei obbligato a scaricare Immuni e ad averla costantemente attiva;

C) multe pesantissime per chi si sottrae all'obbligo di tracciamento;

D) se in una località di montagna si verifica un focolaio tra i turisti, responsabilità penale personale del Governatore.

Le "Vispe Terese" che governano le Regioni devono imparare che è finito il tempo in cui si poteva fare i gay col kulo degli altri.

Mi perdonino i gay.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Le "Vispe Terese" che governano le Regioni devono imparare che è finito il tempo in cui si poteva fare i gay col kulo degli altri.

xxxxxxx

Anche per noi è facile chiudere tutto se non abbiamo mutui e spese correnti, sig cortomaltese.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Sono d'accordo e l'ho sempre scritto: il più grosso difetto del presidente del Consiglio è quello di essere troppo buono. Un peccato quasi veniale in tempi normali, un serio problema in tempi di crisi nera, sanitaria ed economica. Spero di sbagliarmi ma la mia sensazione è che il problema si stia aggravando e per la prima volta credo che la situazione gli stia sfuggendo di mano. Naturalmente ha tutte le attenuanti: non è un automa ed è sotto stress. Ma sta dando troppo spago a tutti: al pollaio rissoso della maggioranza, che in questa fase dovrebbe lavorare all'unisono, con una compattezza granitica; all'opposizione che gli tende la  mano dove nasconde l'ennesimo trappolone; alle Regioni che vanno a nozze con la strategia, PESSIMA, DEMENZIALE, IRRESPONSABILE, dell'aprile e chiudi e dei colori variabili da una settimana all'altra inseguendo parametri epidemiologici largamente inaffidabili e aleatori; ai commercianti che sono tra i principali motori del contagio e che dovrebbero starsene zitti e muti con i ristori che stanno ricevendo (sin troppi) invece di chiedere soldi, riaperture e allentamenti di profilassi dalla mattina alla sera. Conte non ha capito che la seconda ondata è molto, ma molto più pericolosa della prima. Perché il virus sembra mutato in una forma più  contagiosa (secondo l'OMS), perché non andiamo incontro all'estate ma a un lungo inverno, e perché la situazione economica e sociale è ben più logorata. E ha irresponsabilmente predisposto misure assai più tenui del lockdown nazionale di primavera. Avrebbe potuto (e dovuto) per lo meno potenziare i controlli e invece ha allentato anche quelli. Nel primo lockdown fui fermato 6 volte, tre a piedi tre in auto, per esibire l'autocertificazione, mia moglie addirittura 8. Mai controllati da quando la Campania è zona rossa (per modo di dire, perché qui fino al tramonto ci sono più traffico e più assembramenti che in tempi normali). Conte sta rischiando grosso. Se continua con il tira e molla parametrico e se il vaccino ritarda o non funziona, ad aprile avremo 2000 morti al giorno, dopodiché dovrà chiedere scusa e dimettersi. 

 

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
18 minuti fa, ahaha.ha ha scritto:

Le "Vispe Terese" che governano le Regioni devono imparare che è finito il tempo in cui si poteva fare i gay col kulo degli altri.

xxxxxxx

Anche per noi è facile chiudere tutto se non abbiamo mutui e spese correnti, sig cortomaltese.

Le assicuro che ho sulle spalle un mutuo prima casa che assorbe un terzo del mio reddito mensile.

Cionondimeno direi che le Vispe Terese che hanno aperto le discoteche ad agosto non abbiano fatto gli interessi di chi lavora in proprio, ma dei Briatore e delle Santanchè.

Ai  lavoratori autonomi lo Stato dovrebbe pagare il 70% della media dei mod. 730 presentati negli ultimi 5 anni.

Per le società di capitali il 70% degli utili risultanti dai bilanci.

Invece si prende a base di calcolo dei ristori il "fatturato".

Una presa per il kulo.......

Peraltro trovo IMMONDO che Solinas abbia aperto le discoteche SAPENDO che agevolava la seconda ondata.

Troppo comodo: io apro, lui guadagna, tu ti infetti e muori, nessuno paga per la schifezza.

 

 

Modificato da cortomaltese-im

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

scusate - quando vedo ... parenzo .. telese .. costamagna ... cambio canale - 

Modificato da dune-buggi

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Quindi le rimangono a disposizione i due terzi, ma c'è chi ha più uscite che entrate, e non sono miliardari.

Credo sia difficile convincerli che è giusto chiudere tutto.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
6 minuti fa, dune-buggi ha scritto:

scusate - quando vedo ... parenzo .. telese .. costamagna ... cambio canale - 

Facciamo felice la ridicola marketta pisana con questa domanda a monosillabe sig auto da sabbia:

Le piace il giornalista dalla vicina sopraffina?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 minuto fa, ahaha.ha ha scritto:

Le piace il giornalista dalla vicina sopraffina? 

Mi scusi signor "batteria alto adige" - chi sarebbe costui o costei - fare il nome. Da parte mia, la mia donna mi permette di vedere solamente i video delle canzoni di orietta berti ... io tu e le rose / fin che la barca va / ... oppure il quartetto cetra - cosa pensa di milva e dalidà - 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
10 minuti fa, ahaha.ha ha scritto:

Quindi le rimangono a disposizione i due terzi, ma c'è chi ha più uscite che entrate, e non sono miliardari.

Credo sia difficile convincerli che è giusto chiudere tutto.

Vero. Ma la vita del nonno vale di più del fatturato del nipote.

Del resto da febbraio ad oggi ci sono stati 50.000 morti per Covid.

Quanti morti di inedia ??

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
31 minuti fa, cortomaltese-*** ha scritto:

Vero. Ma la vita del nonno vale di più del fatturato del nipote.

Del resto da febbraio ad oggi ci sono stati 50.000 morti per Covid.

Quanti morti di inedia ??

 

Ha presente il film Ombre lunghe, sig cortomaltese?

La nonna si lasciava morire per salvare i più giovani.

Sono convinto che anche noi vecchi (non so se lei lo è) se dovessimo scegliere tra la nostra vita e quella dei nostri figli, ci comporteremmo come la nonna del film. 

Viviamo in una società di mutuo soccorso e non ci sarà bisogno dei sacrifici dei nonni, ma ci sono comunque diversi fallimenti  e chiusure definitive, a dimostrazione che siamo ancora distanti dal soccorso perfetto.

 

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
14 ore fa, dune-buggi ha scritto:

Mi scusi signor "batteria alto adige" - chi sarebbe costui o costei - fare il nome. Da parte mia, la mia donna mi permette di vedere solamente i video delle canzoni di orietta berti ... io tu e le rose / fin che la barca va / ... oppure il quartetto cetra - cosa pensa di milva e dalidà - 

Mai se sentito parlare di un giornalista di nome Mario e di cognome Giordano?

Di Milva e Dalida' dico che sono molto invecchiate, si auto da sabbia, colore fucsia.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Simpatica batteria oramai scarica dal freddo ... cosa pensa del quartetto cetra o di nilla pizzi

per il giornalista mario fiume palestinese .... il mio porta lettere lo ignora come indirizzo

cordiali saluti e resti al caldo, le batterie soffrono il freddo ed il gelo.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963